Brand Frimm: ecco le ultime iniziative pubblicitarie

Frimm Servizi per Agenzie ImmobiliariIn uscita oggi una pagina intera su La Repubblica

Il brand Frimm è particolarmente attivo sul fronte pubblicitario: vi segnaliamo, in questo senso, le ultime iniziative che la Holding ha attivato per raggiungere il maggior numero di utenti possibile.

Innanzitutto il banner Frimm è presente già da circa un mese – e lo sarà fino a giugno 2013 – sulla home page di Casa.it, il più importante portale di annunci immobiliari in Italia. Non solo, perché a breve espanderemo la presenza del marchio anche in altre sezioni del portale.

Frimm è anche costantemente sulle pagine del free-press Metro, con oltre 50 uscite programmate nel corso di questo inizio 2013; così come è presenza costante anche sui campi e sul sito web del Circolo Tennis Parioli.

Ricordiamo poi che il marchio Frimm campeggia anche su ben 5 milioni di bollette Enel Energia, che mensilmente entrano nelle case di altrettante famiglie italiane.

Infine, ed è notizia odierna, il complesso Residence Carla è ben pubblicizzato – a pagina intera, come vedete nell’immagine – su La Repubblica: lo stesso quotidiano ospiterà altre due uscite che riporteranno sempre il marchio Frimm in evidenza.

È il giorno di MLS REplat3: online da oggi il nuovo Multiple Listing Service di Frimm Holding. Grazie al nuovo gestionale e al sincronizzatore con i portali immobiliari cambierà in meglio il modo di lavorare di oltre 1650 agenzie immobiliari

Un anno di lavorazione, tutti i settori della Holding presieduta da Roberto Barbato coinvolti, più il fondamentale contributo degli utenti finali, gli agenti immobiliari: Frimm rilascia oggi MLS REplat 3, la nuova piattaforma online di condivisione immobili incentrata sulle richieste che punta direttamente ai clienti

MLS_REplat_3Il 12 febbraio 2013 per Frimm è il giorno di MLS REplat 3. Da oggi è infatti finalmente online nelle oltre 1650 agenzie aderenti al Network la nuovissima versione del software che permette la collaborazione nella compravendita tra agenti immobiliari: l’unico Multiple Listing Service in Italia dotato di gestionale e sincronizzatore con i principali portali inserzionistici e della possibilità di condivisione su Facebook.

Immaginato sulla base delle esigenze e delle proposte giunte direttamente dagli agenti immobiliari che lo utilizzano, il nuovo MLS di Frimm, strumento che ha la finalità di raccogliere dati di immobili in vendita e locazione e di metterli a disposizione dei propri utenti insieme con le richieste dei consumatori, è stato completamente rinnovato e incentrato sulle richieste.

I VANTAGGI DI AFFIDARSI A MLS REPLAT 3
Ciò comporta una serie di vantaggi per l’agente immobiliare che vi si affida: innanzitutto la possibilità di soddisfare più velocemente la richiesta di un cliente, grazie a una più completa gestione del contatto da parte dell’agente immobiliare. Questo migliorerà la capacità di consulenza nei confronti dei clienti, facilitando e dunque velocizzando la vendita dei propri immobili. Il tutto, come da tradizione MLS REplat, si svolge in modo sicuro e protetto da un codice condiviso di semplici regole.

Ancora, MLS REplat 3 elimina la concorrenza, perché un collega non viene più considerato come rivale ma come un valido collaboratore. L’orizzonte del business si allarga, dunque, perché MLS REplat 3 permette di trattare incarichi e richieste anche al di fuori della propria zona.

