Nuove immagini di copertina per il profilo Facebook delle agenzie Frimm e MLS REplat

Collaborazione FrimmTre nuove immagini di copertina per il profilo Facebook delle agenzie Frimm e MLS REplat sono disponibili da oggi all’interno delle aree riservate degli aderenti al network della collaborazione. Nuovi top pensati appositamente per il social network più popolare dall’ufficio comunicazione di Frimm per abbellire e arricchire la pagina vetrina dell’agenzia.

Edilizia sostenibile: la nuova frontiera per il mercato immobiliare

Foto Convegno Future Now“L’edilizia sostenibile è la risposta concreta all’attuale mercato immobiliare”. Ha così dichiarato Antonio Stragapede, architetto e consulente Centro di Fisica Edile (CFE), in occasione della mostra-convegno “FutureNow 013 – il futuro delle costruzioni” (www.futurenowevents.it) che, organizzato dal CFE Centro di Fisica Edile di Gravina in Puglia, si è svolta oggi a Foggia presso il palazzo della Provincia di Foggia. “Il ruolo del settore edilizio – ha continuato Stragapede – è essenziale per favorire la ripresa del sistema economico nazionale e locale. Per questo stiamo lavorando concretamente nella definizione di parametri legati alla qualità e all’innovazione da introdurre nella filiera delle nuove costruzioni”.

Tratto da il Sole24Ore

Clicca qui per leggere l’articolo

Partnership con il periodico di annunci Porta Portese e con il portale web portaportese.it

logo Porta PorteseLa convenzione è valida per gli aderenti al network Frimm e MLS REplat di Roma

Frimm e MLS REplat hanno stretto un accordo con Porta Portese che consentirà a tutti gli aderenti al network della collaborazione di usufruire di importanti sconti per inserire annunci sul noto Periodico Porta Portese e sul portale web a esso collegato, portaportese.it. un modo in più per ottenere grande visibilità a prezzi vantaggiosi.

Frimm Cup 2013, il trofeo della decima edizione va all’equipaggio della “Max”

Tre giorni di mare, vela e divertimento per oltre 80 agenti immobiliari e operatori del mercato del real estate italiano

Sette imbarcazioni a vela e circa 70 partecipanti per tre giorni al sapore di salsedine e team building. La “Frimm Cup 2013”, storica decima edizione della regata aperta agli agenti immobiliari e agli operatori del real estate sponsorizzata quest’anno da Nexus Family Financial Services, Fiaip e Cercacasa.it, OC Costruzioni e REbasilico, svoltasi nelle acque dell’isola di Ischia dal 19 al 21 luglio, ha offerto come di consueto spettacolo e tanto divertimento.

fotoFCUP05L’equipaggio vincitore della X Frimm Cup (nella foto) è stato quello composto da Giuliano Tito (responsabile Master Lombardia), Roberto Avarello (responsabile Master Sicilia), Stefano Macii (responsabile Master Liguria), Mirko Frigerio (Agente REplat Milano), Giovanni Pasquini (Agente REplat Milano) e Mauro Morlino (Agente REplat Torino), alla guida dell’imbarcazione “Max”. Al secondo posto l’equipaggio del presidente Roberto Barbato con la barca Dragonfly, mentre al terzo posto la Tetide, la barca dei servizi Frimm e REplat.

“Emozionante come sempre, anche quest’anno la Frimm Cup è stata un momento eccezionale per fare gruppo ammirando le meraviglie dello scenario dell’isola di Ischia”, ha detto il presidente di Frimm, Roberto Barbato. La cena di gala per gli oltre 80 presenti, durante la quale ha avuto luogo la consueta cerimonia di consegna dei premi, si è svolta sulle terrazze dello Strand Hotel Delfini di Ischia, consueta prestigiosa sede dell’Ischia Film Festival affacciata direttamente sul mare Tirreno.

