Realizza Srl entra a far parte del primo sistema MLS in Italia, Agent RE connected to REplat

Realizza Srl, la prima rete in Italia di Property Finder, nelle scorse settimane ha aderito al network MLS Agent RE. Questa partnership incrementa le potenzialità di Realizza, partecipata di Hgroup Spa, in quanto Agent RE connected to REplat è il Multiple Listing Service numero 1 in Italia e permetterà alla sua rete di Property Finder di incrementare ulteriormente le sue potenzialità di combinare domanda e offerta nel settore immobiliare.

Agent RE è un software innovativo in grado di gestire un gigantesco database condiviso di immobili, venditori e acquirenti profilati in continuo aggiornamento e riservato ai soli agenti immobiliari. L’efficace sistema di matching automatico permette di trovare l’immobile giusto o l’acquirente perfetto in modo semplice e veloce.

Realizza Srl, nonostante la giovane età, ha già dimostrato un notevole potenziale, ad oggi conta una rete di +100 collaboratori su tutto il territorio nazionale, ed interpreta alla perfezione l’attività di Property Finding mettendo a disposizione di tutti gli aderenti al network MLS Agent RE il proprio portafoglio di immobili certificati (senza chiedere storni di commissioni).

Questa collaborazione arricchisce entrambe le reti mettendo in condizione gli agenti immobiliari che ne fanno parte di effettuare compravendite e locazioni con immobili e clienti anche all’esterno della zona di competenza. Realizza può inoltre contare su una clientela altamente profilata e dotata di una predelibera di mutuo e quindi già pronta e disponibile per la chiusura dell’operazione, grazie a Credipass, società di Mediazione Creditizia di Hgroup Spa.

Sia Realizza che Agent RE lavorano basandosi su un codice etico immobiliare per operare in massima trasparenza e tutela nel rispetto del cliente. Un sodalizio che mira a rendere il percorso di compravendita sempre più rapido, sereno e customer friendly.

“L’ingresso di Realizza accresce le potenzialità del nostro MLS che, oltre a far collaborare con regole univoche e chiare centinaia di agenti immobiliari in tutta Italia, è l’unico sistema in grado di garantire un futuro solido alla categoria”, spiega Vincenzo Vivo, responsabile della rete MLS Agent RE. “Condividendo in MLS incarichi immobiliari di vendita e acquisto, professionalità ed esperienza, infatti, gli agenti hanno la possibilità di ampliare il proprio portafoglio clienti e di approcciare altri settori, diversi da quello residenziale, presenti sul mercato come, ad esempio, le attività industriali, le case vacanza, la locazione, il settore alberghiero fino alla gestione di grandi operazioni immobiliari”.

“L’adesione al network MLS Agent RE è parte del naturale processo di evoluzione per una azienda di Property Finding come Realizza, fortemente orientata alla collaborazione che metterà in condivisione incarichi di vendita in esclusiva di immobili certificati tramite il fascicolo VerifiCasa, creato in collaborazione con Cerved, edi  clientela già profilata con predelibera di mutuo. La nostra potenzialità di crescita aumenta in modo esponenziale grazie a questa nuova ed entusiasmante partnership con una realtà del calibro di REplat”, afferma Paolo Pennacchio Direttore Generale di Realizza.

Scarica il comunicato stampa ufficiale

Frimm nomina il nuovo responsabile della rete retail: Vincenzo Vivo

Il già vicepresidente del Gruppo ha ora in mano i franchising FRIMM e REplat oltre al sistema MLS Agent RE per un totale di 1160 agenzie immobiliari

Nel corso della mattinata di lunedì 13 luglio, il presidente di Frimm S.p.A. Roberto Barbato ha comunicato con una nota interna che, con effetto immediato, ha incaricato Vincenzo Vivo, già vicepresidente del Gruppo, di gestire e coordinare tutte le attività relative alla rete retail dell’azienda composta dai franchising immobiliari FRIMM e REplat e dal sistema MLS Agent RE.

Vincenzo Vivo, manager con oltre 30 anni di esperienza sul mercato immobiliare passati per la maggior parte al fianco dello stesso Barbato, assume dunque il ruolo di Responsabile della Rete Retail diventando, di fatto, il principale referente della rete di vendita, di servizi e di consulenza dei franchising e del Multiple Listing Service del Gruppo.

La decisione del presidente Barbato arriva dopo lunghe e attente riflessioni in seguito alla crescita della produzione, superiore al 60%, registrata dall’azienda negli ultimi 2 anni. Questa crescita è incentrata certamente su una forte ripresa della rete in franchising che ha fatto registrare un salto in avanti del 15% in termini di punti vendita sia nel 2018 sia nel 2019 (e le proiezioni 2020, nonostante l’emergenza Covid-19, mantegono saldo il dato) ma anche e soprattutto sulla solidità di Frimm Real Estate Investing, divisione dedicata alle operazioni di sviluppo immobiliare nelle principali città d’Italia.

“La mia decisione è legata al forte impegno a cui, soprattutto in seguito all’emissione del secondo prestito obbligazionario Frimm Bond 7% da €6.000.000, la divisione Investing mi sottopone ormai quotidianamente togliendo così tempo e concentrazione alla gestione della rete”, ha spiegato Barbato nella sua nota. “I miei impegni da presidente e, sul campo, con Investing sono diventati davvero ingenti e continueranno a crescere ma con l’apporto concreto di Vincenzo Vivo so che l’intera azienda farà ancora meglio su tutti i fronti dal momento che, mai come ora, rete e operazioni di sviluppo sono strettamente collegate e sinergiche.