LE NUOVE FEATURES
Oltre a tutte le peculiari funzioni che hanno sempre caratterizzato MLS REplat, come il Matching automatico tra immobili e richieste, il Personal Site, il ValuCasa, la traduzione automatica in 9 lingue, la tutela di RE Assistance, la formazione tecnica e tanto altro ancora, ecco come MLS REplat 3 si è rinnovato nel dettaglio.
Grafica & usabilità: nuove icone, menù, widget e tanto altro; la veste grafica di MLS REplat 3 è stata completamente rinnovata. Lo stesso dicasi per la facilità di utilizzo della nuova interfaccia: immaginata per venire incontro alle esigenze delle agenzie.
Progetto Tipologie: MLS REplat 3 è incentrato su una più coerente e precisa catalogazione degli immobili, delle richieste e della specializzazione di ogni singola agenzia.
Sincronizzazione con portali immobiliari: MLS REplat 3 da la possibilità di pubblicare gli annunci immobiliari dell’agenzia sui maggiori portali italiani.
Calendario sincronizzabile: è possibile sincronizzare il calendario di MLS REplat 3 con Google Calendar e Microsoft Exchange.
Pagina MLS personalizzabile: la nuova homepage del sistema MLS REplat 3 è completamente personalizzabile dall’agenzia, che sceglie cosa vedere e cosa non vedere.
Filtri: il sistema di filtri per la ricerca è stato potenziato con nuove voci selezionabili contemporaneamente.
Virtual tour su youtube: direttamente da MLS REplat 3 l’utente avrà possibilità di caricare il link del tour virtuale dell’immobile dal portale youtube.com.
Condivisione su Facebook: con MLS REplat 3 è possibile condividere la scheda immobile direttamente su Facebook.
Nuovo gestionale dei contatti: grazie al nuovo software gestionale l’agenzia potrà lavorare partendo direttamente dal contatto.

L’IMPORTANZA DELLA FORMAZIONE
Prima ancora del suo rilascio ufficiale, MLS REplat 3 stava riscuotendo consensi in tutta Italia grazie ai numerosi eventi che Frimm ha organizzato per preparare, ascoltare e confrontarsi con la sua risorsa più importante: gli oltre 1650 aderenti che da oggi sono diventati a pieno titolo utenti di MLS REplat 3. Più di 500 presenze complessive a Roma e Napoli negli eventi di fine 2012 (alla presenza, tra gli altri, di due tra i più importanti formatori italiani, Roberto Re e Sergio Borra), oggi più di 150 persone a Milano per il release day, e nelle prossime settimane le presentazioni a Palermo (14 febbraio), Udine (26 febbraio), Torino (1 marzo).

Senza contare la nuova stagione di corsi di formazione – aspetto sempre più in primo piano per l’azienda del presidente Roberto Barbato – già cominciata proprio oggi a Roma (90 persone in aula con il responsabile del rinnovato settore Consulenza, Raffaele Giamundo) in contemporanea con il release day milanese.

Scarica il comunicato stampa in formato pdf

Il presidente Barbato su Sky per un’intervista il 27 dicembre

Roberto Barbato Frimm HoldingIl servizio verrà trasmesso da Justice TV, canale 586 della piattaforma satellitare

Il prossimo 27 dicembre 2012 andrà in onda su Justice TV un’intervista con protagonista il presidente di Frimm Holding Roberto Barbato.

Il servizio verrà trasmesso all’interno del telegiornale in onda alle ore 12.30 nell’edizione diurna, verrà poi riproposto in quella serale delle ore 18.30 e infine andrà nuovamente in onda anche nell’edizione di Justice TGweek del 29 e 30 dicembre(orario continuo 7.40-22.40).

Potete trovare l’emittente Justice TV ai canali 586 del bouquet di Sky e al canale 58 di Tivusat.

Arriva MLS REplat3: Frimm saluta il 2012 con la presentazione del nuovo Multiple Listing Service

I prossimi 19 e 20 dicembre, a Napoli e Roma, il Gruppo Frimm Holding ospiterà due eventi speciali ricchi di sorprese: su tutte, la presentazione di MLS REplat3, la nuova piattaforma online di condivisione immobili che punta ai clienti e che dal 2013 andrà in dotazione a tutti gli agenti immobiliari del network

logo re3“Frimm e MLS REplat ti portano a caccia di clienti”: è con questo spirito che il prossimo 19 dicembre a Napoli e 20 dicembre 2012 a Roma, Frimm presenterà al suo network la sua nuova piattaforma di condivisione immobili, MLS REplat 3.

MLS REplat 3 arriva al termine di un anno ricco di importanti cambiamenti per la Holding guidata dal presidente Roberto Barbato, che interverrà a entrambi gli appuntamenti: fra gli altri, il distacco dal concetto di franchising immobiliare in luogo di una definitiva svolta verso società di servizi per agenzie immobiliari.

Ma la novità regina di questi due appuntamenti che si terranno, rispettivamente, all’Hotel Royal Continental di Napoli e presso la prestigiosa sede romana di Unicredit Banca, alla presenza, tra gli altri, di due tra i più importanti formatori italiani, Roberto Re (all’evento napoletano) e Sergio Borra (a Roma), è certamente la presentazione di MLS REplat3, la nuova piattaforma online di condivisione immobili che dal 2013 andrà in dotazione a tutti gli agenti immobiliari del network.

