MLS REplat cambia look: l’agente immobiliare che collabora è sempre più vicino alla gente

MLS REplat cambia look e avvicina gli agenti immobiliari che lo utilizzano ai propri clienti. Sempre di più.

Il mercato immobiliare contemporaneo, come quasi tutti gli altri mercati, legge il cambiamento e si adatta alle esigenze dei clienti con grande velocità. Spinto proprio da questa esigenza, anche il più grande e diffuso Multiple Listing Service italiano, MLS REplat, ha deciso di rinnovarsi, nel look e nella comunicazione, per essere “più vicino alla gente”, più social, e consentire così ai 4.000 agenti immobiliari italiani che ogni giorno lo utilizzano di colmare le distanze con i propri clienti inevitabilmente poco pratici in materia di software per la condivisione dei portafogli immobiliari.

Il look, dicevamo,  innanzitutto: grazie all’aggiunta di una icona nuova di zecca – rigorosamente tondeggiante, come richiesto oggi da tutte le piattaforme online degne di questo nome – e di linee meno squadrate, MLS REplat si propone il compito di risultare nell’estetica più friendly all’occhio del cliente al quale l’agente immobiliare spiegherà l’enorme vantaggio del suo utilizzo. In questo, anche le nuove campagne di comunicazione di MLS REplat che seguiranno nei mesi a venire avranno lo stesso focus: grazie alla condivisione di domanda e offerta sulla piattaforma MLS e alla collaborazione con altri colleghi connessi, gli agenti immobiliari agevolano la vita ai loro clienti, in termini di quantità di scelta, trasparenza e soprattutto velocità di chiusura della compravendita.

Per questo, l’agente immobiliare connesso a MLS REplat è il più amato (e il più scelto) dalla gente.

Con 20 anni di esperienza e di know-how alle spalle, MLS REplat è oggi la realtà del panorama immobiliare italiano più innovativa e in crescita: vi si affidano ogni giorno oltre il 60% delle agenzie immobiliari italiane che hanno scelto le piattaforme immobiliari online per far felici i propri clienti.

Per maggiori informazioni clicca su mls.replat.com

BeFRIMM – Agenti Immobiliari Liberi. Frimm cambia linea: più libertà, più MLS, più Frimm

BeFrimm - Agenti Immobiliari LiberiComincia oggi una nuova stagione per il brand Frimm e per gli agenti immobiliari che fanno parte del più grande network MLS italiano. La nuova linea di comunicazione “BeFrimm Agenti Immobiliari Liberi” – che interessa tutto, dalle creatività Facebook al materiale per l’agenzia come poster, brochure e documenti – si fa portavoce di un concetto semplice: Frimm libera il lavoro degli agenti immobiliari che scelgono il brand blu, li libera dalle regole tradizionali della categoria, li tutela e ne esalta la creatività e lo spirito collaborativo grazie all’MLS, e rende liberi anche i clienti, che con il consulente Frimm sanno di potersi concentrare solo sul proprio desiderio di casa.
Il nuovo hashtag #BeFrimm, che già da qualche tempo stiamo utilizzando sui social network, sintetizza alla perfezione questo concetto. Leggero restyling anche per il logo istituzionale Frimm, più pulito ed essenziale, per mettere in risalto gli elementi che hanno sempre contraddistinto Frimm: il blu, il bianco, la casa.

Tutto il nuovo materiale BeFrimm – Agenti Immobiliari Liberi è disponibile nella tua Area Riservata Frimm.

Edilizia sostenibile: la nuova frontiera per il mercato immobiliare

Foto Convegno Future Now“L’edilizia sostenibile è la risposta concreta all’attuale mercato immobiliare”. Ha così dichiarato Antonio Stragapede, architetto e consulente Centro di Fisica Edile (CFE), in occasione della mostra-convegno “FutureNow 013 – il futuro delle costruzioni” (www.futurenowevents.it) che, organizzato dal CFE Centro di Fisica Edile di Gravina in Puglia, si è svolta oggi a Foggia presso il palazzo della Provincia di Foggia. “Il ruolo del settore edilizio – ha continuato Stragapede – è essenziale per favorire la ripresa del sistema economico nazionale e locale. Per questo stiamo lavorando concretamente nella definizione di parametri legati alla qualità e all’innovazione da introdurre nella filiera delle nuove costruzioni”.

