Trova Agente by REplat: come utilizzare lo strumento per gli specialist dell’immobiliare

Poche settimane fa una nuova app è andata ad arricchire il bouquet di strumenti a disposizione dei quasi 4.000 agenti immobiliari che utilizzano ogni giorno il più grande MLS italiano, REplat. Il Trova Agente – questo il suo nome – è il motore di ricerca creato dalla squadra di esperti informatici e di marketing di Frimm (l’azienda immobiliare guidata da Roberto Barbato) già responsabile della piattaforma REplat, che ha come unico obiettivo quello di fornire all’utente il nominativo dell’agente immobiliare più qualificato per vendere un dato immobile.

Proprio così: basta andare su www.trovaagente.com, inserire i parametri di ricerca desiderati e il gioco è fatto, avremo il nostro “real estate specialist” con tanto di pedigree certificato da REplat. Ma dal punto di vista degli agenti immobiliari, come fare per farsi trovare di più con il Trova Agente?

Innanzitutto, è necessario essere aderenti alla piattaforma: il Trova Agente ricerca infatti solo agenti immobiliari registrati a REplat, agenti il cui business sia dunque tracciato e tracciabile proprio negli archivi del sistema MLS arancione. Ed è proprio attraverso l’utilizzo corretto di REplat che gli agenti immobiliari potranno essere trovati più facilmente: più immobili tratteranno, più richieste inseriranno, più attività immobiliari svolgeranno all’interno della piattaforma, più faranno aumentare le possibilità che la loro scheda di specialist risulti compatibile con la ricerca di un utente collegato al Trova Agente.

LE NOVITÀ IN ARRIVO
Con gli aggiornamenti di software messi a punto dal settore IT di Frimm inoltre, il Trova Agente è di settimana in settimana più smart e più social: è possibile ad esempio aggiungerlo alla schermata principale dello smartphone come una qualsiasi app (grazie al comando “Aggiungi a schermata home”);  all’interno di REplat la app del Trova Agente è stata aggiunta al nuovo Menu App (quello con l’icona composta da 9 piccoli quadratini): come avviene già sulla familiare schermata di Google infatti, allo stesso modo REplat seleziona le applicazioni più utilizzate dagli agenti immobiliari. Prossimamente poi – probabilmente già da fine mese – il Trova Agente verrà inserito anche nella utilizzatissima versione per smartphone di REplat (che si chiama REplat Agent, scaricabile da App Store e da Google Play): a quel punto gli agenti immobiliari potranno quindi cercare altri colleghi specializzati direttamente dall’interno delle loro aree riservate; potranno creare e modificare il loro profilo, aggiungere le proprie esperienze e specializzazioni lavorative; potranno condividere la loro scheda con clienti e colleghi tramite qualsiasi tipo di applicazione (mail, sms, whatsapp, facebook, twitter, linkedin ecc.). Il futuro della professione insomma, a portata di mano.