Il nuovo Multiple Listing Service creato da Frimm, completamente rinnovato e incentrato sulle richieste, verrà rilasciato a fine gennaio: immaginato sulla base delle esigenze e delle proposte giunte direttamente dagli agenti immobiliari che lo utilizzano, è stato dotato di tante nuove funzionalità come il gestionale e il sincronizzatore degli annunci sui principali portali immobiliari e su Facebook. Vediamone alcune nel dettaglio.

MLS REPLAT3: ecco le nuove Features

Grafica & usabilità: nuove icone, menù, widget e tanto altro; la veste grafica di MLS REplat 3 è stata completamente rinnovata. Lo stesso dicasi per la facilità di utilizzo della nuova interfaccia: immaginata per venire incontro alle esigenze delle agenzie.

Progetto Tipologie: MLS REplat 3 sarà incentrato su una più coerente e precisa catalogazione degli immobili, delle richieste e della specializzazione di ogni singola agenzia.

Sincronizzazione con portali immobiliari: MLS REplat 3 darà la possibilità di pubblicare gli annunci immobiliari dell’agenzia sui maggiori portali italiani.

Calendario sincronizzabile: il calendario di MLS REplat 3 si potrà sincronizzare con Google Calendar e Microsoft Exchange.

Pagina MLS personalizzabile: la nuova homepage del sistema MLS REplat 3 è completamente personalizzabile dall’agenzia, che sceglie cosa vedere e cosa non vedere.

Filtri: il sistema di filtri per la ricerca è stato potenziato con nuove voci selezionabili contemporaneamente.

Virtual tour su youtube: direttamente da MLS REplat 3 l’utente avrà possibilità di caricare il link del tour virtuale dell’immobile dal portale youtube.com.

Condivisione su Facebook: con MLS REplat 3 è possibile condividere la scheda immobile direttamente su Facebook.

Nuovo gestionale dei contatti: grazie al nuovo software gestionale l’agenzia potrà lavorare partendo direttamente dal contatto.

 

Per scoprire MLS REplat 3:

Napoli | 19 dicembre 2012 | ore 10.00 – 13.30 | Hotel Royal Continental (via Partenope 32/44 – 80121)

Roma | 20 dicembre 2012 | ore 10.30 – 13.30 | Direzione generale Unicredit (via U. Tupini 180 – 00144)

10 dicembre 2012: il presidente Barbato ospite al Leadership Forum di Milano

Roberto Barbato Frimm HoldingIl prossimo 10 dicembre 2012 l’Hotel Principe di Savoia di Milano ospiterà un importante evento legato al mondo immobiliare e della consulenza creditizia: il Leadership Forum 2012, giunto alla sua quarta edizione, vedrà quest’anno tra i protagonisti proprio il presidente di Frimm Holding Roberto Barbato, convocato dall’organizzazione del Forum in qualità di Opinion Leader in merito alla materia trattata.

Il presidente Barbato sarà tra gli ospiti dello spazio pomeridiano di questa giornata, spazio dedicato ai “modelli di aggregazione e di collaborazione fra Agenti Immobiliari”. All’interno di questo contenitore verrà infatti presentato, tra gli altri, il metodo Frimm, ovvero MLS REplat.

Partecipare all’evento è gratuito: basta registrarsi sul sito del Leadership Forum a  questo indirizzo.

Oltre 160 presenze alla Tavola Rotonda “Soluzioni per vincere la crisi” con Barbato e Deiana

I grandi ospiti del mondo imprenditoriale, istituzionale e politico si sono sfidati a colpi di intuizioni nella Sala delle conferenze del Garante della Privacy

ROMA – L’ultima tappa in ordine di tempo del “tour” che sta compiendo il libro “Come fare soldi nei periodi di crisi”, scritto a quattro mani dal presidente di Frimm Holding Roberto Barbato e da Angelo Deiana ed edito da Gruppo 24 Ore, ha dato vita all’appuntamento forse più denso di significato di questo iter lo scorso 28 novembre durante “Soluzioni per vincere la crisi”, tavola rotonda che si è tenuta nella prestigiosa Sala delle Conferenze del Garante della Privacy in piazza Montecitorio a Roma.

Padroni di casa dell’evento i due autori Roberto Barbato (presidente FRIMM Holding) e Angelo Deiana (presidente ANPIB e presidente Comitato Scientifico CoLAP), che con il solito tono leggero ma come sempre accattivante hanno introdotto il tema della giornata – come battere la crisi – ma soprattutto i grandi ospiti del meeting: l’on. Irene Pivetti, il presidente di Confrimprese Mario Resca, il presidente dell’Asmef Salvo Iavarone, il presidente di Fiaip Paolo Righi, l’on. Alfonso Pecoraro Scanio, hanno dato il loro contributo alla conversazione, in un brillante inseguimento dialettico a caccia di opportunità offerte dall’attuale momento storico.

Così, se per Mario Resca non ci si occupa al meglio dei propri clienti “altri si preoccuperanno di farlo meglio di voi” e se una delle chiavi di volta per l’Italia potrebbe essere “puntare sui giovani per valorizzare il patrimonio culturale”, secondo l’ex presidente della Camera Irene Pivetti un buon metodo per cavarsi fuori dalla flessione è “applicare alle aziende la favola del vestito di Arlecchino: ovvero tesaurizzare le piccole qualità. Essere piccoli a volte è un vantaggio, è più semplice riciclarsi ed entrare in nuovi mercati. Si rende così necessaria una riflessione sulle dimensioni del sistema o dell’azienda”.

Un principio questo caro anche all’on. Alfonso Pecoraro Scanio, che nel suo intervento ha posto l’accento sui cambiamenti positivi che le crisi portano, come ad esempio “il crollo del mercato dell’automobile in luogo di un più sano e ambientalista aumento del numero di biciclette nelle nostre città. Questo perché in assenza di denaro si è costretti a ristrutturare regole ed abitudini”.

Il presidente Fiaip Paolo Righi ha invece sottolineato come “per resistere alla crisi e venirne fuori ci vogliono tenacia, adattabilità e coesione. Le crisi e i cambiamenti sono per i forti, ed è dunque proprio in questo momento che la categoria degli agenti immobiliari, grazie a concetti validissimi come la collaborazione e la condivisione e grazie a strumenti validi come l’MLS, deve rafforzarsi e affrancarsi come categoria professionale”.

Clicca qui per visualizzare la gallery dell’evento

Frimm e MLS REplat sono su Facebook e Twitter: visitate, postate, condividete!

Il 2013 sarà un anno a forti tinte “social” per Frimm. L’azienda ha infatti deciso di consolidare la sua presenza sui social network più quotati, Facebook e Twitter in primis, e naturalmente ha bisogno della partecipazione di tutto il Network per ottenere il massimo del riscontro.

LA PAGINA UFFICIALE Frimm Group S.p.A.
www.facebook.com/network.frimm

IL GRUPPO Frimm Network
www.facebook.com/groups/291375244314881/?ref=ts&fref=ts

Questi due canali sono stati creati appositamente per condividere iniziative, eventi e idee da promuovere attraverso Facebook.
Si cerca, volutamente, ogni giorno di non farli diventare un sito vetrina o un duplicato del sistema MLS REplat per quanto concerne la pubblicazione delle offerte di immobili: si cerca infatti di trasformarli in nodi di scambio per le informazioni di modo che queste ultime raggiungano tutta la rete Frimm.

Tutto ciò che verrà considerato “off topic”, ovvero fuori tema, verrà rimosso.
Si invitano pertanto i naviganti del web a iscriversi al gruppo Frimm Network, a regalare il loro “Mi piace” e, mantenendo il cursore sulla scritta “Mi piace”, a selezionare anche la voce “Ricevi Notifiche”.

Anche MLS REplat è presente su FACEBOOK:

LA PAGINA UFFICIALE MLS REplat
www.facebook.com/mlsreplat

Si pregano pertanto tutti gli utenti di NON pubblicare offerte commerciali.
Si invitano invece tutti gli utenti a regalare il loro “Mi piace” e mantenendo il cursore sulla scritta “Mi piace”, a selezionare la voce “Ricevi Notifiche”.

Il Gruppo e i suoi prodotti sono anche presenti su Twitter: tutta la rete, Aderenti Basic, Advanced e Professional, sono invitati a “cinguettare” seguendo il canale

Twitter.com/FrimmNetwork

Su Twitter saranno disponibili inoltre i live feed di alcuni corsi di formazione e di alcuni tra gli eventi più significativi del calendario del Network, a partire da quello del prossimo 28 novembre 2012, che si terrà nella prestigiosa sede della Sala Conferenze del Garante della Privacy a piazza Montecitorio e che ha titolo “Soluzioni per vincere la crisi”.