Tratto da il Sole24Ore

Clicca qui per leggere l’articolo

Impariamo a leggere tra le righe: il mercato si riprenderà. E l’MLS è la cura

_MG_4813Cari Colleghi,

so quello che state pensando. E lo so perché, come tutti voi, anche io ho visto sui media gli ultimi dati diffusi dall’Agenzia delle Entrate a proposito dell’andamento del mercato immobiliare nel quarto trimestre del 2012. I numeri, si sa, sono inequivocabili ma troppo spesso i giornalisti li leggono e li analizzano soltanto con gli occhi di chi vuole fare facile sensazionalismo.

Per carità, il -30,5% fatto registrare dalle compravendite residenziali nel IV trimestre dell’anno passato e il complessivo calo annuale del -25,8% del comparto abitativo, per un totale di 444.018 transazioni effettuate nel 2012, sono dati che un po’ spaventano. Ce ne sono tanti altri, però, che sono invece confortanti e che fanno ben sperare per il futuro.

Nessuno, ad esempio, ci ha detto che le compravendite residenziali del IV trimestre 2012 si sono attestate sulle 118.205, secondo miglior risultato dell’anno (il primo è superiore di poco più di 1.000 transazioni), né che il totale delle compravendite di tutti i comparti per il IV trimestre – 270.359 operazioni – è più alto di circa 7.000 unità rispetto alle 263.034 transazioni del II trimestre: il mercato immobiliare dello scorso anno ha dunque chiuso in crescita.

Nessuno, tranne “Il Mattino”, ci ha spiegato che con il suo +19,1% (2.285 transazioni), Napoli registra un aumento dopo tre trimestri di calo.

Nessuno, ancora, ci ha illustrato la situazione come un ritorno – quasi fisiologico – alla normalità: sono le 869.000 compravendite del 2006 a essere il dato anomalo! La bolla è scoppiata e ora il mercato si sta autoregolando. Questa verità deve farci affrontare il lavoro di agente immobiliare in maniera ancor più positiva.

Non solo. Su “La Repubblica” di oggi ho letto che “il mercato si caratterizza per la difficoltà nel riuscire a far incontrare domanda e offerta”… Ho sorriso, e il perché è presto detto: il nostro network si basa proprio sullo strumento perfetto per lavorare in questo momento di mercato, uno strumento che fa incontrare automaticamente la domanda con l’offerta.

Ragazzi, è il nostro momento! È il momento dell’MLS, della collaborazione e della condivisione. Proprio ieri “Il Sole 24 Ore” parlava del nostro MLS come di “antidoto alla crisi” e dei nostri dati sul mercato in maniera più che positiva: la collaborazione funziona ed è il futuro del nostro settore.

Mi permetto di citare Mike Ferry perché, quando mi scontro col pessimismo degli articoli odierni, sono d’accordo con lui quando dice che, se vogliamo ottenere buoni risultati nel nostro lavoro, dobbiamo evitare come la peste quelle news, ostili e sciagurate, che ci distraggono ogni giorno. Ci vuole positività. E saper dare alle cose il giusto peso.

Concludendo: il mercato è in calo? Senza dubbio. Ci sono nuove difficoltà da affrontare? Certamente. Queste, però, sono le domande che ci portano fuori strada, quelle che distolgono l’attenzione da ciò che conta, ovvero che abbiamo tutte le armi per avere successo in questo momento, e che la prima fra queste è proprio il Multiple Listing Service.

Ricordate: gli agenti immobiliari faranno forti gli agenti immobiliari. Insieme siamo imbattibili.

Con stima,

Roberto Barbato
Presidente
Frimm Holding S.p.A.

Nuovo sito, nuovo logo e nuovi record per il ValuCasa 2.0

ValuCasa 2.0, l’unico strumento di rilevazione dei prezzi al metro quadro di edifici residenziali e commerciali che offre esclusivamentelevalutazioni in real-time degli agenti immobiliari per ogni via e numero civico d’Italia, in appena 4 mesi dal suo rilascio ha toccato l’invidiabile traguardo delle 620.000 valutazioni100.000 solo negli ultimi 30 giorni – e per festeggiare si è rifatto il look: nuovo sito, nuovo logo e un Contest a premi per gli osservatori che mensilmente inseriranno il maggior numero di valutazioni.