Vincenzo Vivo è uno dei soci fondatori di Frimm S.p.A. e un manager con oltre 30 anni di specializzazione nella gestione e nello sviluppo di reti immobiliari in franchising così come in quelle MLS (collaborazione tutelata nella compravendita immobiliare) e di vendita, anche all’estero (Spagna e Messico in particolare).

“Raccolgo con entusiasmo questa nuova sfida e sono pronto ad affiancare tutti i colleghi che ogni giorno lavorano per FRIMM, REplat e l’MLS Agent RE”, ha dichiarato Vivo. “Il primo obiettivo a breve termine è quello di chiudere il 2020 in linea con le proiezioni. Subito dopo mi concentrerò non soltanto sulla crescita della rete per il 2021 ma anche sulla sua digitalizzazione”.

Scarica il comunicato stampa ufficiale

Ancora crowdfunding per Frimm: nuovo bond da 6 mln e prima tranche sottoscritta

Dopo il successo della prima emissione da €1.000.000 avvenuta nel 2019, l’azienda del presidente Roberto Barbato alza il tiro e lancia il nuovo bond suddiviso in 12 tranche da €500.000 con tasso fisso al 7%

Frimm S.p.A., che quest’anno festeggia i 20 anni di attività nel settore immobiliare italiano, ha appena avviato con successo il secondo esperimento di crowdfunding: la prima tranche del prestito obbligazionario del valore complessivo di € 6.000.000 è stata infatti sottoscritta in tempo record: in appena 12 giorni sono stati raccolti i primi  €500.000.

Nel corso del 2019 la società emise un primo bond del valore di € 1.000.000, diviso in 100 obbligazioni da € 10.000 con interesse del 7% lordo annuo posticipato con durata di 3 anni.

In seguito all’ottima risposta del mercato nel 2019 – la prima sottoscrizione si concluse con 8 giorni di anticipo mentre la seconda in appena 7 giorni dall’avvio – l’azienda guidata dal presidente Roberto Barbato ha deciso di alzare il tiro e riprovarci emettendo un bond da €6.000.000 suddiviso in 12 tranche da €500.000 confermando il tasso fisso al 7%.

Si tratta quindi del secondo prestito obbligazionario emesso da Frimm S.p.A. in 2 anni e arriva in seguito al lavoro prodotto negli ultimi anni dalle tre divisioni del gruppo: il franchising immobiliare Frimm, il sistema di condivisione immobiliare tutelata MLS Agent RE connected to REplat e il dipartimento Real Estate Investing dedicato alla realizzazione e alla gestione di operazioni di sviluppo immobiliare nelle principali città italiane.

“Molti non sanno che le case le sappiamo costruire, oltre che vendere grazie al supporto della nostra rete di agenti immobiliari collaborativi”, spiega il presidente Barbato. “E ora, con questo secondo e importante prestito obbligazionario, possiamo dire di saperle anche finanziare. È così che creiamo un circolo virtuoso per tutti coloro che lavorano con Frimm, siano essi agenti immobiliari, investitori, risparmiatori, venditori o acquirenti”. E conclude: “Ringrazio tutti quelli che hanno sottoscritto il nostro bond dandoci fiducia e tanta forza per dar vita a nuovi progetti immobiliari”.

Scarica il comunicato stampa ufficiale

Il post lockdown di FRIMM e dell’agente immobiliare: parla il presidente Roberto Barbato

Gerardo Paterna ha intervistato il presidente Roberto Barbato per la serie #losgabello del suo blog specializzato sul settore immobiliare.

Il confronto mette in luce tante cose interessanti per il mercato immobiliare e per il Gruppo FRIMM: il post lockdown, il futuro dell’agente immobiliare, l’MLS e la collaborazione, le attività del franchising FRIMM, le operazioni di sviluppo immobiliare della divisione Frimm Real Estate Investing e il Frimm Bond con cui sono finanziate.

Clicca qui per vedere l’intervista completa.

App Agent RE: ecco le valutazioni degli immobili

Nuovo aggiornamento per la app Agent RE, il sistema MLS degli Affiliati FRIMM e degli agenti immobiliari REplat, che si arricchisce del Calcolatore per le valutazioni immobiliari basato su OMI ed estimo.

Questa nuova feature, già presente sui siti ufficiali di FRIMM e REplat in versione light e sul sistema MLS in versione pro per gli operatori del settore, è stata pensata proprio per la quotidianità dell’agente immobiliare che, in qualsiasi momento, potrà ottenere una valutazione della casa o dell’appartamento d’interesse.

Per metterla sul piano pratico, un agente può effettuare una valutazione in real-time direttamente dal tuo smartphone o tablet mentre è davanti al cliente durante l’appuntamento di acquisizione. Ma non solo, perché oltre al valore del suo immobile potrà comunicargli anche quanti sono i possibili acquirenti già anagrafati nel sistema MLS! Il tutto con un solo tap nell’applicazione.

E poi potrà condividere quella valutazione con qualsiasi contatto su Whatsapp, SMS, email e tanto altro.

L’aggiornamento dell’app Agent RE è già disponibile per Android e Apple (iOS) .