La gallery dell’evento sulla pagina Facebook di Frimm Group SpA

REA: nuovo formato delle guide MLS

MLS REplatLe guide del MLS “I Use” e “I Think” oggetto di restyling

È disponibile per tutti gli aderenti Frimm e MLS Replat  – all’interno delle aree riservate – la nuova voce “Videoguida: I Use MLS REplat”. Nella sua nuova veste, il manuale “I Use” non è più in formato pdf ma si compone di una playlist di videotutorial che si propone di facilitare la comprensione e l’utilizzo dell’MLS da parte degli operatori. I 24 video totali che formano “I Use” illustrano e spiegano le più importanti funzionalità di MLS REplat 3.

Anche l’altra guida dell’MLS, la “I Think”, contenente le procedure di collaborazione tra gli operatori, è stata oggetto di un’importante miglioria. Da oggi tramite la voce “Guida I Think MLS REplat” gli operatori avranno maggiore facilità nell’accedere alle procedure da adottare negli affari in condivisione e collaborazione.

“Operatori immobiliari, siamo al punto di svolta”: questa mattina a Palazzo Cusani a Milano è cominciata una nuova epoca per il mercato del mattone, quella della ripresa grazie alla collaborazione.

Da Carlo Giordano (CEO di Immobiliare.it) a Roberto Barbato (presidente Frimm Holding), i principali protagonisti del mercato, ospiti del convegno “Agenzie Immobiliari³. Rilanciare il mercato con la collaborazione” sono concordi: l’immobiliare italiano si salva collaborando.

Ospiti del convegno organizzato dall’Area Lombardia di Frimm Holding con il supporto di Rizzetti Immobiliare (agenzia bergamasca perfettamente inserita nella logica del MLS di Frimm, REplat) anche Angela Giannicola, amministratore di Nexus Family Financial Services, Mauro Danielli, vicepresidente Fimaa Milano, Monza e Brianza, Marco Favero, business development senior account di ING Direct, e Mirko Frigerio, esperto formatore MLS.

“Siamo a un punto di svolta assoluto per la professione”: è con questa dichiarazione di Carlo Giordano, CEO di Immobiliare.it, che si è concluso questa mattina a Milano l’atteso convegno “Agenzie Immobiliari³. Rilanciare il mercato con la collaborazione”, che ha visto ben 170 operatori del mattone affollare una delle prestigiose sale del seicentesco Palazzo Cusani, sede milanese della Nato. Proprio un commilitone del capitano Giuseppe La Rosa, il soldato in missione Nato in Afghanistan ucciso sabato nell’attento di Farah, ha aperto il convegno, chiedendo ai presenti di osservare un minuto di silenzio.

Dopodiché sono seguite tre ore di intenso dibattito, in cui il filo rosso è sempre stato la parola “cambiamento”: della professione di agente immobiliare certo, ma anche e soprattutto di tutto il comparto. Un concetto molto caro al presidente Roberto Barbato, numero uno di Frimm Holding che da 13 anni sostiene – anche con MLS REplat, la piattaforma per condivisione immobili creata proprio dalla sua azienda – la compravendita in collaborazione. “È il momento del salto di qualità per gli agenti immobiliari. Dobbiamo diventare – ha affermato proprio Barbato nel suo intervento – una vera e propria categoria professionale e affrontare il nostro mestiere con piglio nuovo e moderno. Non possiamo più permetterci di lavorare ‘a zone’. Il concetto di ‘agente di quartiere’ è ormai superato. Continuare a operare senza delle strategie definite e soprattutto senza considerare i nostri colleghi come i nostri migliori clienti sarebbe ormai anacronistico. È solo insieme che potremo rilanciare il mercato”.