 “Tutti i protagonisti del mercato, siano essi privati, agenti immobiliari o periti di banche hanno da subito restituito grande feedback a questo nuovo strumento”, dice Roberto Barbato, presidente dell’azienda. “Ma il nostro obiettivo rimane quello del milione di valutazioni, cifra che una volta raggiunta permetterà al ValuCasa di avere totale autonomia e di poter ambire a diventare uno strumento di lavoro indispensabile per il mercato della compravendita del mattone”.

Il nuovo logo, il nuovo sito e lo speciale tool sviluppato dal settore IT di Frimm arrivano a tal proposito non soltanto per rendere ancora più immediata e diretta la comprensione dei vantaggi del ValuCasa 2.0, ma anche per ampliare il bacino di potenziali utenti. “Frimm ha incaricato un’agenzia di comunicazione di studiare un’immagine più accattivante e fresca da associare a tutto ciò che gira intorno al mondo ValuCasa”, afferma il presidente Barbato.

“Il perché di questa scelta è presto detto: gli studi effettuati dai principali osservatori del mercato affermano che chi cerca casa sul web ha meno di 37 anni, e parliamo di utenti di Facebook, di Twitter e in genere dei principali social network”, spiega il numero uno di Frimm.

Proprio per essere più vicina alle esigenze degli utenti del web e per dare agli agenti immobiliari un ulteriore incentivo a entrare nel mondo ValuCasa, Frimm ha sviluppato il tool ValuCasa, che va a inserirsi a metà strada tra chi compra e chi vende: inserendo il tool sul proprio sito web infatti, chiunque, non solo l’agente immobiliare, può offrire la possibilità ai propri clienti di consultare le valutazioni direttamente dalla propria pagina web, così come avviene su www.valucasa.com. Il plus per l’operatore del real estate risiede nel fatto che risultati della ricerca non soltanto si rifanno agli immobili presenti negli archivi del MLS ma rimandano ai contatti dell’agenzia che ha inserito il tool ValuCasa sul proprio sito.

 Il ValuCasa 2.0 e il suo tool di ricerca saranno presto integrati anche nell’app per iPhone di Frimm, iFrimm Lite, che verrà aggiornata con le nuove funzioni.

Il successo sin qui ottenuto dal progetto ha convinto Frimm a sostenerlo e svilupparlo – oltre che con una campagna pubblicitaria negli stadi di calcio di Serie A – anche con un’iniziativa tutta nuova quale quella del Contest mensile a premi: si aggiudicheranno i premi messi in palio gli operatori che avranno inserito il numero maggiore di valutazioni.

 “Tra gli aspetti più sorprendenti dal lancio di Frimm del nuovo ValuCasa – conclude il presidente Barbato – c’è stato anche il forte interesse mostrato dai partner che di consueto affiancano Frimm nelle tante iniziative che l’azienda porta avanti. È da qui che è nata l’idea di coinvolgerli in qualità di sponsor nei Contest a cadenza mensile attivi già dal mese di febbraio”.

Scarica il comunicato stampa in .pdf

Frimm partecipa all’ultima giornata di Serie A incorniciando il goal di Totti

La campagna istituzionale di Frimm all’interno degli stadi di calcio di Serie A si conclude nel migliore dei modi. Il marchio del network che collega oltre 2.000 agenzie immobiliari e creditizie in Italia e all’estero ha infatti accompagnato lo splendido goal del capitano della Roma, Francesco Totti, messo a segno nella partita contro la Sampdoria.

Come si vede nel video qui sopra, Totti scarica un’imprendibile rasoterra incrociato proprio quando sull’intero campo dello Stadio Olimpico c’è il marchio Frimm in bella mostra.

Sempre nell’ultima giornata di campionato, il brand biancoblu ha incorniciato anche la prima rete del Bari sul Bologna. Il team pugliese ha poi vinto il match per 4 a 0.

