MLS REplat, Napoli e Salerno tra le prime città per adesioni alla piattaforma immobiliare

plebiscitoSono 194 le agenzie immobiliari campane che utilizzano la piattaforma di collaborazione creata da Frimm S.p.A., ovvero il 12% degli esercizi dell’intera area.

Il Centro Studi Frimm, l’ufficio statistico della società di servizi per agenzie immobiliari e titolare del primo sistema MLS italiano per diffusione (oltre 4.000 operatori coinvolti quotidianamente), ha analizzato il mercato delle agenzie immobiliari della Campania connesse a MLS REplat: la regione è risultata tra le prime in Italia in quanto all’utilizzo della piattaforma di collaborazione tutelata nella compravendita.

Le agenzie campane aderenti al sistema che si servono del software che fa incontrare quotidianamente domanda e offerta, con l’obiettivo di velocizzare il processo della compravendita, sono 194 (per un totale di circa 600 agenti immobiliari connessi quotidianamente), numero che corrisponde al 12% delle agenzie operanti sull’intero territorio regionale (fonte: Centro Studi Frimm su dati Infoimprese, Pagine Gialle, Virgilio, Google).

Si tratta di un dato rilevante per Frimm S.p.A. Nella città di Napoli, MLS REplat si conferma uno degli strumenti più utilizzati dagli agenti immobiliari per concludere compravendite in collaborazione: gli esercizi connessi al network si attestano a quota 84 ovvero l’11% degli esercizi sul mercato cittadino. A Salerno le agenzie immobiliari che concludono le proprie transazioni con il primo MLS italiano sono invece 65, pari a una quota di mercato del 22%. A Caserta, poi, ci sono 27 uffici connessi al sistema, pari al 17% della quota mercato.

I risultati raggiunti in Campania costituiscono un segnale positivo per il nostro operato”, spiega Roberto Barbato, presidente di Frimm S.p.A. e pioniere dell’MLS e dei processi di collaborazione tra agenti immobiliari. “La diffusione di MLS REplat nell’area è sicuramente dovuta alla naturale predisposizione degli agenti immobiliari a recepire le novità più importanti del mercato. Questo consente loro di anticipare le dinamiche future della professione e soprattutto aumentare il profitto e la mole dei propri affari”. Il numero uno dell’azienda evidenzia inoltre come “Frimm sia da sempre impegnata nella diffusione di una mentalità collaborativa che possa portare il settore delle compravendite immobiliari all’avanguardia nel nostro Paese, sulla scia di mercati esteri che da decenni hanno abbracciato questo modo di fare business, Stati Uniti in primis”.

Scarica qui il comunicato stampa in versione pdf

MLS REplat Personal App: il tuo cliente sempre connesso alla tua agenzia immobiliare

La tureplat_tableta agenzia immobiliare a disposizione del tuo cliente in qualsiasi luogo e a qualunque ora. Progettata per i sistemi operativi Android, iOS e Windows Phone, la Personal App esclusiva e gratuita per ognuno degli agenti immobiliari Frimm, MLS REplat e MLS Fiaip, permette la connessione immediata dei clienti alle offerte messe a disposizione dal proprio consulente immobiliare, ottimizzando i tempi di lavoro e creando nuove opportunità di business.

Disporre della Personal App è indispensabile per gli agenti immobiliari che fanno collaborazione: Frimm, MLS REplat e MLS Fiaip mettono gratuitamente a diposizione dei clienti delle proprie agenzie immobiliari uno strumento direttamente collegato con il database condiviso di 35.000 immobili, consapevoli che la tecnologia dissolverà gli spazi fisici così come li conosciamo oggi, lasciando il passo a moderne dimensioni professionali mobili.

Allestire una vetrina online nella quale esporre i propri immobili è ormai indispensabile per ogni agente immobiliare al passo coi tempi. Il mercato immobiliare moderno ha da tempo trasferito gran parte delle proprie attività sul web e in particolar modo sul mobile (oggi sugli smartphone) e questo consente di aumentare la portata dei contatti utili e diffondere in maniera rapida l’offerta ai potenziali clienti.