Opinione condivisa dai colleghi relatori: il cliente, si è detto, va studiato e interpretato come se fosse parte di una scienza, parte della ‘scienza’ della vendita in collaborazione. Una verità applicabile ai vari settore rappresentati oggi sul banco dei relatori. “Inserire correttamente un annuncio, approfondire al meglio la conoscenza del prodotto per darne corretta comunicazione è fondamentale anche per Immobiliare.it, che è per costituzione anch’esso un intermediatore della compravendita immobiliare”, dice Carlo Giordano, che afferma anche: “Utilizzare internet, che oggi è il media più utilizzato tra le ore 9 e le 18 tutti i giorni, sul proprio laptop è oggi, per assurdo, una pratica già superata. Quale che sia il prodotto da presentare al cliente oggi va già concepito per smartphone o per tablet. YouTube è il secondo motore di ricerca dopo Google, ciò significa che il supporto video al prodotto – qualsiasi prodotto – è essenziale. Chi non lo capisce parte inevitabilmente con un gap da colmare”.

“Stupire anticipando le esigenze del cliente è la chiave della vendita”, suggerisce invece Mirko Frigerio, operatore e formatore MLS REplat. “E il modo migliore per essere al passo col cliente è aumentare le proprie possibilità di soddisfare le sue esigenze. Questo si può fare solo collaborando con altri agenti immobiliari. Dunque comunichiamo tra di noi, smettiamo di pensare che siamo più carismatici o più capaci degli altri. Del resto, con lo stesso cliente posso chiudere forse 2 affari nella mia vita professionale; mentre con un collega il numero è virtualmente infinito”.

Tutti sostengono insomma “la collaborazione”, che se per Frimm vuol dire MLS REplat, per Nexus (partner creditizio di Frimm) e per il suo amministratore Angela Giannicola vuol dire portare ad ottenere il mutuo “un cliente prequalificato, che non faccia perdere tempo alla istituto di credito o a Nexus, e che permetta al business di essere fluido”.

Scarica qui il comunicato in formato pdf

 

Frimm ha una nuova casa! Da oggi online il nuovo sito frimm.com

sito ufficiale Frimm.com Servizi per agenzie immobiliariNuova grafica, maggiore usabilità, la nuova casa di Frimm è all’insegna della modernità

Grazie al lavoro dell’ufficio Comunicazione e del reparto IT, è da oggi online il nuovo sito Frimm.com: una nuova “casa” per tutti gli operatori del network della collaborazione e per tutti i clienti che ogni giorno più numerosi si avvicinano ai servizi e ai prodotti che Frimm offre a chi ha esigenze di carattere immobiliare.
Un sito più facilmente navigabile, disegnato e concepito per semplificare la vita dell’utente mantenendo la stessa ricchezza e precisione di informazioni di sempre.

Un sito moderno e al passo con le ultime tendenze del web, ad un click dai social network, più arioso nella grafica e se possibile ancora più ricco: in particolare nella sezione dedicata al business, con i nuovi pacchetti (Cantieri, Gestionale, MLS e Brand) che compongono l’offerta di Frimm per le agenzie in bella mostra.

Milano, 10 giugno: “Agenzie Immobiliari³. Rilanciamo il mercato con la collaborazione”

 Promozione: se porti un nuovo collega avrai la possibilità di ottenere 2 punti Tutor

Evento Milano 10 giugno 2013L’evento è di quelli da non perdere, speciale in tutto e per tutto e costruito su misura per gli agenti immobiliari che vogliono il massimo dalla loro professione, quelli che al termine di questo periodo di crisi economica saranno già un passo avanti a tutti nel nuovo mercato del mattone.

Intitolato “Agenzie Immobiliari³. Rilanciare il mercato con la collaborazione”, sponsorizzato da Rizzetti Immobiliare, modernissima agenzia di Bergamo che sostiene la filosofia MLS, e organizzato dal management lombardo di Frimm e MLS REplat, l’incontro dedicato agli operatori del settore si terrà nella mattinata di lunedì 10 giugno a Milano, dalle 9.30 alle 13.00, in una location d’eccezione, l’elegantissimo Palazzo Cusani (via Brera, 15).

