MLS REplat ha partecipato al convegno di FIMAA Cagliari

logo_mlsreplatSvoltosi lo scorso 12 novembre alla presenza del presidente FIMAA Valerio Angeletti, del presidente di FIMAA Cagliari Marco Mainas e del vice presidente della Confcommercio provinciale Mari Rosa Pilloni

Lo scorso 12 novembre si è svolto a Cagliari il convegno organizzato da FIMAA Cagliari, sezione provinciale dell’Associazione presieduta da Marco Mainas, per i propri Associati che hanno ben risposto all’evento riempiendo la sala conferenze della ASCOM e gradendo le relazioni degli ospiti presenti. Si è trattato di un evento davvero speciale impreziosito dalla presenza di Mari Rosa Pilloni, fondatrice ed ex-presidente di FIMAA Cagliari, nonché ex-presidente di FIMAA Sardegna, ex-consigliere nazionale FIMAA e attualmente vice presidente della Confcommercio della provincia di Cagliari: la professionista, figura chiave del panorama istituzionale sardo, non è voluta mancare all’evento nonostante i problemi di salute che recentemente l’hanno colpita, dando così un segnale forte a tutti i colleghi.

In particolare, ogni relatore ha voluto sottolineare il ruolo importante della Federazione in questo momento di mercato particolarmente critico e, all’interno di un programma del giorno fortemente istituzionale che ha visto l’importante presenza del presidente di FIMAA Valerio Angeletti, anche REplat S.p.A. ha trovato spazio per sensibilizzare i presenti sulle opportunità offerte dal MLS, il sistema di collaborazione nella compravendita tra agenti immobiliari di cui è uno dei principali esponenti. Nell’occasione, il vice presidente dell’azienda Paolo Ulpiani ha ricordato anche la buona riuscita dell’accordo di convenzione con FIMAA Cagliari che ha permesso – e permette – agli Associati di usufruire della piattaforma MLS REplat tramite interessanti sconti.

“REplat è un sistema valido e ormai consolidato, oltre a essere un prodotto che dà delle soddisfazioni concrete nel business di un’agenzia immobiliare”, ha detto il presidente Mainas, raggiunto al telefono per un’intervista. “Certo, va saputo usare e non si può pensare che il solo averlo attivato sia la panacea per tutti i mali. Bisogna dunque non sottovalutare lo strumento e imparare a usarlo con determinati accorgimenti sfruttando la consulenza dei responsabili del suo sviluppo. E magari dedicare una persona esclusivamente a quello, in modo da creare e gestire il proprio portafoglio e attivare una rete di collaborazione locale. Né più né meno del lavoro che si dovrebbe con gli annunci su internet che troppe volte, purtroppo, sono vecchi e scaduti”.

MLS, quindi, può essere il nome dell’antidoto all’attuale situazione del mercato immobiliare? “Sì, perché permette di seguire i clienti che oggi sono diventati più esigenti e di valorizzare il ruolo del mediatore”, ha continuato il presidente Mainas che nel convegno ha svolto brillantemente il ruolo del moderatore mettendo in evidenza il feeling tra il consiglio di FIMAA Cagliari e il saper sfruttare le risorse messe a disposizione dalla sua struttura che insieme formano un mix vincente dall’impatto positivo sia sui propri associati sia sul consumatore. “Ma in questo quadro non si può dimenticare che l’agente immobiliare deve diventare un professionista a tutti gli effetti, un consulenti a 360 gradi che possa coccolare il proprio pubblico su ogni questione che riguarda l’acquisto e la vendita di un immobile”.

Da questo punto di vista FIMAA, in generale, e FIMAA Cagliari, in particolare, sono assolutamente all’avanguardia. “Sì, perché la sensibilità a questi temi è legata a doppio filo con l’operatività”, ha spiegato Mainas. “Ed è per questo che abbiamo convenzioni con aziende come REplat S.p.A. che invitiamo volentieri ai nostri incontri. Tenendo poi conto del fatto che anche nel 2010 il mercato sarà contratto e che qualche spiraglio lo si vedrà soltanto nella seconda metà dell’anno, è importante informare i propri Associati degli strumenti che hanno a disposizione”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...