Frimm torna negli stadi della Serie A di calcio: il San Paolo di Napoli si tinge di blu

Stadio San Paolo - NapoliFrimm e il calcio, un sodalizio forte e duraturo nel tempo: la società immobiliare presieduta da Roberto Barbato torna infatti negli stadi della Serie A per la stagione 2016/2017 grazie all’iniziativa di una delle aree storiche dell’azienda provider del più grande network MLS in Italia, quella napoletana.

Giovanni Elefante, responsabile dello sviluppo proprio della Campania, ha infatti stretto un accordo che garantirà la presenza del brand blu all’interno dello stadio San Paolo di Napoli per tutto il campionato di Serie A del Napoli Calcio e anche per le partite della Tim Cup della stagione in corso.
Frimm a bordo campo dunque, e lungo tutto il perimetro del terreno di gioco: grande presenza e conseguente grande visibilità locale e nazionale per il marchio da sempre vicino allo sport a tutti i suoi livelli. Con quasi 40.000 spettatori in media lo scorso anno per partita al San Paolo (38.760 per la precisione; fonte: StadiaPostcards), la casa del Napoli Calcio è seconda in Italia solo allo stadio Meazza di Milano quando in campo c’è l’Inter (terzo posto per lo Juventus Stadium di Torino). Cifre importanti anche si parla di ascolti tv, dove il Napoli è terzo alla pari del Milan con 1.3 milioni spettatori per match sul divano di casa a tifare azzurri.

Caserta, 1° Meeting Real Estate: “L’MLS è lo strumento chiave per il nuovo mercato immobiliare 2016”

Caserta, 16 dicembre 2015: Meeting Real Estate CampaniaCome sta cambiando il mercato immobiliare italiano e quali sono gli scenari futuri per i professionisti del settore: se n’è parlato a Caserta al primo Meeting Real Estate Campania lo scorso 16 dicembre, evento promosso da Frimm, MLS REplat e Fiaip. Al centro del dibattito, le nuove regole del mercato immobiliare e i nuovi strumenti – MLS su tutti – necessari ad adeguare il lavoro degli agenti immobiliari al cambiamento. Premiate nel corso della giornata le cinque agenzie che meglio hanno saputo utilizzare MLS REplat nel corso del 2015.
Nel video che segue, il servizio di Immobilnews.it sull’evento: tra gli intervistati Giovanni Elefante, responsabile dello sviluppo di MLS REplat in Campania e Molise, Roberto Barbato, presidente di Frimm S.p.A., Stefano Paneforte, docente dell’università Tor Vergata di Roma ed esperto di organizzazione e gestione delle risorse umane, Paolo Righi, presidente nazionale di Fiaip, Mario Condò de Satriano, vicepresidente nazionale Fiaip, e Giuseppe Contestabile, presidente Fiaip Caserta.

Benedetta crisi! È la storia che ce lo insegna…

crisiMeglio mettere subito in chiaro le cose: il mercato immobiliare sta tornando alla normalità. La crisi c’è stata ed è ancora presente, vero. Ma in un mestiere come il nostro, soprattutto quando la nebbia dell’incertezza si fa più fitta, l’aspetto sul quale fare affidamento è uno soltanto: la legge non scritta che afferma che i mercati – anche quello immobiliare – si autoregolano.

Una certezza che ci arriva dai numeri del passato. Se andiamo infatti a guardare le statistiche degli ultimi 30 anni, improvvisamente, la nebbia si dirada e la strada maestra torna a mostrarsi. Se prendiamo in considerazione l’andamento del mercato italiano dal 1985 a al 2011 scopriamo che la media delle compravendite effettuate è di 600mila unità. Si parla di media non a caso: il dato oscilla infatti tra le 869mila unità registrate nel 2006 e le 430mila totalizzate nel 1985. Ebbene, nel 2011 i dati riferiscono di circa 598mila compravendite effettuate: un dato perfettamente nella media degli ultimi tre decenni.

A questo punto i più informati di voi segnaleranno il dato del -21% di compravendite registrato nel 2012 (fonte: Agenzia del Territorio). Un dramma, apparentemente. Tra il 1991 e il 1992 accadde la stesso: -19% in appena un anno. A seguito di quella improvvisa depressione, però, il mercato reagì crescendo di anno in anno con regolarità svizzera. Perché? Semplice. Perché ad ogni flessione corrisponde una ripresa innanzitutto; in secondo luogo perché ogni momento di forte crisi è in realtà una risposta (violenta, certo) che un sistema mette in atto per salvaguardare la propria sopravvivenza.

Gli agenti immobiliari che resisteranno a questo momento storico saranno i protagonisti di un vero e proprio Rinascimento del comparto e del loro lavoro: un “mestiere” che avrà assunto, nella difficoltà, finalmente caratteristica di “professione”.