Sono previsti dei relatori d’eccezione che si alterneranno sul palco: il presidente di Frimm Holding S.p.A., Roberto Barbato, che darà spunti e condividerà intuizioni sulla nuova operatività che le agenzie devono mettere in atto per “rilanciare il mercato con la collaborazione”, l’Amministratore Unico di Nexus Family  Financial Services Angela Giannicola, il vice presidente di FIMAA Milano, Monza e Brianza Mauro Danielli e un responsabile di ING Direct che, prendendo spunto dalle loro realtà, approfondiranno tanti interessanti temi legati al creditizio, un settore in piena rivoluzione eppure sempre centrale per l’andamento del mattone nostrano. Infine interverranno il CEO di Immobiliare.it Carlo Giordano con un intervento intitolato “La casa e il web, ieri, oggi e domani” e Mirko Frigerio, esperto agente immobiliare che parlerà della sua esperienza nel settore prima e dopo l’utilizzo dell’MLS.

Oltre al panel d’eccezione, l’evento milanese presenta una promozione davvero interessante: ogni agente immobiliare aderente al network dell’MLS che porterà con sé un collega esterno al network avrà in regalo 2 Punti Tutor, se lo stesso firmerà il contratto entro 15 giorni dall’evento stesso.

L’ingresso all’evento è assolutamente gratuito. Vi aspettiamo per rilanciare insieme il mercato immobiliare grazie alla collaborazione!

Per info e adesioni: Giuliano Tito | Tel. 02 81 32 127 | Email: gtito@frimm.com

Clicca qui per scaricare il programma.

Visita il sito del Main Sponsor dell’evento: Rizzetti Immobiliare

Rizzetti - Ad

Frimm e MLS REplat, export e convenzione per 3 nuovi portali

MLS REplatE un quarto, internazionale, in convenzione (no export)

Nuovi portali si aggiungono a quelli già in convenzione con Frimm, pronti all’export degli immobili disponibili sulla piattaforma MLS REplat. Si tratta di rubricaimmobiliare.it, immobilinvendita.net e casa-in-vendita.net. Inoltre, e in esclusiva per gli aderenti al network Frimm e MLS REplat, l’azienda proprietaria dei tre sopracitati domini, l’Al.Gi.Ca, ha attivato una speciale offerta: pacchetti di annunci a prezzo scontato sono infatti a disposizione per gli operatori Frimm e MLS REplat sui tre portali e anche su RealEstateHouse.net, altro portale della scuderia AlGiCa.

MLS: molto più che una prospettiva per il futuro

Il blog Immobili all’estero intervista l’arch. Giuliano Tito – General Manager Lombardia di Frimm Holding

Cos’è una piattaforma MLS?
“Il Multiple Listing Service (MLS) è un metodo operativo attivo fra gli operatori immobiliari che prevede la condivisione e la pubblicizzazione delle liste degli immobili al fine di consentire un’ampia collaborazione fra le parti a favore sia delle agenzie sia dei clienti. Tramite gli MLS gli operatori possono soddisfare al meglio le richieste della clientela, potendo favorire sia la domanda che l’offerta. Infatti chi vende avrà la possibilità di avere una platea più ampia mentre chi compra avrà una maggiore scelta di immobili”. Questa è la definizione che Wikipedia dà dell’MLS. Io aggiungerei che l’MLS è il futuro della professione di agente immobiliare: più andremo avanti, più gli operatori diventeranno dei professionisti veri e propri, più si farà uso della condivisione via MLS. Anzi, saranno i clienti a cercare le agenzie connesse ai sistemi MLS. E, infine, l’MLS diventerà uno standard, lo standard per la compravendita immobiliare in Italia. Con MLS REplat lavoriamo ogni giorno per far comprendere le infinite possibilità della collaborazione tutelata tra operatori: gli agenti immobiliari stanno capendo che è possibile guadagnare di più e con meno lavoro condividendo i propri affari con quanti più colleghi possibile. In MLS REplat, infatti, questi ultimi non sono più concorrenti ma affidabili collaboratori”.

