Gli agenti immobiliari renderanno forti gli agenti immobiliari. Lettera del presidente di Frimm Roberto Barbato agli operatori del settore

_MG_4813Cari Colleghi,

l’anno che si è appena concluso ci ha messo alla prova, è vero, ma ci ha anche insegnato tantissimo. Ci ha mostrato, ad esempio, che anche il mercato immobiliare, come tutti i mercati, si autoregola: se è vero che è stato registrato un calo delle compravendite di circa il 20% è anche vero che è sceso anche il numero degli agenti immobiliari: solo chi sa adattarsi al mondo che cambia, volendo parafrasare Darwin, sopravvive.

Nel mercato targato 2013, infatti, vinceranno i professionisti che sapranno cambiare le proprie strategie al mondo che muta. Sì, avete letto bene: “professionisti”. È questo che gli agenti immobiliari devono essere. Ormai non è più un’evoluzione che va inseguita ma un fatto che va dato per scontato se si desidera continuare a fare il nostro lavoro.

L’obiettivo di Frimm per l’anno appena cominciato è quello di farvi fatturare di più. Abbiamo una serie di strumenti e servizi che abbiamo preparato per voi – MLS REplat 3 su tutti, ma anche il progetto Tutor, gli eventi, la formazione e le partnership di alto livello, il ValuCasa – e sono certo che se tutti insieme puntiamo all’obiettivo, senza se e senza ma, otterremo dei grandi risultati.

Insieme. È questo il concetto su cui dobbiamo incentrare il nostro 2013. Insieme possiamo collaborare via MLS, strumento che anche il grande Mike Ferry sostiene essere “indispensabile per l’agente immobiliare che vuole fatturare nel mercato odierno”. Insieme possiamo far divenire uno standard quella “mentalità MLS” che ci permette di essere dei professionisti del Real Estate di prima qualità, senza rivali sul mercato. Insieme possiamo non farvi pagare più il canone mensile grazie al progetto Tutor e, in una seconda fase, prevedere che sia Frimm a pagare un canone a quei Tutor che hanno creato una rete con un certo numero di agenzie.

Insieme. Perché il lupo in branco è invincibile, come ho detto alle intense convention che abbiamo organizzato a fine dicembre a Napoli e Roma: 6 ore di lavoro totali, 2 di queste tenute dai maggiori formatori in Italia ovvero Roberto Re e Sergio Borra, in cui abbiamo incontrato e fatto incontrare 500 agenti immobiliari.

Vedervi lì, tutti insieme, è stato uno spettacolo. È stata la riprova concreta del fatto che insieme siamo il massimo, che ora è il nostro momento: il momento in cui gli agenti immobiliari, insieme, possono essere riconosciuti come dei professionisti di prima qualità. Certo, dobbiamo lavorare, collaborare, migliorare e crescere – chi è venuto agli incontri che ho tenuto quest’anno sul territorio, sa che consiglio sempre di leggere almeno un libro al mese e di frequentare almeno un corso di formazione al mese – senza paura di investire su noi stessi e sulla nostra attività.

Non diamo nulla per scontato: gli agenti immobiliari renderanno forti gli agenti immobiliari.

Vi auguro di cuore un 2013 stellare e pieno di successi.

Con stima,

Roberto Barbato
Presidente
Frimm Holding S.p.A.

Un pensiero su “Gli agenti immobiliari renderanno forti gli agenti immobiliari. Lettera del presidente di Frimm Roberto Barbato agli operatori del settore

  1. Pingback: Gli agenti immobiliari renderanno forti gli agenti immobiliari. Lettera del presidente di Frimm Roberto Barbato agli operatori del settore | Marketing Immobiliare | Scoop.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...