Allo stesso modo della App, anche il Personal Site (il sito web personale riservato a ogni singola agenzia immobiliare connessa alla prima piattaforma italiana di condivisione di portafogli immobiliari) occupa un ruolo importante nei mutamenti della professione. Gli operatori immobiliari connessi all’MLS creato da Frimm possono costruire la propria vetrina online in modo veloce e intelligente. Ricco di feature, il sito personale dell’agente immobiliare MLS REplat, si aggiorna automaticamente al rinnovarsi del database condiviso.

MLS REplat, prima piattaforma italiana per la condivisione di immobili (database con 35.000 immobili), è da sempre all’avanguardia in termini di tecnologia applicata al settore immobiliare. Frimm, provider di MLS REplat, è stata la prima azienda ad introdurre l’MLS (Multiple Listing Service per la condivisione d’immobili) in Italia.

Sei un agente immobiliare? 5 motivi per cui dovresti usare un MLS

collaborazione_immobiliare_mlsEssere un agente immobiliare è ancora un lavoro potenzialmente molto remunerativo e nonostante la crisi degli ultimi anni, il mercato si sta riprendendo in tutto il mondo.

Secondo Judy LaDeur, una delle donne più potenti del Real Estate americano, fare l’agente immobiliare può ancora portare al successo economico.

La ricetta per vincere? Lavorare tanto, curare le relazioni e soddisfare le esigenze della clientela creando una relazione di lungo periodo.

Ma come si fidelizza un cliente?  

Ecco 5 motivi per cui dovresti usare un MLS per fidelizzare il tuo cliente:

1) Più transazioni, più velocità

Grazie ai sistemi di MLS si aumenta il numero delle compravendite e di conseguenza, si ottiene più velocità nel soddisfare un cliente.

L’MLS permette di condividere richieste e immobili aumentando la possibilità di trovare la casa o il compratore perfetto per il tuo cliente.

Quindi alla fine dell’anno si avranno più transazioni e quindi più clienti soddisfatti.

2) Più contatti

Portare a termine tante transazioni in un anno significa aumentare il proprio portafoglio contatti.

Nel settore immobiliare i contatti sono la base di tutto, lo sappiamo: un cliente soddisfatto oggi, può attivare il passaparola positivo e portare il prossimo cliente domani. In questo senso l’MLS diventa un investimento per il futuro della tua agenzia immobiliare

3) Più professionalità percepita

La professione dell’agente immobiliare soffre ancora di poca fiducia da parte del mercato e spesso sono agenti stessi a dire che tra le proprie file ci sono persone “non professionali”.

Come dimostriamo di essere professionali? Come possiamo far capire che siamo agenti immobiliari di qualità, che si impegnano e che utilizzano i migliori sistemi sul mercato?

La risposta sta nell’utilizzo dell’MLS. Grazie all’MLS puoi attingere a opzioni e strumenti che consentono di influenzare positivamente una transazione, puoi studiare più facilmente i trend del mercato ed essere aggiornato.

Spesso i sistemi di MLS mettono a disposizione vere e proprie Academies grazie alle quali si migliorano le proprie competenze tecniche, strategiche e relazionali.

4) Facilita l’esclusiva

Usare un MLS permette di offrire ai propri clienti buona parte di ciò che il mercato immobiliare ha da offrire in quel determinato momento.

Il privato quindi non deve necessariamente incaricare più agenzie per coprire diverse zone di suo interesse e l’’esclusiva quindi diventa l’opzione migliore per tutti.

5) È il futuro della professione

I sistemi di MLS sono ancora lontani dall’essere perfetti e hanno numerose parti che devono essere migliorate.

Il tema della collaborazione, specialmente in Italia, sta iniziando ad affermarsi ma nella maggior parte dei paesi occidentali gli MLS sono per l’agente immobiliare come il bisturi per il chirurgo, ovvero strumenti dati per scontati.

Prima si inizia a sfruttare l’MLS, prima aumenterà la propria professionalità e le opzioni a propria disposizione per far felice il proprio cliente.

Hai voglia di capire meglio come funziona il più usato MLS in Italia? Saremmo felici di parlarne con te, senza impegno. Segui questo link e lascia i tuoi dati.

MLS REplat: a Palermo +25% di adesioni nel primo semestre 2016, è la prima città in Italia

Sono 10Palermo0 le agenzie immobiliari che collaborano all’interno della piattaforma per la condivisone di domanda e offerta, cioè il 44% degli esercizi palermitani.

Il Centro Studi Frimm, ufficio statistico dell’azienda provider di MLS REplat, il primo MLS italiano per diffusione (oltre 4.000 operatori coinvolti quotidianamente), ha reso pubblici i nuovi dati relativi allo sviluppo del network MLS (Multiple Listing Service per la condivisione d’immobili) su Palermo. Le statistiche elaborate mettono in luce un incremento significativo di agenzie immobiliari che concludono con successo le proprie trattative in collaborazione.

Gli Aderenti palermitani che si servono della piattaforma MLS leader nel mercato immobiliare italiano sono infatti arrivati a quota 100, numero che corrisponde al 44% delle agenzie operanti sull’intero territorio del capoluogo siciliano (fonte: Centro Studi Frimm su dati Infoimprese, Pagine Gialle, Virgilio, Google).

Paragonando i dati attuali con quelli del primo semestre del 2015 si scopre che le agenzie MLS REplat in città e provincia erano 75 col relativo indice di penetrazione sul totale degli esercizi attivi pari al 27,5%. La crescita attestata nei primi sei mesi del 2016 nell’area guidata da Roberto Avarello (Responsabile dello Sviluppo MLS per Frimm S.p.A.) è dunque del 25%: 25 nuove attivazioni fanno di Palermo la città con il maggior indice di penetrazione MLS in Italia.

Statistiche incoraggianti per l’azienda presieduta da Roberto Barbato, non solo perché nel 2015 le agenzie MLS REplat in tutta la regione Sicilia erano 109 (oggi la stessa somma è quasi raggiunta dalla sola provincia di Palermo e il numero totale delle agenzie aderenti in Sicilia è di 195 su un totale di 964), ma anche perché i dati analizzati dal Centro Studi Frimm si inseriscono in un contesto particolarmente dinamico.

“Il mercato immobiliare a Palermo, come nel resto d’Italia, si avvia verso un periodo contraddistinto da stabilità dei prezzi e aumento delle transazioni. L’avvenuto ribasso dei prezzi e l’atteggiamento di apertura ai mutui degli istituti di credito sembrano portare il settore delle compravendite verso la definitiva uscita dalla crisi”, questo quanto evidenziato da Roberto Avarello, responsabile MLS REplat in Sicilia. Il manager sottolinea inoltre come “la crescita di MLS REplat nell’area palermitana sia dovuta a un oculato lavoro di formazione e diffusione della mentalità MLS tra gli Aderenti, i quali percepiscono in pieno le molteplici opportunità che possono derivare dalla collaborazione con i colleghi”.

Scarica qui il comunicato stampa in versione pdf

Valutazione e cliente per il tuo immobile? Li trovi su ValuCasa.com

ValuCvalucasaasa è un sistema di valutazione degli immobili utilizzabile da chiunque sia interessato a scoprire il trend del prezzo offerto e del prezzo di vendita di un immobile in una determinata area cittadina.
Creato da Frimm, il suo uso è semplice e veloce. Lo strumento analizza i dati della piattaforma di condivisione immobiliare MLS REplat (28.000 immobili registrati e 180.000 richieste): inserendo l’indirizzo della zona interessata con la corretta composizione di un immobile (numero di camere etc.), e cliccando l’icona “cerca”, comparirà l’andamento dei prezzi (prezzo di messa in vendita e prezzo di acquisto) dal 2008 a oggi di quella tipologia immobiliare.
Inoltre – funzionalità pensata per gli utenti che stanno vendendo il proprio immobile – il sistema restituirà un elenco di agenzie connesse alla piattaforma MLS REplat che hanno clienti in database potenzialmente interessati alla tipologia di immobile cercato sul ValuCasa.