Perché in tempo di crisi la piattaforma MLS può aiutare gli agenti immobiliari?
Perché nell’ultimo anno e mezzo – come attestano i numeri del Centro Studi Frimm sulla compravendita MLS – nonostante il calo della domanda l’operatività degli agenti immobiliari connessi al network MLS REplat ha sempre fatto registrare valori positivi: ciò significa che l’operatore che si avvale del MLS – e quindi dei portafogli immobili di migliaia di colleghi – ha un asso nella manica che gli altri, coloro che si affidano al “vecchio” modus operandi, non hanno. Si calcola che, mediamente, per le esperienze di altri Paesi, con il MLS si triplica il giro d’affari di ogni agente immobiliare aderente, pur rinunciando a una parte delle proprie provvigioni in favore del partner”.

Può portare benefici anche al cliente finale?
Eccome: con un semplice click del mouse un MLS mette a disposizione dei propri utenti e dei loro clienti migliaia di immobili in tutta Italia. Immobili veri, garantiti dagli agenti immobiliari che ogni giorno utilizzano uno strumento creato appositamente per loro. L’MLS è prima di tutto uno strumento B2B, cioè per addetti ai lavori, ed è per questo che il database condiviso possiede un altissimo valore qualitativo. La vasta gamma di offerta e l’ampia rete collegata al MLS danno la possibilità di velocizzare i tempi dell’operazione e di fidelizzare la clientela: il consumatore ha più probabilità di trovare ciò che sta cercando e di concludere l’operazione sfruttando i contatti e gli immobili di tutti gli aderenti al sistema.
Inoltre, non deve più avere a che fare con una moltitudine di agenti immobiliari e un’infinita quantità di numeri di telefono. Con MLS REplat, infatti, si può avere un’unica agenzia di riferimento per tutti gli immobili contenuti nella piattaforma.
Infine, decidere di affidare la vendita del proprio immobile a una agenzia MLS REplat, significa incaricare più di 2.000 operatori in tutta Italia che collaboreranno per garantire il massimo guadagno nel minor tempo possibile. Il tutto pagando soltanto una sola commissione. Il cliente può incaricare l’agenzia immobiliare a lui più vicina, anche se si tratta di un immobile che possiede in un’altra città”.

Che analisi fa del mercato immobiliare attuale?
“Il mercato immobiliare sta tornando alla normalità. La crisi c’è, come c’è anche una legge non scritta che afferma che i mercati – anche quello immobiliare – si autoregolano. Una certezza che ci arriva dai numeri del passato. Se prendiamo in considerazione l’andamento del mercato italiano dal 1985 a al 2011 scopriamo che la media delle compravendite effettuate è di 600mila unità. Il dato oscilla tra le 869mila unità registrate nel 2006 e le 430mila totalizzate nel 1985. Ebbene, nel 2011 i dati riferiscono di circa 598mila compravendite effettuate: un dato perfettamente nella media degli ultimi tre decenni. E se si pensa che il -21% di compravendite registrato nel 2012 (fonte: Agenzia del Territorio) sia un dramma, si sbaglia. Tra il 1991 e il 1992, infatti, accadde la stesso: -19% in appena un anno. A seguito di quella improvvisa depressione, però, il mercato reagì crescendo di anno in anno con grande regolarità perché ogni momento di crisi è una risposta che un sistema attua per salvaguardare la propria sopravvivenza”.

Quali le previsioni e le prospettive per il futuro?
“Come ho detto in precedenza, la vera prospettiva per il mercato immobiliare è l’integrazione completa dell’MLS all’interno del sistema di compravendita. L’MLS è lo strumento che farà fare il vero salto di qualità all’intero comparto: ne trarranno giovamento sia gli agenti immobiliari sia gli acquirenti/venditori. Oltre a ciò, lo dicevamo, il mercato si riprenderà anche se non tornerà ai numeri – dopati – che ci hanno fatto sfiorare le 900.000 compravendite all’anno”.