L’ufficio su misura per l’operatore freelance raddoppia: dopo Roma, ecco il Centro Servizi per Agenti Immobiliari di Torino

A neppure un anno dall’apertura capitolina del primo desk “a zero spese” per operatori del Real Estate, Frimm porta anche nella città della Mole l’iniziativa che funziona e che fa risparmiare all’agente che vi si affida fino a 96mila euro l’anno

Lo dicono i numeri: “In sette mesi di attività a Roma, i dieci agenti arruolati dal Centro Servizi Agenti Immobiliari di Frimm hanno risparmiato una cifra complessiva di quasi 560mila euro, compiendo viceversa vendite e locazioni per un guadagno di quasi 100mila euro“.

A parlare è Antonello Palana, manager Frimm da 5 anni e grande esperto di operatività in agenzia immobiliare che da sette mesi è a capo del Centro Servizi Roma, il progetto ideato dal terzo network del real estate italiano che punta a creare la sinergia definitiva tra operatori del mattone, segreteria e call center, ideato appositamente per permettere agli agenti immobiliari di lavorare anche in un momento economico particolarmente delicato  come quello attuale.

“All’inizio, quella di far focalizzare su acquisizione e vendita gli agenti immobiliari togliendo loro l’incombenza delle attività tipiche di un’agenzia era solo un’idea”, dice Palana. “Oggi, centomila euro di fatturato e dieci agenti immobiliari reclutati più tardi, possiamo affermare che il Centro Servizi è una realtà che funziona”.

Non solo, perché il dato che più di tutti desta impressione riguarda proprio il rapporto spese – introiti alla luce di quanto il Centro Servizi Agenti Immobiliari mette a disposizione del professionista che vi si affida: in breve, spiega ancora Antonello Palana, “il Centro dà al consulente freelance la possibilità di lavorare a zero spese focalizzandosi esclusivamente sulla proprio core-business e cioè l’acquisizione e la vendita degli immobili“. Tutto questo per far fronte al delicato momento storico presente, in cui le agenzie immobiliari faticano a produrre utili a causa dei pesanti costi di gestione.

A Roma come adesso anche a Torino – il Centro piemontese, prima “filiale” del desk creato da Frimm e diretto da Raffaele De Rosa, è stato inaugurato lo scorso 30 ottobre 2012 presso la prestigiosa sede di Piazza Statuto 16gli agenti immobiliari che senza costi decideranno di affidarsi al Centro avranno a disposizione tutto il supporto operativo e gestionale, oltre al grande vantaggio di disporre immediatamente del portafoglio condiviso su MLS REplat, il Multiple Listing Service che da sempre Frimm mette a disposizione degli Aderenti al proprio network, contenente migliaia di offerte di ogni tipologia.

“Nel caso di Roma – spiega Palana – questo ha consentito a ogni agente immobiliare un risparmio tra costi di agenzia, personale, consulenza presso professionisti e reperimento di documenti utili alle compravendite di quasi 8mila euro mensili“.

“E per quanto riguarda l’aspetto economico – conclude il responsabile del Centro Servizi Roma, che ha sede in via Ferdinando di Savoia, a due passi da Piazza del Popolo – ogni agente percepirà il 50% dei ricavi derivanti dalle provvigioni per le proprie transazioni che verranno fatturate al cliente direttamente dall’agenzia. Il 50% rimanente andrà a coprire i costi del Centro Servizi”.

Per completare il quadro di ciò che il Centro Servizi di Frimm offre al consulente immobiliare, l’azienda garantisce formazione continua e un tutor dedicato, come già accade per ogni singola agenzia del network Frimm.

Clicca qui per scaricare il comunicato in formato pdf

Frimm acquisisce il complesso “Le Vele” di Fiumicino

Nuove acquisizioni in casa Frimm: anche il complesso residenziale e commerciale “Le Vele”, splendida struttura che sorge a due passi dal mare che bagna  Fiumicino, in provincia di Roma, è entrato a far parte della famiglia dei Cantieri del Gruppo. Per saperne di più, ecco il link alla pagina dedicata sul sito Frimm.com.

Sanzioni gravi per cartelli pubblicitari non a norma

Affissione AbusivaPrincipali cause: affissione abusiva e assenza di Certificazione Energetica

Avviso importante a tutti gli operatori del network: l’azienda vi segnala che sono state inflitte multe molto salate per cartelli pubblicitari non a norma di legge – l’azienda è al corrente di casi di affissione abusiva – e per annunci immobiliari pubblicati in maniera irregolare, anche a causa della mancanza della parte relativa alla Certificazione Energetica.

