Cerchi casa? Invia con un click i tuoi desideri all’MLS per ricevere immobili adatti a te

Frimm e REplat continuano a creare valore per gli agenti immobiliari del loro network di collaborazione. Dopo l’uscita del Valucasa personalizzato per ogni Affiliato – che permette di ottenere contatti per l’acquisizione di immobili da vendere – avvenuta appena una settimana fa, ecco arrivare l’aggiornamento alla sezione “Lascia una Richiesta” dei siti istituzionali www.frimm.com e www.replat.com.

LASCIA UNA RICHIESTA 2.0
La grande novità di questo servizio – presente ai link richiesta.frimm.com e richiesta.replat.com – è che l’utente dei suddetti website potrà descrivere velocemente la casa che desidera acquistare e selezionare le agenzie immobiliari Affiliate a cui affidare la sua richiesta d’acquisto: con un click, quel desiderio immobiliare verrà inserito direttamente nel sistema MLS delle agenzie selezionate e, più precisamente, nel loro “portafoglio richieste”.

Questo permetterà all’MLS di confrontarle immediatamente con gli immobili disponibili, ovvero condivisi dall’intero network di collaborazione, e di inviare delle proposte all’utente con i contatti delle agenzie selezionate.

Come succede anche con il Valucasa, il servizio “Lascia una Richiesta” propone all’utente 5 agenzie Frimm o REplat (a seconda del sito che si sta utilizzando) seguendo questo schema: 2 segnalate dall’algoritmo “Trova Agente” esclusivo del Gruppo FRIMM e 3 più vicine alla zona o all’indirizzo specificato per l’immobile desiderato.

LASCIA RICHIESTA PERSONALIZZATO PER LE AGENZIE IMMOBILIARI MLS
Questo nuovo servizio, completo della sua vesta grafica e della sua usabilità, viene fornito in forma completamente personalizzata anche alle agenzie immobiliari che utilizzano il sistema MLS Agent RE connected to REplat. All’interno del proprio MLS, l’agente troverà l’apposita sezione “Lascia una Richiesta” che permette di copiare il link personalizzato del proprio form da proporre ai clienti. Questo link potrà essere utilizzato su qualsiasi social network, app di messaggistica come Whatsapp, Telegram, Messenger o semplici SMS; ovviamente potrà anche essere sponsorizzato su Google, Facebook, Instagram e qualsiasi altra piattaforma.

L’utente che arriva sul form “Lascia una Richiesta” personalizzato invierà il suo desiderio immobiliare direttamente al “portafoglio richieste” dell’agenzia proprietaria del form stesso.

FRIMM E REPLAT ANCORA PIÙ VICINE AI CLIENTI
Il nuovo servizio “Lascia una Richiesta”, così come il Valucasa, fa parte del grande sforzo che FRIMM e REplat stanno facendo per collegare sempre di più chi cerca casa e chi desidera venderla con gli agenti immobiliari del Gruppo. Il progetto, cominciato con il restyling delle homepage dei due brand per ospitare 5 servizi dedicati al cliente (Ricerca Immobili User-Centered, Vendi Casa, Lascia una Richiesta d’Acquisto, Valucasa, Trova Agente), continuerà per tutto il 2020.

Agenzie in difficoltà: chi si salva lo fa con MLS e cooperative

Mercato immobiliare: gli agenti passano al MLSSolo chi cambia supera la crisi. Analizzando i numeri relativi alle stime di Fiaip (la federazione italiana agenti immobiliari professionali) sulle chiusure delle agenzie immobiliari nel corso dello scorso anno e mettendo questi numeri a raffronto con le nuove sottoscrizioni effettuate da MLS REplat (il software di Frimm che consente la compravendita in collaborazione tra agenti immobiliari legati a qualsiasi network) emerge una verità incontrovertibile: la crisi economica ha portato oltre duemila agenzie alla chiusura solo nel 2013. Ma c’è un rovescio della medaglia, perché i numeri (circa il 3% delle agenzie chiuse) dicono anche che una piccola parte dei professionisti che non ha potuto evitare il fallimento ha trovato la forza di rinascere grazie alle nuove tecnologie, come l’MLS, o in altri casi associandosi ad altri colleghi agenti in consorzi o cooperative utili soprattutto all’abbattimento delle spese.
È proprio attraverso questa fisiologica riorganizzazione del mercato che trovano spiegazione i circa 70 nuovi contratti sottoscritti con il già citato MLS REplat, strumento trasversale che consente agli agenti di mantenere la ragione sociale, nei primi quattro mesi di questo 2014 in corso.
Una vera e propria “selezione naturale” degli operatori che con coraggio e lungimiranza puntano ad anticipare l’immediato futuro della professione di broker immobiliare scommettendo oggi sul Multiple Listing Service e sulla condivisione dei portafogli immobiliari con i colleghi agenti.
Da un’intervista del Sole 24 Ore a uno dei fondatori del portale Idealista, lo spagnolo Fernando Encinar, arriva l’ulteriore conferma: «Rispetto agli ultimi vent’anni, il modo di vendere e affittare è cambiato radicalmente negli ultimi due anni. In Italia il calo dei prezzi e l’assestamento del mercato sono stati più lenti che in altri Paesi, ma un cambiamento della professione ora è davvero urgente perché il mercato si riprenda. Per gli agenti immobiliari si tratta di un momento storico. In Spagna dal 2008 a oggi circa il 50-60% delle agenzie ha chiuso e sono sopravvissute solo le attività più tecnologiche».

MLS REplat, per fatturare un mercato in crisi
Insomma, il mercato attuale è davvero altra cosa rispetto al passato. Ci sono nuove regole e nuovi attori, e dunque è necessario che gli agenti immobiliari decidano di avvicinarsi a strumenti nuovi per continuare a fatturare. Strumenti che rendano l’agenzia immobiliare competitiva e affidabile, moderna e preparata a ogni tipo di richiesta. Strumenti come MLS REplat, il sistema che ho importato in Italia dagli Stati Uniti e che oggi rappresenta il paradigma del nuovo modo di essere broker immobiliare. Perché per governare il nuovo mercato ci vuole una nuova mentalità, e MLS REplat è la novità.

Roberto Barbato
Presidente Frimm