La galleria fotografica dei campioni del tennis in allenamento al T.C. Parioli, nei campi sponsorizzati da Frimm

Come vi abbiamo già raccontato in questo post, Frimm ha sponsorizzato il torneo di tennis internazionale Under 14 che si è svolto al T.C. Parioli di ROma dal 7 al 14 maggio scorsi, proprio in contemporanea con gli Internazionali BNL d’Italia del Foro Italico. E, come ogni anno, anche questa volta i campioni del tennis mondiale hanno scelto il rosso del T.C. Parioli per i loro allenamenti.

Qui sotto trovate la galleria fotografica dedicata a campioni ATP e WTA come Andy Murray, Maria Sharapova, Francesca Schiavone, Roberta Vinci, Caroline Wozniacki, Richard Gasquet e Ana Ivanovic, che si sono allenati nei campi sponsorizzati da Frimm.

Frimm sponsorizza il libro “Il gioco e lo sport nelle arti pittoriche. Dalle origini all’Ottocento”

Lo sport continua a essere un’importante vetrina per Frimm. Dopo la campagna di comunicazione negli stadi di calcio di Serie A, la sponsorizzazione del torneo internazionale di tennis U14 organizzato dallo storico TC Parioli e l’evento velico “Frimm Cup 2011”, l’azienda guidata da Roberto Barbato ha deciso di sostenere la realizzazione del libro “Il gioco e lo sport nelle arti pittoriche. Dalle origini all’Ottocento” scritto da Tiziana Pikler.

Pubblichiamo il comunicato stampa ufficiale insieme con una fotografia scattata durante la presentazione svoltasi al Foro Italico di Roma, durante gli Internazionali di tennis, presso lo stand di BNL.
——————————
Un excursus che spazia dai graffiti preistorici ai papiri egiziani, dalle anfore greche alle pitture tombali etrusche e ai mosaici romani, dalle miniature medievali ai primi oli rinascimentali, dai dipinti dell’epoca moderna fino alle litografie e ai manifesti pubblicitari dell’Ottocento, secolo che segna la data di nascita dello sport moderno e che coincide con l’esperienza artistica dell”impressionismo.

“Il gioco e lo sport nelle arti pittoriche. Dalle origini all’Ottocento” è il titolo del libro di Tiziana Pikler, edito da Giropress, è stato presentato giovedì 12 maggio 2011 al Foro Italico, presso lo Stand BNL nell’area commerciale degli Internazionali BNL d’Italia. Un percorso di quasi duecento opere, che analizza l’evoluzione delle discipline sportive da un punto di vista inedito e originale.

“Questo libro”, come sottolinea nella prefazione Mauro Checcoli, Presidente dell’Accademia Olimpica Nazionale Italiana, “avvicina lo sport alle arti figurative che, paradossalmente, non sembra che richiedano grande “fisicità” per essere coltivate. In realtà l’arte contemporanea si è molto avvicinata anche al campo ludico, tipico dello sport, con artisti provocatori, innovatori al limite dello scandalo: ne sono piene le cronache. L’autrice coglie questa realtà come attraverso un rilievo storico e mostra uno spaccato vivacissimo di espressioni ludiche, di gioco, di sport: un lavoro impegnativo. Un lavoro tanto piacevole e interessante che vien voglia di chiedere il bis, come a un artista!”.

Fra gli interventi anche quello di Roberto Barbato, che ha partecipato alla presentazione insieme a Vincenzo Vivo, che ha sottolineato come “L’ambizione del progetto, unita al forte e intenso legame che Frimm ha sempre avuto col mondo dello sport, mi ha immediatamente coinvolto. “L’azienda che presiedo avrebbe fatto un torto a se stessa se non avesse sostenuto questo libro”. L’incontro è stato moderato da Fernanda Regoli.

Frimm in goal col Chievo

Frimm torna protagonista sui campi di calcio di Serie A. Domenica 17 aprile, infatti, il brand del network immobiliare bianco e blu ha incorniciato il goal del vantaggio del Chievo sul Bologna: firmata da Constant al 15esimo minuto del primo tempo, la rete è avvenuta nel momento in cui i led luminosi a fondocampo stavano mostrando la comunicazione dell’azienda.

Nel video qui sopra è possibile vedere l’azione che ha portato il team veneto in vantaggio e Frimm a bordocampo. La partita si è poi conclusa 2 a 0 per il Bologna.