Il sistema di valutazione ValuCasa è una guida efficace alle operazioni immobiliari e consente di conoscere in maniera immediata se l’immobile è pronto per il mercato. Inoltre sfruttando la tecnologia MLS REplat, che mette in contatto domanda e offerta nel settore immobiliare, riduce le complessità relative alla compravendita abbattendo lo stress di chi vuole vendere o comprare casa.

MLS REplat, un luogo veloce e sicuro dove fare affari

Esportazprotezione_dati_personaliione degli annunci sui maggiori portali immobiliari, sincronizzazione via API con i principali gestionali, protezione dei dati e pubblicità controllata.

Sicurezza, protezione e velocità. Non stiamo parlando di una vettura da competizione, bensì del primo MLS italiano e delle sue prestazioni. MLS REplat, piattaforma leader in Italia per la condivisione d’immobili, assicura risultati da record per gli agenti immobiliari aderenti al proprio network e sta diventando una scelta obbligata per molti degli operatori immobiliari che vogliono tagliare traguardi importanti. L’MLS (Multiple Listing Service) creato da Frimm accelera infatti le compravendite non soltanto attraverso la collaborazione tutelata tra migliaia di agenti immobiliari – parliamo di oltre 4.000 operatori per un totale di 2.000 uffici connessi al sistema – ma anche aumentando la visibilità degli immobili grazie all’export degli annunci sui principali portali immobiliari (Immobiliare.it, Idealista.it, Messaggerocasa.it, Listglobally etc…).

Essendo, poi, un software pensato per l’utilizzo da parte di addetti ai lavori, MLS REplat può essere completamente utilizzato tramite un software terzo. Ciò significa che un agente immobiliare abituato a lavorare sul proprio gestionale può interagire con l’MLS direttamente dal gestionale stesso, senza mai entrare, di fatto, sulla piattaforma di collaborazione. Questo processo è possibile grazie alla sincronizzazione via API (Application Programming Interface) che al momento in cui si scrive è stata attivata da alcuni tra i maggiori software gestionali in Italia (clicca qui per l’elenco completo).

Oltre a questo, poi, c’è la sicurezza. I dati inseriti, relativi agli immobili condivisi, sono infatti protetti e inviolabili grazie al backup effettuato quotidianamente dall’azienda. L’archivio di immobili messo in comune dagli agenti MLS REplat è al sicuro e non subisce alcuna eventuale violazione da parte di estranei.

Alle misure di sicurezza connesse al database si aggiunge una fondamentale azione di controllo sulla pubblicità. L’agente immobiliare ha la possibilità di specificare i canali pubblicitari che gli altri colleghi connessi a MLS REplat possono utilizzare per promuovere il suo immobile. Questo consente di massimizzare gli investimenti pubblicitari e organizzare la pubblicità tra gli Aderenti stessi, senza sovrapporsi.

MLS REplat, dunque, non aumenta esclusivamente il profitto ma porta notevoli vantaggi in termini di controllo dei dati e investimenti pubblicitari. La piattaforma si pone come essenziale strumento di lavoro di ogni moderna agenzia immobiliare che voglia sfruttare il proprio talento e vincere le sfide che il mercato in continua evoluzione le proporrà in futuro.

Auxilia Finance, partner nella consulenza creditizia di MLS REplat, si trasforma in S.p.A.

Auxilia LogoAuxilia Finance, società di mediazione creditizia partecipata al 100% da Fiaip e partner dal 2014 nella consulenza creditizia del primo sistema MLS italiano per diffusione, MLS REplat, si trasforma in società per azioni, così come riportato dal seguente comunicato stampa diffuso da Fiaip che riportiamo integralmente.

Auxilia Finance cresce e diventa una S.p.A.
Nuovi investimenti per la societa’ di mediazione creditizia
L’assemblea dei soci di Auxilia Finance ha dato il via libera alla trasformazione della società di mediazione creditizia italiana in S.p.A.

Si estende e si potenzia l’attività di Auxilia Finance (la società di mediazione creditizia di proprietà al 100% di Fiaip, associazione di categoria che rappresenta oltre 10mila agenti immobiliari), che da società a responsabilità limitata si trasforma in società per azioni e sviluppa un nuovo piano industriale, che prevede un ulteriore radicamento territoriale per una rete che oggi ha già 300 collaboratori attivi su tutto il territorio nazionale.

