Segnali di risveglio dell’immobiliare: rallenta il calo delle compravendite

mercato immobiliare“Decelera il trend negativo del mercato immobiliare italiano nel secondo trimestre dell’anno”. È uno dei dati contenuti nella nota trimestrale dell’Omi (Osservatorio mercato immobiliare) relativa al periodo aprile-giugno 2013, che disegna la mappa delle cessioni immobiliari nel nostro paese, tratteggiando perdite più contenute al nord della penisola, con Milano in testa tra le grandi città meno “investite” dal trend negativo.

“Con una flessione degli scambi del 7,7% – si legge nell’osservatorio – rispetto allo stesso periodo del 2012, il volume delle compravendite immobiliari si attesta a quota 242.817. E recupera più di sei punti percentuali rispetto alla contrazione del 13,8% registrata nei primi tre mesi di quest’anno”. I dati sono stati illustrati oggi nel corso di una conferenza stampa, presso la sede centrale dell’agenzia, presieduta dal vicedirettore delle entrate, Gabriella Alemanno, e dal direttore centrale Gianni Guerrieri.

Tratto da il Sole24Ore

Clicca qui per leggere l’articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...