Frimm Holding invita tutto il network a una maggiore attenzione in questo senso onde evitare di incorrere in spiacevoli contrattempi.

L’Immobiliare.com sceglie MLS REplat per le sue agenzie

MLS REplatAccordo con lo storico marchio della famiglia Grimaldi, attivo sul mercato dal 1965

REplat s.p.a, azienda che dal 2004 propone il sistema Multiple Listing Service (MLS REplat) alle agenzie immobiliari, ha stretto un accordo di partnership con il network l’Immobiliare.com, nuova declinazione dello storico marchio della famiglia Grimaldi che dal 1965 è impegnata con le proprie attività nel fornire ai propri clienti un servizio di intermediazione immobiliare di qualità che è stato ed è sinonimo di serietà e trasparenza. Obiettivo dell’accordo: dotare di piattaforma MLS i punti vendita del network.

Il primo step previsto dall’accordo firmato da Gianluca Aiello, area manager di Frimm Holding e da Jacopo Grimaldi, procuratore di l’immobiliare.com, è quello di dotare di MLS REplat 4 fra le più prestigiose agenzie a marchio l’immobiliare.com, tutte situate nei centri storici di Milano, Roma e Torino. Nei prossimi giorni verranno consegnate le credenziali di accesso al portale della collaborazione immobiliare tutelata ai titolari di questi punti vendita e saranno organizzati i primi corsi di formazione start-up che illustreranno le principali funzioni del Multiple Listing Service agli operatori.

“Poter lavorare con un marchio di grande prestigio e valore storico come l’immobiliare, da quasi 50 anni simbolo della compravendita immobiliare di alta qualità, è per noi motivo di grande orgoglio”, dice Gianluca Aiello, professionista con ventennale esperienza nella gestione dei network immobiliari in Italia e all’estero.

“Tempi e modi della compravendita immobiliare sono ormai cambiati – aggiunge Aiello – e se al momento di rinnovarsi e di riproporsi sul mercato, un marchio storico del mattone come quello della famiglia Grimaldi sceglie di farlo al fianco di MLS REplat, è il segnale di come il nostro MLS sia diventato uno standard sul mercato per la condivisione dei portafogli”.

Nei piani delle due aziende c’è il desiderio di far durare nel tempo questa partnership. “È chiaro che per noi è essenziale poter offrire ai nostri aderenti gli strumenti più innovativi per la gestione del proprio business: la chiusura di questo accordo con MLS REplat è di grande importanza strategica perché sancisce un’alleanza con il multiple listing service che ha più aderenti ed esperienza sul mercato italiano”, sottolinea Grimaldi.

“L’obiettivo a medio – lungo termine di questa partnership, conclude l’ing. Jacopo Grimaldi, è quello di estendere l’utilizzo dell’MLS REplat a tutta la rete degli aderenti a l’immobiliare.com, oggi presente in tutta Italia con 50 agenzie, per dotare tutti di uno strumento di alta qualità per collaborare nella compravendita, anche in relazione al piano di selezione di 200 altri operatori, che stiamo implementando, nelle principali località italiane.

————————

Sin dal 1965 la famiglia Grimaldi è impegnata con le proprie attività nel fornire ai propri clienti un servizio di intermediazione immobiliare di qualità, che è stato ed è sinonimo di serietà e trasparenza. Dapprima con il proprio network di agenzie di proprietà (sino al 1980 con marchio l’immobiliare), quindi affiancandovi il network in Franchising recante il proprio nome. Con il 2011 per proseguire il cammino intrapreso decine di anni fa, torna alla luce il brand originario, aggiornato e allineato ai tempi moderni. Cambia il marchio ma la struttura, le persone, la professionalità, non cambiano perché sono le persone che fanno grande un marchio. L’Immobiliare.com possiede dunque tutto il capitale di valori e di competenze della famiglia Grimaldi, perciò nasce già forte di proprie tradizioni e di un proprio modello operativo, oltre ad essere già radicato sul territorio nazionale grazie alla presenza di affermati professionisti. L’Immobiliare.com ritorna con l’ambizione di mantenere saldo il proprio legame con il passato, ma con uno sguardo lungimirante verso il futuro dei servizi immobiliari, sempre più orientati ai concetti di qualità e di soddisfazione del cliente. Oggi il network l’immobiliare.com è presente con 50 agenzie nelle principali regioni italiane.