Alla sede centrale di Roma e  quella operativa di Milano si affiancheranno le aperture di point of presence nelle principali aree metropolitane del Paese, a partire dal Mezzogiorno e da Napoli.

“La nostra attività sarà sempre sviluppata attraverso la vicinanza alle famiglie, alle imprese e ai professionisti, anzi – dichiara Samuele Lupidii, Ceo e General manager di Auxilia Finance – vogliamo essere sempre più vicini con nuovi servizi agli agenti immobiliari e a tutti coloro che necessitano una consulenza creditizia e finanziaria. Comprare casa ed affidarsi ad una rete di consulenza, convenzionata con oltre 15 partner bancari,  che ti fa risparmiare tempo e denaro, non solo sulla classica stipula del mutuo, è sicuramente una nuova opportunità che Auxilia Finance offre alla propria clientela”.

Nel 2015 la società ha intermediato mutui per un totale di 500 milioni di Euro, con un aumento del 65% rispetto al 2014 e sono cresciuti del 15%, rispetto all’anno precedente, anche i finanziamenti alle imprese e nel settore assicurativo.

“Nessuno – dichiara il Presidente Fiaip Paolo Righi –  si sarebbe atteso un cambiamento così radicale ed un successo importante per il management di Auxilia Finance, in momento storico così difficile. Sono sicuro che la  trasformazione di Auxilia  in S.p.A. non farà cambiare dna alla società di mediazione creditizia,  né tanto meno il rapporto con il socio unico e con gli associati Fiaip, ma anzi svilupperà nuove opportunità e un nuovo modo di fare credito”.

Clienti, agenti immobiliari e MLS: il futuro immobiliare italiano è condiviso e condivisibile

Energie 1467630353-sharing.economy.forum.image-0condivise in un luogo unico. Esistono spazi che abbattono la dimensione fisica del lavoro, introducono nuove forme di collaborazione e danno la possibilità di ottimizzare le proprie risorse professionali. È questo il caso di MLS REplat, la prima piattaforma italiana dove la domanda e l’offerta del mercato immobiliare si incontrano per fornire la soluzione giusta ai clienti di oltre 2.000 agenzie immobiliari.

Con MLS REplat gli agenti immobiliari entrano in sinergia per accrescere qualità e quantità dei propri servizi. Collaborare diventa così la parola d’ordine di circa 4.000 operatori del settore che ogni giorno si connettono alla piattaforma di condivisione alla ricerca di nuove opportunità.

In un mercato immobiliare in cui le oscillazioni rendono difficile la navigazione, diventa fondamentale possedere l’equipaggiamento opportuno, conoscere la più ampia varietà di proposte per rispondere alle richieste del cliente. MLS REplat, per questo, arricchisce l’operatore di un database con 28.000 immobili e amplia le frontiere del suo business assicurando più di 200.000 richieste.

“MLS REplat massimizza il lavoro e proietta gli agenti immobiliari italiani nel futuro. Un futuro in cui le informazioni relative agli immobili saranno il vero valore aggiunto della professione dei nuovi agenti immobiliari, che verranno percepiti sempre più come consulenti, o broker di settore. Professionisti insomma, alla stregua di notai e avvocati, così come già avviene negli Stati Uniti, luogo di nascita del Multiple Listing Service”, evidenzia Roberto Barbato, presidente di Frimm S.p.A. azienda provider di MLS REplat.

Dunque, scegliere MLS REplat significa accelerare il processo di trasformazione della professione di agente immobiliare e apprendere un metodo proficuo e moderno di fare affari. Il sistema di condivisione di immobili creato da Frimm è a oggi in Italia il primo sistema di condivisione dei portafogli immobiliari per diffusione e utilizzo. MLS REplat detiene infatti il 60% del mercato degli aggregatori: 6 agenzie immobiliari connesse a un sistema online su 10 lo utilizzano ogni giorno, mentre il dato delle compravendite effettuate è cresciuto del 30% tra il 2014 e il 2015.

