Fusione conclusa: Frimm Srl si trasforma in Frimm SpA

Frimm_RESIn data 3 dicembre 2014 l’assemblea straordinaria dei soci presieduta da Roberto Barbato ha ufficializzato la trasformazione da Frimm Holding Srl a Frimm SpA. Per l’azienda titolare del primo sistema Multiple Listing Service italiano, MLS REplat, decade definitivamente dunque la forma di holding company e di società a responsabilità limitata. Lo scorso luglio si era completato il procedimento di fusione cominciato nel dicembre 2013 che incorporava le società Eurotrading SpA, Frimm Group SpA e Replat SpA nella società Frimm Holding Srl. Un processo, questo, atto a semplificare la catena partecipativa nonché a consolidare Frimm come uno dei più completi service provider del real estate italiano. Frimm SpA detiene un asset patrimoniale di circa 40 milioni di euro.

Attivo dal 2000, quello sotto l’egida del marchio Frimm è uno dei principali network del settore immobiliare italiano, con oltre 3000 operatori connessi alle oltre 1000 agenzie che quotidianamente collaborano grazie a MLS REplat, la piattaforma online per la condivisione di portafogli immobiliari core business dell’azienda. Dal 2012 l’azienda si è sempre più specializzata nell’erogare servizi specifici per le agenzie immobiliari, distaccandosi dal concetto vincolante di franchising, affinando e migliorando il proprio prodotto di punta, il Multiple Listing Service REplat, fino a renderlo completamente trasversale utilizzabile dunque da qualsiasi agenzia a prescindere dalla sua affiliazione.
Clicca qui per scaricare la nota stampa in formato pdf

Fusione perfezionata: nasce un unico grande Gruppo Frimm

Frimm_RESCompletata la procedura di incorporazione in Frimm Holding delle società Eurotrading SpA, Frimm Group SpA e Replat SpA

In data 23 luglio 2014 si è completato il procedimento di fusione cominciato nel dicembre 2013 che incorpora le società Eurotrading SpA, Frimm Group SpA e Replat SpA nella società Frimm Holding Srl, che poi, a breve, verrà trasformata in Frimm SpA. L’integrazione delle società Eurotrading, Frimm Group e Replat all’interno di un unico grande contenitore consente una semplificazione della catena partecipativa nonché un ulteriore consolidamento della mission aziendale, totalmente incentrata sul cliente: Frimm, ora unica grande società, diviene così uno dei più completi service provider del real estate italiano.

La fusione consente inoltre di razionalizzare costi e attività, e soprattutto una migliore leggibilità da parte delle banche e degli investitori che anche recentemente hanno mostrato interessi nei confronti del Gruppo. La nuova società costituita, di cui resta presidente Roberto Barbato, comincia a sua volta un percorso che la porterà a trasformarsi in Società per Azioni entro la fine del 2014. Frimm Holding Srl detiene un asset patrimoniale di circa 40 milioni di euro.

Attivo dal 2000, quello sotto l’egida del marchio Frimm è uno dei principali network del settore immobiliare italiano, con oltre 3000 operatori connessi alle oltre 1000 agenzie che quotidianamente collaborano grazie a MLS REplat, la piattaforma online (Multiple Listing Service) per la condivisione di portafogli immobiliari core business dell’azienda. Dal 2012 l’azienda si è sempre più specializzata nell’erogare servizi specifici per le agenzie immobiliari, distaccandosi dal concetto vincolante di franchising, affinando e migliorando il proprio prodotto di punta, il Multiple Listing Service REplat, fino a renderlo completamente trasversale utilizzabile dunque da qualsiasi agenzia a prescindere dalla sua affiliazione.

Scarica qui il comunicato in formato pdf