Legge di stabilità 2017: meno tasse (forse) per chi vuole acquistare e affittare un immobile

La legge dimmobili-2017i stabilità 2017 potrebbe avere delle ottime conseguenze sulla tassazione degli immobili. Anche se non vi è ancora nulla di certo, si tratterebbe di uno dei primi interventi governativi nel settore immobiliare.
Negli ultimi anni la detrazione forfettaria delle spese di manutenzione per gli immobili è andata man mano diminuendo fino a diventare una misura vana per i proprietari di case. Il rischio è quello di sottoporre a tassazione eccessiva una proprietà, come quella immobiliare, che ha cessato di essere per gli italiani un bene rifugio.
Nella prossima legge di stabilità 2017 si auspica un intervento legislativo finalizzato al superamento di tale situazione. Questo determinerebbe un regime di tassazione più vantaggioso per chi possiede un immobile e darebbe nuovi impulsi al settore delle compravendite.

Bankitalia: Lazio, in calo del 23% compravendite immobili

Roma Frimm Servizi per Agenzie ImmobiliariRoma – In calo del 23% le compravendite sul mercato immobiliare nel Lazio. Nella prima metà del 2012 è proseguita infatti la fase di debolezza del mercato immobiliare regionale. Nei primi sei mesi il mercato ha raggiunto i valori minimi dal 2004. Le quotazioni di mercato delle compravendite immobiliari sono rimaste sostanzialmente stabili in termini nominali (0,6 per cento); è proseguita la loro riduzione al netto della variazione dei prezzi al consumo (-2,6 per cento). È quanto pubblica la banca d’Italia nell”economia del Lazio, il Report sulla Congiuntura Economica presentato oggi.

Tratto da asca.it

Clicca qui per leggere l’articolo