Brexit e immobiliare: come cambierà il mercato in Italia

Giovedì Brexit23 Giugno la Gran Bretagna votava l’uscita dall’UE. Con il 51,9% dei voti favorevoli al “Leave” la Gran Bretagna saluta l’Europa e si appresta a vivere significativi cambiamenti nella sfera del mercato immobiliare e finanziario.
Il primo degli possibili effetti del Brexit (che sta per “Britain exit”) è lo spoglio di Londra del titolo di capitale europea degli investimenti nel mattone. Questo potrebbe comportare delle conseguenze positive sul mercato immobiliare delle principali città dell’UE.
Secondo l’opinione di alcuni analisti si assisterebbe a un esodo di investimenti dalla City londinese, sede d’importanti società internazionali, verso nuove piazze europee. Infatti, in virtù del nuovo regime fiscale, numerose aziende avranno la necessità di spostare i propri quartier generali. Parigi, Madrid e Milano sarebbero le prime città a coglierne i benefici.
MLS REplat, in tale contesto, si porrebbe come catalizzatore della dinamica di mercato esposta. Grazie al suo sistema di condivisone degli immobili, la piattaforma ideata da Frimm faciliterebbe il lavoro degli operatori immobiliari alle prese con un eventuale aumento delle trattative.
Dunque nuove possibilità per agenti immobiliari, ma non solo. Possibili effetti negativi dell’uscita britannica dall’UE non sono da escludersi. La perdita di valore della sterlina e il conseguente maggiore potere d’acquisto dell’euro condurrebbero gli inglesi a ridimensionare gli investimenti su scala sovranazionale. Alcune mete turistiche italiane potrebbero perdere clientela nell’ambito della compravendita di case vacanza.
Nel bene o nel male, quella presa dagli inglesi, è una decisione irreversibile che porterà profondi cambiamenti ai mercati europei e muterà considerevolmente gli scenari immobiliari dei prossimi anni.

Frimm e Solo Affitti, insieme per una storia di successo

solo affitti palermoÈ sicuramente una storia di successo quella di Riccardo Muratore, affiliato Frimm e Solo Affitti in Sicilia: in un’intervista con Giorgio Cappelli, Team Leader e Sviluppo Punti Partner presso il franchising Solo Affitti S.p.A., svela i fattori vincenti di due marchi leader nel settore immobiliare italiano che nel 2016 hanno rinnovato l’accordo di partnership per il secondo anno consecutivo.

Riccardo Muratore è il titolare di un’agenzia immobiliare a marchio Frimm e Solo Affitti a Palermo. Attualmente nel suo ufficio lavorano cinque persone e presto sarà inserito un nuovo consulente perchè “la mole di lavoro continua a crescere in maniera incessante”, come spiega lui stesso.

Nell’intervista apparsa sulla pagina Linkedin di Solo Affitti l’agente immobiliare racconta come il dualismo tra due brand riconosciuti, come Frimm e Solo Affitti,  possa far accrescere reciprocamente i settori delle vendite e degli affitti senza defocalizzare il target di riferimento. “Oggi il mercato chiede specializzazione e se hai 2 Brand focalizzati riesci a dare un maggior servizi a più alto valore aggiunto al tuo cliente e quindi naturalmente a creare maggiore business e fatturare di più”, spiega Muratore.

L’incontro con Solo Affitti è stato “provvidenziale” ed è avvenuto grazie alla partnership con il mondo Frimm, azienda con pluridecennale esperienza nel settore immobiliare italiano e provider della prima piattaforma online per la condivisione dei portafogli immobiliari, MLS REplat. Il mediatore palermitano, partecipando ad incontri sinergici di formazione e consulenza organizzati dal team MLS REplat in cui veniva spiegato il business degli affitti in maniera chiara e trasparente, ha potuto conoscere le potenzialità di Solo Affitti e approfondire dinamiche di mercato che conosceva in maniera marginale.

“La tendenza a far convivere due importanti brand sotto lo stesso tetto non si è ancora consolidata in Italia”, prosegue Muratore, “speriamo possa avvenire presto. Questo permetterebbe di posizionarsi su territorio come una vera agenzia multiservizi in cui la specializzazione, è proprio il caso di dirlo, è di casa!”.