Per il secondo anno consecutivo Frimm è il main sponsor del Torneo Internazionale Under 14 organizzato dal Tennis Club Parioli a Roma

Il Gruppo immobiliare presieduto da Roberto Barbato ha il privilegio di sponsorizzare e dare il nome alla competizione ufficiale di tennis per i ragazzi di età inferiore ai 14 anni che si terrà dal 7 al 14 maggio 2011 sul rosso dello storico circolo capitolino

Frimm e il Tennis Club Parioli, storico circolo sportivo attivo a Roma dal 1906, hanno confermato la loro partnership commerciale.

Per il secondo anno consecutivo l’azienda è il Main Sponsor del Torneo Internazionale Under 14 “Frimm”, competizione ufficiale di tennis per i giovani sotto i 14 anni di età che si svolgerà sulla terra rossa del circolo di Largo Uberto De Morpurgo dal 7 al 14 maggio, in concomitanza con gli Internazionali BNL d’Italia del Foro Italico, dove si affronteranno i grandi campioni della racchetta.

 Il Gruppo immobiliare presieduto da Roberto Barbato, esperto del real estate italiano ed estero con oltre 20 anni di esperienza nel settore, ha il privilegio di sponsorizzare e dare il nome al torneo.

“La grande attenzione che da sempre Frimm pone sul mondo dello sport e i buoni risultati ottenuti hanno convinto l’azienda a confermare questa prestigiosa partnership”, spiega Barbato, divenuto socio del T.C. Parioli nel corso del 2010. “Sono onorato di far parte dello storico Tennis Club Parioli e di avere la possibilità di pubblicizzare le attività di Frimm all’interno delle sue strutture. Sono convinto che anche quest’anno daremo vita a una partnership vincente”.

Scarica il comunicato stampa in .pdf

Frimm accompagna la rimonta della Fiorentina sul campo del Palermo

La 25esima giornata di campionato si è conclusa e Frimm ha ottenuto nuova visibilità sui campi di calcio di Serie A. In particolare, il brand si è messo in mostra alla Favorita durante il match tra Palermo e Fiorentina, vinto dai toscani per 4 reti a 2.

Frimm ha accompagnato la rimonta del team guidato da Sinisa Mihajlovic e ha incorniciato l’autorete di Bovo che ha dato il vantaggio del 3 a 2 ai viola.

Qui sopra è possibile vedere, a partire da 1′ e 42”, l’azione che ha portato all’autorete.

Tra Stadi e Media Frimm dà il via alla pubblicità istituzionale 2011

Stadi di calcio di Serie A, pagine de “Il Sole 24 Ore”, alcuni spot su tv locali e nuovo sito web. Così Frimm ha dato il via alla pubblicità istituzionale per l’anno che è appena cominciato.

In particolare, il brand del network di agenzie e servizi per il real estate guidato dal presidente Roberto Barbato è presente a bordocampo delle partite casalinghe della Roma, del Napoli, del Palermo, del Cesena e di altre squadre di Serie A come si può vedere dai video già pubblicati qui, qui e qui.

Inoltre, Frimm ha acquistato 80 spazi pubblicitari a colori e a pagina intera sul quotidiano economico “Il Sole 24 Ore” che vengono già utilizzati – la prima pubblicità è uscita lo scorso 12 gennaio – per dare visibilità alle agenzie Affiliate (immobiliari e creditizie) e agli immobili dell’azienda.

Infine, oltre al nuovo portale www.frimm.com, il cui restyling è stato lanciato proprio alla fine del 2010, l’azienda ha cominciato ad comprare alcuni spazi in tv sulle reti locali per stare vicino agli Affiliati. In questo momento, e fino al prossimo mese di giugno, gli spot di Frimm sono sul canale “Telenostra” di Avellino.

 

 

Frimm compie 10 anni e riunisce i network, le aziende e tutte le attività sotto un unico marchio

Il franchising creditizio Frimmoney cambia nome e brand: Frimm – mediazione Mutui&Prestiti

La Holding presieduta da Roberto Barbato festeggia il primo decennale e si presenta sul mercato con un’identità compatta e definita. Obiettivo: ottimizzare visibilità e presenza sul web

Un unico brand, riconosciuto e pubblicizzato per proporsi con più forza sul mercato. In concomitanza con i festeggiamenti per il primo decennale della propria storia il Gruppo Frimm Holding percorre una sola strada per quanto riguarda la comunicazione e riunisce tutte le attività, le aziende e i due network in franchising – Frimm e Frimmoney – sotto il marchio della casa madre: FRIMM, appunto.

