Bolla immobiliare, per gli esperti l’Italia non rischia

Tratto da mutui.supermoney.eu Nato negli Stati Uniti come fenomeno speculativo, la bolla immobiliare è iniziata nel 2007 a causa dei mutui facili e che ha contribuito a creare la pesante situazione in cui siamo oggi. È stato il direttore del Censis Giuseppe Roma, che aveva ipotizzato ulteriori ribassi per il 2012 del prezzo delle case,... Continue Reading →

Mutui: le migliori offerte delle banche, tra i tassi impazziti e gli spread alle stelle

I finanziamenti per comprar casa sono ancora costosi. Ma con un po' di accortezza si può risparmiare sulle rate. Ecco come. Un calo del 44% nei primi 9 mesi del 2012. E' davvero in picchiata la domanda di mutui immobiliari da parte delle famiglie italiane che oggi faticano sempre di più a indebitarsi per comprar... Continue Reading →

Mercato immobiliare: prezzi case in netto calo nel 3° trimestre

Già il Real Estate aveva subito pesantemente gli effetti della crisi, soprattutto in termini di accesso al credito per chi aveva bisogno di una casa. Ora i prezzi scendono (e le cifre non ufficiali sono molto peggio). In rosso i quartieri oggetto di speculazione. Ecco i dati per le principali città: Milano, Roma, Napoli. Tratto... Continue Reading →

Soros: rischio bolla immobiliare in Germania

Se George Soros avesse ragione cadrebbe l'ultimo grande porto sicuro europeo per gli investimenti immobiliari. Secondo il miliardario le quotazioni di Berlino sono a rischio crollo proprio perché è vista da tutto il mondo come location sulla quale far confluire i propri investimenti in questo momento di crisi europea... Tratto da monitorimmobiliare.it Clicca qui per... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: