Paolo Righi è il nuovo presidente di Fiaip – Confedilizia Confindustria

Paolo RighiPaolo Righi, classe 1964 è stato eletto, nuovo presidente nazionale della FIAIP, la Federazione Italiana Agenti immobiliari, la più grande associazione nazionale del comparto immobiliare aderente a Confedilizia e Confindustria, partner internazionale del Nar e Cei, che conta 12mila associati e oltre 50mila tra imprese del settore immobiliare e mediatori creditizi e operatori del settore.

Tra le ultime innovazioni portate da Righi all’interno dell’Associazione di Categoria c’è proprio quella di MLS Fiaip powered by REplat: è stato il neo-presidente, infatti, a essere promotore dell’accordo che ha portato alla creazione della piattaforma di collaborazione nella compravendita per i soci Fiaip e a guardare con lungimiranza al domani.

“La Federazione del futuro dovrà essere ancor più coesa. Per dare dignità alla nostra professione, – ha dichiarato Righi nel discorso d’insediamento – è necessaria una Federazione più vicina agli associati, che sappia innovare i suoi dirigenti ed essere un punto di riferimento ancor più marcato per le istituzioni e nel mercato. In un momento in cui la crisi attanaglia il nostro Paese, noi agenti rappresentiamo i players più importanti per la ripresa economica del comparto immobiliare. E’ necessario promuovere una forte azione affinché vengano eliminati i provvedimenti sfavorevoli per la categoria, emanati dal governo Prodi, e sarà necessario contrastare ancor con più forza l’abusivismo e chi, ogni giorno, infanga la nostra professione”.

“Tutti insieme faremo grande questa Federazione” ha concluso Paolo Righi nella calda atmosfera del Palazzo dei Congressi di Taormina indicando le linee strategiche future della Fiaip.

Insieme a lui sono stati eletti in Vicepresidente nazionale vicario Franco D’Onofrio, il Segretario Nazionale Stefano Bertelli, il Tesoriere Gianluca Savoja, il Vicepresidente con delega alla Culura e Formazione Sabrina Cancellieri, il Vicepresidente con delega alla Comunicazione, Editoria ed Informatica Annabella Covini, il Vicepresidente con delega al settore Estero Raffaele Dedemo, il Vicepresidente alla Mediazione Creditizia Samuele Lupidii, il Vicepresidente alla Previdenza e Ccnl Salvatore Stolfi ed il Vicepresidente del settore turistico Patrizia Diemoz.

Compra casa con Frimm: ottieni un mutuo con uno spread di 0,85%

L’ufficio specializzato in mutui di Frimm Holding, mette a disposizione solo per i clienti delle agenzie Frimm un mutuo a tasso variabile con spread allo 0,85% e durata massima fino a 20 anni.

le caratteristiche dell’offerta:

– Tasso variabile;
– Euribor: 3m + spread;
– Durata ammortamento: massimo 20 anni (il mutuo può arrivare fino a 50 anni ma con spread maggiore);
– Destinazione del finanziamento: acquisto, sostituzione, ristrutturazione;
– Spese di istruttoria: 0,60 (minimo 250 euro).

Desideri una consulenza? rivolgiti alla tua agenzia frimm più vicina per maggiori informazioni.