Il 12 maggio 2013 scade il termine per presentare al REA la “Segnalazione di inizio attività” di tutti gli Agenti in Mediazione

agenti immobiliariDal 12 maggio 2012, con la soppressione del Ruolo provinciale degli Agenti in Mediazione, ai sensi del D.M. 26.10.2011 – decreto attuativo della “Direttiva Servizi”, si è venuta a creare la liberalizzazione della Professione di Mediatore Immobiliare, pur continuando ad esistere l’obbligo del corso di formazione e dell’esame per l’accesso alla professione, oltre al possesso dei requisiti soggettivi e di onorabilità.

La tenuta del Ruolo quindi è passata al Registro Imprese (REA), e quindi le persone fisiche e le società interessate dovranno presentare all’Ufficio del Registro delle Imprese della Camera di Commercio nel cui distretto è stabilita la sede operativa, utilizzando la procedura telematica della Comunicazione Unica, una Segnalazione di inizio Attività completa delle dichiarazioni sostitutive di certificazione e dell’atto di notorietà riguardanti, per esempio, il possesso dei requisiti morali e professionali richiesti dall’art. 2 della legge 39/1989 per l’esercizio dell’attività. Con le stesse modalità dovranno essere comunicate le eventuali successive modifiche inerenti l’attività e i soggetti in possesso dei requisiti professionali e morali.

Il termine categorico per la presentazione della procedura telematica è fissato al 12 maggio 2013. Passato il termine del 12 maggio 2013, l’interessato decade dalla possibilità di iscrizione nell’apposita sezione del REA.

Impariamo a leggere tra le righe: il mercato si riprenderà. E l’MLS è la cura

_MG_4813Cari Colleghi,

so quello che state pensando. E lo so perché, come tutti voi, anche io ho visto sui media gli ultimi dati diffusi dall’Agenzia delle Entrate a proposito dell’andamento del mercato immobiliare nel quarto trimestre del 2012. I numeri, si sa, sono inequivocabili ma troppo spesso i giornalisti li leggono e li analizzano soltanto con gli occhi di chi vuole fare facile sensazionalismo.

Per carità, il -30,5% fatto registrare dalle compravendite residenziali nel IV trimestre dell’anno passato e il complessivo calo annuale del -25,8% del comparto abitativo, per un totale di 444.018 transazioni effettuate nel 2012, sono dati che un po’ spaventano. Ce ne sono tanti altri, però, che sono invece confortanti e che fanno ben sperare per il futuro.

Nessuno, ad esempio, ci ha detto che le compravendite residenziali del IV trimestre 2012 si sono attestate sulle 118.205, secondo miglior risultato dell’anno (il primo è superiore di poco più di 1.000 transazioni), né che il totale delle compravendite di tutti i comparti per il IV trimestre – 270.359 operazioni – è più alto di circa 7.000 unità rispetto alle 263.034 transazioni del II trimestre: il mercato immobiliare dello scorso anno ha dunque chiuso in crescita.

Nessuno, tranne “Il Mattino”, ci ha spiegato che con il suo +19,1% (2.285 transazioni), Napoli registra un aumento dopo tre trimestri di calo.

Nessuno, ancora, ci ha illustrato la situazione come un ritorno – quasi fisiologico – alla normalità: sono le 869.000 compravendite del 2006 a essere il dato anomalo! La bolla è scoppiata e ora il mercato si sta autoregolando. Questa verità deve farci affrontare il lavoro di agente immobiliare in maniera ancor più positiva.

Non solo. Su “La Repubblica” di oggi ho letto che “il mercato si caratterizza per la difficoltà nel riuscire a far incontrare domanda e offerta”… Ho sorriso, e il perché è presto detto: il nostro network si basa proprio sullo strumento perfetto per lavorare in questo momento di mercato, uno strumento che fa incontrare automaticamente la domanda con l’offerta.