Eurotrading S.p.A., azienda di Frimm Holding, approva il bilancio chiuso a dicembre 2010:utili per € 1.134.155, valore della produzione pari a € 14.819.783 e dividendi ai soci per € 600.000

L’Assemblea dei Soci di Eurotrading S.p.A., riunitasi a Roma in data 28 giugno 2011, ha esaminato e approvato all’unanimità il bilancio al 31 dicembre 2010.

L’azienda, che gestisce il settore Trading e Cantieri di Frimm Holding S.p.A. e che lo scorso anno ha introdotto un nuovo modello di vendita per la commercializzazione di cantieri e immobili basato sulle potenzialità del Multiple Listing Service, ha registrato un valore totale della produzione pari a € 14.819.783 generando un utile di € 1.134.155 e un dividendo pari a € 0,12 ad azione per un totale di € 600.000 con l’opzione di poterne distribuire altri € 200.000 a dicembre 2011. È la quarta volta nella storia della società che viene distribuito un dividendo.

In particolare, si tratta di un risultato economico positivo che sottolinea come l’intuizione dell’azienda guidata dal presidente del C.d.A. Salvatore Chiappetta e del presidente di Frimm Holding Roberto Barbato di sostituire il tradizionale Ufficio Vendite da cantiere con l’innovativo Ufficio Coordinamento Agenzie per gli immobili acquisiti dal settore Trading sia stata corretta. “Questa novità e soprattutto l’alto grado di professionalità e specializzazione raggiunto dalla nostra struttura in 3 anni di lavoro, sono le due principali spiegazioni del nostro successo”, spiega Chiappetta. “Ora siamo alla ricerca di altri immobili da acquisire in blocco per garantire ai soci una continuità di risultati”.

 “Nel tempo,il nostro gruppo ha dato al settore Trading e Cantieri un’attenzione sempre crescente”, dichiara Barbato. “E dati gli ottimi e continui risultati continueremo proprio sulla strada intrapresa. Il Trading e i Cantieri saranno sempre più al centro delle nostre strategie e, proprio come con l’Ufficio Coordinamento Agenzie, faremo di tutto per coinvolgere il nostro network nelle operazioni immobiliari e portare, dunque, vantaggi ai nostri operatori”.

Scarica il comunicato stampa in pdf.

I network Frimm al “Leadership Forum”

Milano, mercoledì 10 novembre

Per la terza volta consecutiva i franchising di Frimm Holding parteciperanno al “Leadership Forum” organizzato da NMG. Dopo l’inedita tappa estiva che si è tenuta a Roma lo scorso giugno, l’evento creato dall’azienda della Director Marcella Frati torna nella consueta edizione milanese, in programma il prossimo 10 novembre all’Hotel Principe di Savoia (Piazza della Repubblica, 17).

Frimm prenderà parte a due sessioni del Forum. La prima, la tavola rotonda intitolata “La nuova ERA. Quali novità e opportunità per gli agenti immobiliari”, si svolgerà dalle ore 14.15 alle 15.30 in Sala Galileo A; la seconda, il workshop intitolato “Strumenti e Politiche di retention per le reti immobiliari”, prenderà il via alle 16.00 per terminare alle ore 16.45 in Sala Galileo B.

Il “Leadership Forum” è un evento gratuito, costituito da una serie di incontri e workshop incentrati sui vari settori del mondo del mattone: ognuno di essi è stato concepito per aiutare tutti coloro che operano nell’immobiliare e nel creditizio a sviluppare strategie di business e a supportarli nella crescita professionale.

Partecipate al Leadership Forum e venite a scoprire il futuro del real estate.

Scarica la scheda di registrazione

Per maggiori informazioni: www.leadershipforum.it

Frimm compie 10 anni e riunisce i network, le aziende e tutte le attività sotto un unico marchio

Il franchising creditizio Frimmoney cambia nome e brand: Frimm – mediazione Mutui&Prestiti

La Holding presieduta da Roberto Barbato festeggia il primo decennale e si presenta sul mercato con un’identità compatta e definita. Obiettivo: ottimizzare visibilità e presenza sul web

Un unico brand, riconosciuto e pubblicizzato per proporsi con più forza sul mercato. In concomitanza con i festeggiamenti per il primo decennale della propria storia il Gruppo Frimm Holding percorre una sola strada per quanto riguarda la comunicazione e riunisce tutte le attività, le aziende e i due network in franchising – Frimm e Frimmoney – sotto il marchio della casa madre: FRIMM, appunto.