La decisione è stata presa per portare nuovi e maggiori vantaggi agli Affiliati, potenziare il brand e armonizzare tutte le attività: con il Gruppo più compatto e riconoscibile, anche le agenzie sul territorio avranno un appeal diverso, di presa e magnetismo più forti e concreti rispetto al passato. “Il 17 aprile del 2000 costituivo la società con i miei collaboratori e il 16 maggio dello stesso anno aprivamo la prima agenzia immobiliare in franchising con insegna Frimm”, racconta il presidente di Frimm Holding S.p.A. Roberto Barbato. “Oggi compiamo 10 anni facendo un altro passo degno di nota, ovvero presentarci sul mercato con un’identità ben definita per tutte le aziende che fanno parte della Holding”.

“Avere un’identità precisa e armoniosa – continua Barbato – consentirà a tutti, Affiliati e Gruppo, di ottimizzare visibilità e presenza sul web. L’obiettivo per il 2011 è infatti quello di triplicare la pubblicità proprio grazie al marchio unico. In questo modo le agenzie Frimm in tutta Italia potranno diventare il punto di riferimento per tutto il mondo immobiliare. Acquisti o locazioni, mutui o prestiti, assicurazioni o cessioni del quinto, operazioni di trading o cantieristica, impianti per energie rinnovabili: tutto il mercato a portata di mano in un unico posto, sotto un unico marchio pubblicizzato in un’unica maniera. Le agenzie sul territorio diventeranno ancora di più delle estensioni della Holding perché potranno collaborare con la Casa Madre su tutti i fronti”.

Il cambiamento più visibile sarà chiaramente quello per la rete Frimmoney che, di fatto, passerà al marchio Frimm con la specifica “mediazione Mutui&Prestiti”, come si può vedere dal logo qui sotto.

Intanto, il sito www.frimm.com si è già trasformato nel portale di tutto il Gruppo: una pagina centrale dalla quale i clienti potranno accedere a qualsiasi tipologia di servizio immobiliare (alcune parti del nuovo sito sono ancora in costruzione; ndr).

Scarica il comunicato stampa

Frimm e Frimmoney si rifanno il look in provincia di Messina

Creare un vero e proprio centro commerciale del real estate per offrire ai propri clienti il meglio del mercato del mattone. Sebastiano De matteo, Affiliato Frimm e Frimmoney responsabile dell’agenzia Studio Tag srl che si è spesso distinto per pregevoli iniziative commerciali, pubblicitarie e di sviluppo, ha plasmato in questo modo il suo nuovo ufficio di Barcellona pozzo di Gotto, in provincia di Messina, in cui si è appena trasferito.

Si tratta di una struttura di mq 300, situata in, in cui il cliente può trovare davvero di tutto: dalla casa dei propri sogni ai mutui su misuri, dai prestiti alle assicurazioni fino ad arrivare ai finaziamenti per le imprese.

Ecco alcune foto del nuovo punto vendita.

Diventa “fan” di Frimm su Facebook e moltiplica i tuoi contatti

Frimm su FBFrimm sposa il web 2.0 con una pagina tutta sua su Facebook, il social network più utilizzato in Italia! In pochi giorni, i fan di Frimm sono diventati subito oltre 170. Diventa fan anche tu e moltiplica i tuoi contatti.

Facebook ha 300 milioni di utenti attivi nel mondo.

Tra gli iscritti al social network:
– il 60% accede al sito quotidianamente;
– l’85% almeno una volta la settimana;
– il 93% almeno una volta al mese.

In questo modo ogni contenuto video/audio/foto significativo può istantaneamente apparire sulla homepage di tutti gli utenti fan della pagina o iscritti al gruppo. Ad esempio, 10 profili con 500 iscritti ciascuno consentirebbero di comunicare immediatamente ogni contenuto a 5.000 contatti!

Entra nella pagina Facebook di Frimm e clicca su “Diventa fan”.

Raggiungi maggiori contatti condividendo la pagina con tutti i tuoi amici e sfrutta i contenuti di Frimm per portare clienti nella tua agenzia.

Bookmark and Share