Tecnologia applicata all’immobiliare: ecco il nuovo numero di Collaborare

Collaborare, la rivista per gli agenti immobiliari del terzo millennioDopo l’inatteso grande successo del “numero zero”, torna oggi a disposizione di tutti i professionisti del settore casa il nuovo Collaborare, la rivista trimestrale per gli agenti immobiliari del terzo millennio, ideata da Frimm e realizzata grazie al contributo dei migliori professionisti dell’immobiliare italiano. In questo numero del Magazine, completamente dedicato agli aspetti tecnologici della routine propria del broker immobiliare e a come il digitale abbia cambiato e (forse) migliorato la professione stessa.Collaborare n.01 - Agenti e tecnologia, alleati e vincenti

 

All’interno di questo numero di COLLABORARE:
Il Dossier.
Enasarco: l’Ente dismette il patrimonio-case. Insorgono agenti immobiliari e inquilini
Confimprese.
Mario Resca: «Serve maggiore flessibilità negli accordi contrattuali»
L’approfondimento.
Inghilterra e Svizzera minacciate dalla bolla immobiliare. Ecco come affrontano il problema

COLLABORARE ringrazia: arch. Valentina Fraschetti, notaio Francesca Romana Perrini, avv. Luigi Parenti,
Studio Porzio, Confipi / Confassociazioni, Eurobuilding, American Express, Mercedes Benz Italia, Salus Life, Studio Granz, REbasilico, Corseria, Centro Servizi Frimm Torino, Roma e Palermo, Solo Affitti, Costa Group, Pietro Margiotta, Fiaip.

Frimm Holding al Convegno di Confimprese su“Asset Immobiliari e Retail”

Il presidente Barbato: “I contratti devono essere personalizzati e più flessibili alle esigenze dell’imprenditore”

Sala piena, approfondimenti interessanti e partecipazione del pubblico. Così il Convegno organizzato da Confimprese presso il Circolo della Stampa di Milano lo scorso 15 aprile e sponsorizzato da Frimm ha centrato il bersaglio.

In 2 ore e 30 minuti, tra interventi e tavola rotonda, sono stati sviscerati vari approfondimenti sul tema “Asset Immobiliari e Retail: trend di mercato e strategie di sviluppo”. La locazione, in particolare, è sembrata essere la formula migliore tanto per il retailer quanto per la proprietà. Il presidente di Frimm Roberto Barbato, uno dei protagonisti della mattinata, ha aggiunto che nel mercato odierno “I contratti di locazione devono essere personalizzati e più flessibili alle esigenze dell’imprenditore”.