Metodo operativo e recruiting: così FRIMM crea agenzie di successo

Il Master FRIMM in Campania, Giovanni Elefante, parla ai microfoni de #LoSgabello di Gerardo Paterna e racconta gli obiettivi e le strategie del franchising FRIMM nell’anno del ventennale del brand.

“La sfida che Frimm pare aver raccolto, riguarda la valorizzazione del punto vendita e delle risorse che vi lavorano”, si legge nell’articolo scritto dal blogger esperto del settore immobiliare. Nello specifico, la rete di oltre 250 punti vendita affiliati guidata dal presidente Roberto Barbato, punta su metodo operativo e recruiting di risorse per dar vita ad agenzie immobiliari di successo.

Qui si trovano maggiori informazioni su FRIMM e sulla sua offerta di franchising.

Quote di mercato: Frimm a +37% in un anno

Il report Reti a Aggregazioni Immobiliari 2019 conferma la crescita dei franchising del Gruppo, Frimm e REplat, che dal 4% del 2018 sono passati al 5,48% del 2019

Il Gruppo Frimm ha fatto registrare un tasso di crescita del 37% della propria quota di mercato nel franchising immobiliare. Lo si evince dal confronto tra gli ultimi due Report “Reti e Aggregazioni Immobiliari” realizzati dal blogger Gerardo Paterna: quello del 2019, pubblicato lo scorso 4 dicembre da Re3bit, mostra i network in franchising Frimm e REplat (quest’anno il sistema MLS del Gruppo ha cambiato nome in Agent RE connected to REplat) con una quota di mercato del 5,48%, mentre quello del 2018 li vedeva al 4%.

«Questo bel risultato arriva a qualche giorno di distanza dal raggiungimento del primato cittadino del brand Frimm su Salerno», spiega il presidente di Frimm S.p.A. Roberto Barbato. «Siamo tornati con forza sui nostri prodotti di franchising dopo aver investito nella crescita della nostra rete MLS, giunta ora a oltre 2.500 agenti immobiliari. E non è un caso perché, analisi del mercato a parte, nel 2020 festeggeremo i 20 anni di vita del brand Frimm».

Il prossimo anno, Frimm continuerà a lavorare su metodo operativo e tecnologia con l’obiettivo di perfezionare la sua intera offerta per addetti ai lavori. «Cominceremo da un upgrade al Valucasa per poi proseguire con la pubblicazione della nuova versione del Manuale Operativo che contiene tutte le nostre procedure e il nostro know-how», racconta ancora Barbato. «L’obiettivo è quello di creare automatismi che portino risultati e riscontri ai nostri Affiliati in termini di vendita, di acquisizione e di visibilità».

Frimm cala il poker a Madrid

Aperte 4 nuove agenzie e il 26 maggio sarà il giorno di Cadice

Lo sviluppo di Frimm in terra spagnola non si ferma. Lo scorso 10 maggio è stato presentato ufficialmente il progetto con l’inaugurazione della prima agenzia della “Franquicia Immobiliaria” a Barcellona e oggi si festeggiano altre quattro aperture, tutte a Madrid.

Il poker di punti vendita nella capitale iberica è merito del presidente e CEO di Frimm Iberica Nello D’Angelo e del Responsabile d’Area per il territorio di Madrid Enrique Nager. Tutte le nuove agenzie spagnole rappresentano una grande opportunità di business anche per il network biancoblu italiano: tramite la piattaforma MLS (Multiple Listing Service) tradotta in 8 lingue, infatti, gli operatori dei 2 paesi potranno condividere i propri immobili e collaborare alla loro vendita senza difficoltà.

Ecco i 4 uffici con insegna Frimm che hanno recentemente visto la luce a Madrid: Gestfin Fuenlabrada SL (Frimm 5394), Consulting Fuenlabrada SL (Frimm 5393), Consulting Madrid Centro SL (Frimm 5391) ed Estudio Portazgo SL (Frimm 5390).

“E non finisce qui – promette D’Angelo – perché il 26 maggio inaugureremo il punto vendita Frimm di Cadice”.

Frimm convince in Abruzzo

Per una giornata, Pescara si è tinta di blu e bianco. Sì, perché Frimm ha portato in città la sua formazione con un corso ad hoc per i neo-Affiliati abruzzesi, svoltosi lo scorso 29 gennaio nella sala conferenze del Best Western Hotel Plaza. Un’iniziativa di successo che è stata portata avanti dal responsabile dello sviluppo del brand in Abruzzo, Donato Spinelli, e dall’area manager Alessandro Sparacio che per l’occasione ha fatto anche il relatore, presentando l’azienda e suscitando l’interesse dei partecipanti.

In un clima disteso e sereno, il corso si è svolto nell’arco della mattinata e ha visto la partecipazione attiva degli Affiliati che non hanno esitato a esprimere dubbi e perplessità, subito chiariti con precisione e professionalità dall’area manager.

In particolare, la mezza giornata di formazione è stata divisa in due parti. La prima, dedicata alla presentazione del marchio e delle società a esso correlate, è servita anche a presentare tutti i servizi del franchising (formazione, consulenza, online, pacchetto creditizio, back office mutui, consulenza su energie rinnovabili, trading immobiliare, settore cantieri e altro ancora) e il concetto di collaborazione tra agenti immobiliari che Frimm applica attraverso il Multiple Listing Service REplat.

La seconda parte, infatti, è stata riservata proprio alla piattaforma MLS: Sparacio ha approfondito l’uso del sistema dal punto di vista tecnico, del caricamento degli immobili e della gestione delle richieste.

Alla fine del corso i 18 Affiliati partecipanti hanno consegnato le schede feedback e il risultato espresso dalle loro impressioni ha rasentato l’eccellenza (almeno 12 schede su 15 hanno decretato il massimo dei punteggi). Un buon risultato per Frimm che ha lanciato un forte segnale ai nuovi arrivati.