Clicca qui per leggere l’intervista completa

Frimm e MLS REplat a Napoli per l’evento “Formati e Vincenti” il 25 giugno 2016

NapoliFrimm e MLS REplat prenderanno parte il prossimo 25 giugno 2016, presso il Grand Hotel Vesuvio di Napoli, al prestigioso evento “Formati e Vincenti”, organizzato dall’associazione Formati ed Informati. Sinergie condivise dai migliori professionisti immobiliari, revisori contabili ed associazioni aderenti: nel corso dell’evento il vicepresidente di Frimm S.p.A.

Vincenzo Vivo illustrerà le qualità e le opportunità offerte da MLS REplat, il primo sistema per diffusione in Italia (2.000 agenzie connesse e oltre 4.000 operatori) che consente la  condivisione dei portafogli immobiliari agli agenti che ne fanno parte. Frimm S.p.A., società con 16 anni di esperienza nel mattone italiano presieduta da Roberto Barbato, è provider di MLS REplat.

Maggiori informazioni sull’evento: Facebook/Formati-ed-Informati

Casa: compravendite in clamorosa crescita nel primo trimestre 2016 (+17%)

case--330x185Mercato immobiliare in forte crescita nel primo trimestre del 2016. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno l’Agenzia delle Entrate ha rilevato un aumento delle compravendite del 17% e di oltre il 20% con riferimento al solo settore del residenziale.
I maggiori aumenti riguardano le città di Torino, Genova e Milano, rispettivamente con una crescita del 37,2%, 27,8%, 26%. Crescono le transazioni anche a Roma, l’incremento nella capitale si attesta al 12,5%.
Per quanto riguarda le diverse aree del Paese, la crescita risulta più sostenuta al nord (+24,1%), rispetto al centro (+18,5%) e al sud (+16%). Nel loro totale sono 115.135 le unità passate di mano contro le 95.455 del primo trimestre 2015. Gli italiani sono dunque tornati a comprare casa, soprattutto nei capoluoghi e nella grandi città.
Le detrazioni sulla casa e i mutui agevolati hanno sicuramente spinto la ripresa e dato ulteriori possibilità di accesso al credito ai cittadini della Penisola. Significativa altresì la ripresa del settore edilizio e in generale della filiera produttiva del settore casa.
Osservando i dati della nota trimestrale realizzata dall’Osservatorio del mercato immobiliare, si evince un settore degli immobili in continua espansione: sono certamente segnali di un mercato in salute, come anche evidenziato dal commento di Roberto Barbato, presidente di Frimm S.p.A. azienda provider del primo sistema di condivisione per agenti immobiliari in Italia, MLS REplat. “I dati dell’Osservatorio non fanno altro che confermare un trend che i numeri della nostra piattaforma – che conta ormai 2.000 agenzie connesse – davano per certi già alla fine dello scorso anno. Il grande incremento delle compravendite in collaborazione del 2015 ha infatti solo anticipato la fisiologica ripresa – complice la ritrovata fiducia dei consumatori nel mattone e soprattutto la ritrovata disponibilità degli istituti bancari nell’erogare mutui, del cosiddetto mercato tradizionale”.

Frimm: campagna pubblicitaria sugli autobus di Roma, Napoli e Salerno

Autobus Frimm NapoliDopo l’ottimo riscontro ottenuto a Roma, Frimm torna sul luogo del delitto e grazie alla nuova campagna promossa dall’area Master Frimm di Napoli si prende le fiancate di parte della flotta di autobus dell’azienda della mobilità partenopea, ANM. Fino al 15 giugno infatti, messaggi pubblicitari di Frimm campeggeranno sui mezzi pubblici in giro per le strade di Napoli: la stessa cosa accadrà poi anche a Salerno nelle seconda metà del mese, e quindi di nuovo a Roma per Atac, dove tutto era iniziato lo scorso aprile. Accostata all’iniziativa pubblicitaria dell’azienda presieduta da Roberto Barbato anche un’altra attività, legata strettamente alle centinaia di agenzie del brand blu e alla pagina Facebook del network: ogni foto “rubata” a un autobus marchiato Frimm vale infatti un post sulla fan page istituzionale. Un modo dinamico per coinvolgere le agenzie di uno dei principali gruppi immobiliari italiani, che con il suo software per agenzie MLS REplat arriva a contare quasi 2.000 esercizi connessi.

