FRIMM HOLDING & NEXUS Family Financial Services: ACCORDO DI PARTNERSHIP

L’intesa consentirà a Nexus di offrire i propri servizi di mediazione creditizia a tutti i clienti delle Agenzie del Network Frimm in Italia

 I clienti delle Agenzie legate al network nato dalla collaborazione via MLS (Multiple Listing Service) avranno la possibilità di fruire del supporto consulenziale di Nexus nell’accesso al credito erogato dai principali istituti bancari in applicazione della normativa dettata dal decreto legislativo 141/10

FRIMM Holding S.p.A., azienda che gestisce il terzo network immobiliare italiano, leader nella fornitura di servizi per agenzie immobiliari e da sempre in prima linea per la collaborazione nella compravendita via MLS e NEXUS Family Financial Services, società di mediazione creditizia tra le più importanti e affidabili del settore, sono da oggi partner: mutui, prestiti personali e cessioni del quinto dello stipendio, sono i prodotti finanziari di cui potranno usufruire i clienti delle agenzie del network Frimm che sceglieranno, in totale autonomia, di affidarsi alla competenza di Nexus.

OBIETTIVO DELLA PARTNERSHIP
L’accordo tra Frimm Holding e Nexus è finalizzato a fornire ai clienti del network supporto e consulenza nella scelta del finanziamento più competitivo ed adeguato alle proprie esigenze; un servizio di cui le agenzie immobiliari sono rimaste orfane con l’entrata in vigore del decreto legislativo 141/10.

Oggi, nel pieno rispetto del suddetto decreto, che vieta alle società di mediazione creditizia di riconoscere commissioni per la segnalazione di operazioni provenienti da agenti immobiliari, Frimm e Nexus compiono un passo verso il cliente assistendolo attraverso una consulenza etica e qualificata.

Consapevole dell’importanza dell’accordo, il presidente di Frimm Holding, Roberto Barbato sottolinea “Nexus è una delle prime realtà del settore della mediazione creditizia in Italia. Una vera e propria eccellenza. Questa partnership riveste una fondamentale rilevanza strategica per il network Frimm e permetterà ai propri clienti di fruire di un servizio puntuale e qualificato, condizione imprescindibile per una compravendita di piena soddisfazione per tutte le parti”.

La dott.ssa Angela Giannicola esprime la propria soddisfazione aggiungendo: “Sono molto contenta di questa partnership, in primis per la stima che nutro per l’uomo e l’imprenditore Roberto Barbato e, quindi, per l’opportunità condivisa dalle nostre aziende di intraprendere un percorso comune, affiancando a Nexus un prestigioso gruppo che, più di altri operatori del settore, interpreta il mercato in modo innovativo e strategico, scelta questa, che accomuna le nostre rispettive culture aziendali”.

Scarica qui il comunicato stampa in versione pdf

Frimm e Italiancase insieme per creare una solida rete immobiliare in Abruzzo

Gli oltre 20 Affiliati all’azienda del gruppo Centorame Holding entrano nel terzo network italiano del settore per sfruttarne visibilità, strumenti e servizi. E il franchising creato da Roberto Roberto Barbato rafforza la propria presenza nel Centro Italia

F-ItFrimm Group S.p.A. e Italiancase S.r.l. hanno trovato l’intesa per dare vita a un’ampia e solida rete di agenzie immobiliari nel Centro Italia e particolarmente in Abruzzo. Il franchising creato nel 2000 dall’attuale presidente di Frimm Holding, Roberto Barbato, ha infatti rilevato tutti i contratti del network appartenente al gruppo Centorame Holding.

L’intento dell’operazione è duplice. Da una parte gli Affiliati Italiancase potranno fare affidamento tanto sulla visibilità del marchio Frimm a livello nazionale, quanto sugli strumenti e i servizi che in neanche dieci anni hanno portato quest’ultimo a essere il terzo player del mercato. Dall’altra, Frimm potrà contare su una rete di oltre 20 punti vendita immobiliari già conosciuti e apprezzati nel Centro Italia e poter dare così il via allo sviluppo del proprio network in quest’area con un’attenzione particolare, lo dicevamo, all’Abruzzo.

È in questa regione, infatti, che Italiancase è più presente e conosciuta. E il motivo è semplice: il marchio in questione appartiene alla holding del presidente Massimiliano Centorame, molto conosciuta sull’intero territorio abruzzese nel campo edile e delle costruzioni.

“Abbiamo già incontrato tutti gli Affiliati di Italiancase nel corso di un evento ad hoc organizzato a Pescara dalla nostra azienda in collaborazione con lo staff del Gruppo Centorame”, spiega il vice-presidente di Frimm Group S.p.A. Gian Luca Fraticelli. “E il riscontro non poteva essere più positivo. Gli agenti immobiliari presenti hanno accolto il cambiamento con grande serenità e un forte spirito d’intraprendenza”.

“Questa operazione segna il via ufficiale allo sviluppo del brand in Abruzzo – conclude lo stesso Fraticelli – perché grazie al sostegno e alla forza del Gruppo Centorame e, dunque, alla possibilità di affiancare il loro nome al nostro, potremo non soltanto creare una folta rete nella regione ma anche gestirla nel modo giusto”.

Scarica il Comunicato Stampa