La decisione è stata presa per portare nuovi e maggiori vantaggi agli Affiliati, potenziare il brand e armonizzare tutte le attività: con il Gruppo più compatto e riconoscibile, anche le agenzie sul territorio avranno un appeal diverso, di presa e magnetismo più forti e concreti rispetto al passato. “Il 17 aprile del 2000 costituivo la società con i miei collaboratori e il 16 maggio dello stesso anno aprivamo la prima agenzia immobiliare in franchising con insegna Frimm”, racconta il presidente di Frimm Holding S.p.A. Roberto Barbato. “Oggi compiamo 10 anni facendo un altro passo degno di nota, ovvero presentarci sul mercato con un’identità ben definita per tutte le aziende che fanno parte della Holding”.

“Avere un’identità precisa e armoniosa – continua Barbato – consentirà a tutti, Affiliati e Gruppo, di ottimizzare visibilità e presenza sul web. L’obiettivo per il 2011 è infatti quello di triplicare la pubblicità proprio grazie al marchio unico. In questo modo le agenzie Frimm in tutta Italia potranno diventare il punto di riferimento per tutto il mondo immobiliare. Acquisti o locazioni, mutui o prestiti, assicurazioni o cessioni del quinto, operazioni di trading o cantieristica, impianti per energie rinnovabili: tutto il mercato a portata di mano in un unico posto, sotto un unico marchio pubblicizzato in un’unica maniera. Le agenzie sul territorio diventeranno ancora di più delle estensioni della Holding perché potranno collaborare con la Casa Madre su tutti i fronti”.

Il cambiamento più visibile sarà chiaramente quello per la rete Frimmoney che, di fatto, passerà al marchio Frimm con la specifica “mediazione Mutui&Prestiti”, come si può vedere dal logo qui sotto.

Intanto, il sito www.frimm.com si è già trasformato nel portale di tutto il Gruppo: una pagina centrale dalla quale i clienti potranno accedere a qualsiasi tipologia di servizio immobiliare (alcune parti del nuovo sito sono ancora in costruzione; ndr).

Scarica il comunicato stampa

OLTRE IL FRANCHISING: l’Opportunity Meeting Frimm si sposta a Palermo

Giovedì 6 maggio, ore 10.30-14.00, con Roberto Barbato e un ospite davvero speciale

Un incontro informativo, gratuito e aperto a tutti gli operatori del settore per spiegare l’evoluzione dei mercati immobiliare e creditizio che oggi necessitano di esperti consulenti più che di mediatori. Ecco in cosa consisterà il secondo Opportunity Meeting intitolato “Oltre il Franchising” che, dopo l’enorme successo di pubblico ottenuto a Salerno lo scorso 23 aprile, le reti di Frimm Holding hanno organizzato a Palermo.

L’evento si terrà nelle sale del Mondello Palace Hotel (Viale Principe di Scalea), dalle ore 10.30 alle ore 14.00 di giovedì 6 maggio, ed è sostenuto da UniCredit Family Financing.

I network in franchising di Frimm propongono un’occasione di confronto e aggiornamento sull’attuale stato del real estate italiano e in particolare del settore immobiliare, di quello dei mutui, del credito al consumo e, soprattutto, delle professioni a esso legata.

In particolare l’attenzione sarà focalizzata sull’evoluzione, sempre più forzata dalle attuali condizioni del settore e dalle novità legislative, degli agenti immobiliari in consulenti e dei mediatori creditizi in broker, ovvero consulenti completi in grado di trovare la risposta più adeguata alle esigenze della clientela, ormai sempre più variegata e conscia di ciò che desidera.

Il mercato del mattone richiede ormai consulenti di grandi qualità e professionalità che possano seguire i propri clienti non soltanto in qualsiasi operazione immobiliare o di finanziamento ma anche nel corso del tempo (attivazione di prestiti personali, leasing, assicurazioni, mutuo per acquisto della seconda casa…).

I franchising di Frimm, che seguono i propri affiliati con formazione e strumenti all’avanguardia come il Multiple Listing Service (MLS) e il calcolatore e comparatore in real-time della rata del mutuo (BLAR), hanno teso  proprio all’evoluzione di cui sopra sin dalla propria nascita.

Scarica la scheda di adesione