Mutui, febbraio da record: +38,7% rispetto al 2014. Mai così bene dal 2008

Mutui: a febbraio 2015 +38,7%L’immobiliare è in ripresa: per addolcire ulteriormente il “sentiment” registrato degli operatori immobiliari italiani nelle ultime settimane ecco arrivare l’ennesimo dato statistico, che stavolta giunge dal Barometro Crif della domanda di mutui da parte delle famiglie italiane.
Nel mese di febbraio 2015 il numero delle richieste di mutuo da parte delle famiglie italiane è cresciuto del +38,7% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Una variazione così importante non si verificava dal 2008, mentre tenendo conto del numero di domande di mutuo effettuate, siamo tornati ai livelli del 2011, cioè prima della picchiata registrata nella seconda metà del 2011 e nel 2012.
Quanto all’importo medio richiesto, nel mese di febbraio si è attestato  a 124.175 euro, in linea con i 124.088 euro del corrispondente mese 2014 ma lontanissimi dai 140.877 euro del 2010 e dai valori medi degli anni precedenti. Per quanto riguarda la distribuzione della domanda di mutui per durata, infine, si nota come la classe compresa tra i 15 e i 20 anni e quella tra i 25 e i 30 abbiano concentrato il maggior numero delle richieste delle famiglie italiane, rispettivamente con il 23,5 per cento e il 23,6 per cento del totale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...