Ragazzi, è il nostro momento! È il momento dell’MLS, della collaborazione e della condivisione. Proprio ieri “Il Sole 24 Ore” parlava del nostro MLS come di “antidoto alla crisi” e dei nostri dati sul mercato in maniera più che positiva: la collaborazione funziona ed è il futuro del nostro settore.

Mi permetto di citare Mike Ferry perché, quando mi scontro col pessimismo degli articoli odierni, sono d’accordo con lui quando dice che, se vogliamo ottenere buoni risultati nel nostro lavoro, dobbiamo evitare come la peste quelle news, ostili e sciagurate, che ci distraggono ogni giorno. Ci vuole positività. E saper dare alle cose il giusto peso.

Concludendo: il mercato è in calo? Senza dubbio. Ci sono nuove difficoltà da affrontare? Certamente. Queste, però, sono le domande che ci portano fuori strada, quelle che distolgono l’attenzione da ciò che conta, ovvero che abbiamo tutte le armi per avere successo in questo momento, e che la prima fra queste è proprio il Multiple Listing Service.

Ricordate: gli agenti immobiliari faranno forti gli agenti immobiliari. Insieme siamo imbattibili.

Con stima,

Roberto Barbato
Presidente
Frimm Holding S.p.A.

Brand Frimm: ecco le ultime iniziative pubblicitarie

Frimm Servizi per Agenzie ImmobiliariIn uscita oggi una pagina intera su La Repubblica

Il brand Frimm è particolarmente attivo sul fronte pubblicitario: vi segnaliamo, in questo senso, le ultime iniziative che la Holding ha attivato per raggiungere il maggior numero di utenti possibile.

Innanzitutto il banner Frimm è presente già da circa un mese – e lo sarà fino a giugno 2013 – sulla home page di Casa.it, il più importante portale di annunci immobiliari in Italia. Non solo, perché a breve espanderemo la presenza del marchio anche in altre sezioni del portale.

Frimm è anche costantemente sulle pagine del free-press Metro, con oltre 50 uscite programmate nel corso di questo inizio 2013; così come è presenza costante anche sui campi e sul sito web del Circolo Tennis Parioli.

Ricordiamo poi che il marchio Frimm campeggia anche su ben 5 milioni di bollette Enel Energia, che mensilmente entrano nelle case di altrettante famiglie italiane.

Infine, ed è notizia odierna, il complesso Residence Carla è ben pubblicizzato – a pagina intera, come vedete nell’immagine – su La Repubblica: lo stesso quotidiano ospiterà altre due uscite che riporteranno sempre il marchio Frimm in evidenza.

“MLS Day”: MLS REplat 3 sbarca a Sestri Levante

MLS REplat 3Il prossimo 14 marzo Genova si tinge di collaborazione

Il prossimo 14 marzo vieni a scoprire il nuovo MLS REplat 3 anche a Sestri Levante! Dopo Roma, Napoli, Milano, Palermo, Torino e Udine, anche Genova avrà il piacere di ospitare la presentazione ufficiale dell’ultima versione della piattaforma online di condivisione immobili con sincronizzatore e gestionale.

L’appuntamento per gli aderenti al network REplat è a Sestri Levante presso l’Immobiliare Marciari in piazza Bo a partire dalle ore 17.30.

La Camera di Commercio di Napoli ospita il Meet In, MLS REplat tra gli espositori

Meet In a NapoliI prossimi 21 e 22 febbraio, MLS REplat Napoli presente tra gli espositori

I prossimi 21 e 22 febbraio 2013 presso la Camera di Commercio (C.C.I.A.A.) di Napoli, avrà luogo il Meet In, il meeting immobiliare di Napoli, un evento dedicato esclusivamente al settore del mattone che vede coinvolte realtà quali la stessa camera di commercio, la borsa immobiliare di Napoli, la Fiaip, l’Adiconsum, la Fiaic e l’Acen.

MLS REplat Napoli sarà presente alla due giorni dedicata al settore immobiliare in qualità di espositore.
Napoli – 21 e 22 febbraio 2013
Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura
Piazza Bovio, Napoli