MLS REplat ospite di IdeaRE, l’evento delle idee immobiliari a Roma il 20 maggio 2016

MLS REplat sponsor di IdeaRe

Nata da un’idea – è proprio il caso di dirlo – degli agenti immobiliari Massimo Onofri e Leonardo Raso con il supporto dell’architetto Federica La Marra, il prossimo Il 20 maggio all’Abitart Hotel di Roma avrà luogo la prima edizione di IdeaRE, evento che mira a far incontrare idee e persone che hanno innovato e rinnovato il settore immobiliare, e che vuole come spiegano gli stessi organizzatori “creare un’agorà aperta a tutti, al di fuori di schemi precostituiti”.
Nel corso dell’evento (a partire dalle ore 14) gli ospiti avranno modo di valutare le idee arrivate tramite i social network nelle settimane precedenti sui temi che più rispecchiano l’umore degli addetti del settore in questo momento da molti giudicato di ripresa.
Tra gli ospiti anche il presidente di Frimm e MLS REplat Roberto Barbato, che prenderà parte alla tavola rotonda insieme con Silvia Spronelli (Solo Affitti), Massimiliano Pochetti (Casashare), Paolo Managò (Agim), Marco Bini (Agestanet), Cristian Fresolone (MioGest), Raffaele Racioppi (Retica), Angelo Semerano (Gestim) e Raffaele Dedemo (Fiaip).

“IdeaRE è rivolto a tutti coloro che operano nel settore: agenti immobiliari, home stagers, architetti, notai, formatori, startupper, blogger, web marketer, costruttori che ritengano di avere un’idea, un progetto, un’esperienza, una testimonianza, che valga la pena di condividere”, spiegano gli ideatori del progetto, Onofri e Raso, quest’ultimo aderente alla piattaforma MLS REplat, numero uno in Italia tra i software che consentono la condivisione dei portafogli immobiliari e la collaborazione tra agenzie immobiliari. Proprio MLS REplat è tra gli sponsor dell’evento: l’MLS arancione, che copre il 60% del mercato degli aggregatori immobiliari in Italia, conferma così la vicinanza nei confronti delle manifestazioni che premiano la condivisione e la collaborazione tra operatori dello stesso settore.

MLS REplat sponsor di REtica, il giro d’Italia dell’etica professionale degli agenti immobiliari

banner-reticaIl prossimo 18 aprile 2016, con partenza da Milano, avrà inizio un evento itinerante unico per il settore immobiliare italiano: Raffaele Racioppi e Luca Gramaccioni, due tra i più conosciuti ed eclettici personaggi del real estate di casa nostra stanno infatti per dar vita alla prima edizione di “REtica”, un giro d’Italia in bicicletta (Racioppi) e di corsa (Gramaccioni) per portare i valori dell’etica professionale del perfetto agente immobiliare direttamente nelle agenzie.

MLS REplat, l’unica piattaforma per la condivisione dei portafogli immobiliari dotata di codice etico (lo trovate pubblicato qui), è main sponsor dell’evento REtica 2016 perché crede fermamente in coloro che trasmettono i principi etici caratteristici dell’MLS.

REtica 2016 si svilupperà come detto da Milano per giungere sino a Roma il 14 maggio 2016 attraverso una serie di meeting-dibattiti con gli agenti immobiliari italiani.

Potrete seguire l’evento REtica 2016 direttamente dalle pagine del blog di riferimento retica2016.blogspot.it , dal quale si potrà costantemente attingere ad aggiornamenti, contenuti di testo e video, anche per quanto concerne le attività sociali nelle quali è coinvolto l’evento, e dalle pagina ufficiale dell’evento su Facebook ideale per seguire tutte le dirette.

Attivo per le informazioni sull’evento anche il canale You Tube di Raffaele Racioppi, con il video di presentazione del progetto e con la sigla ufficiale di REtica 2016.