Giovanni Elefante
Frimm Holding SpA – General Manager Campania e Molise

(Articolo tratto da “Il Mattone” del 5 marzo 2013)

Frimm Group S.p.A. approva il bilancio chiuso a dicembre 2009: utili per € 242.048 e valore della produzione pari a € 3.015.724

E per la prima volta nella sua storia l’azienda distribuisce un dividendo ai soci

In concomitanza coi festeggiamenti dei primi 10 anni di attività il franchising immobiliare di Frimm Holding mette a segno il terzo risultato economico positivo consecutivo, privilegiando lo sviluppo della rete sul territorio e puntando su MLS, formazione e consulenza

L’Assemblea dei Soci di Frimm Group S.p.A., riunitasi a Roma in data 21 giugno 2010, ha esaminato e approvato all’unanimità il bilancio al 31 dicembre 2009.

L’azienda che gestisce il franchising immobiliare di Frimm Holding S.p.A., nata nel 2000 introducendo in Italia il sistema Multiple Listing Service (MLS) per la collaborazione on-line nella compravendita tra agenti immobiliari, ha registrato un valore totale della produzione pari a € 3.015.724 generando un utile di € 242.048 e, utilizzando gli utili accantonati negli esercizi precedenti, distribuirà  un dividendo pari a € 0,162 ad azione per un totale di € 280.258,22. È la prima volta nella storia della società che viene distribuito un dividendo.

Si tratta del terzo risultato economico consecutivo che l’azienda guidata dal presidente del C.d.A. Giovanni Elefante ha messo a segno in 3 anni. Un risultato che sottolinea come, nonostante la particolare congiuntura economica esplosa nell’ultima parte del 2008 e perpetuatasi fino a oggi, la formula del franchising light proposta da Frimm (nessuna fee d’ingresso, nessuna royalty ad agosto, contratto da cui si può recedere con un semplice preavviso di 60 giorni e senza applicazione di un successivo patto di non concorrenza) sia decisamente attuale e rispondente alle esigenze degli operatori.

“Questo è l’anno in cui Frimm festeggia i primi dieci anni di attività e non posso che essere felice di constatare come nel corso di questo tempo il nostro marchio sia penetrato nel mercato e si sia diffuso sul territorio portando con sé la grande innovazione del MLS, lo strumento della collaborazione che oggi in tanti stanno cercando”, ha detto il presidente Elefante. “I dati del bilancio al 31 dicembre 2009 sottolineano anche come il comparto del franchising immobiliare ha le caratteristiche per resistere alla crisi in quanto i network sono capaci di rispondere con più efficacia e prontezza ai repentini cambiamenti del mercato e hanno maggiore facilità nel rispondere alle sempre nuove esigenze dei consumatori che oggi cercano soprattutto qualità, professionalità, trasparenza e prezzi adeguati”.

Il trend di questi primi 6 mesi del 2010 sembra confermare o addirittura migliorare l’andamento registrato nel 2009 ma, secondo Elefante, non è il momento di fare previsioni. “Frimm Holding ha recentemente preso una decisione centrale per lo sviluppo futuro. Il Gruppo ha deciso di presentarsi sul mercato col marchio unico Frimm accompagnato, ove necessario, dalle specifiche dei vari settori e aziende. Sono convinto che questa mossa darà ancora maggiore visibilità e spessore al nostro franchising”.

Scarica il comunicato stampa in .pdf

Lombardia: Frimm apre un nuovo punto vendita

Il network accoglie la DRM Immobiliare di Milano

“Cercavamo il cambiamento, un modo di poter approcciare il mercato da un punto di vista diverso e più attuale. Ecco perché abbiamo scelto Frimm”. Così la titolare dell’agenzia DRM Immobiliare (frimm 4817) di Milano spiega la recente decisione di affiliarsi al network biancoblu presa insieme con le colleghe. “La possibilità di collaborare tramite Multiple Listing Service coi colleghi della rete e non solo su 60.000 immobili e di sfruttare la forza di internet ci ha subito convinto”.

Collocata al civico 38 di via Panfilo Castaldi a Milano, nelle vicinanze di Porta Venezia, la nuova agenzia affiliata va rafforzare ulteriormente la rete che Frimm ha attivato in Lombardia. E, pur essendo entrata nel network biancoblu solo recentemente, sta già utilizzando i servizi e gli strumenti del sistema “zero pensieri, 100% vantaggi” che da sempre contraddistingue Frimm.

La rete dei Franchisee guidata dal presidente Giovanni Elefante è lieta di dare il benvenuto in squadra all’agenzia DRM Immobiliare augurandogli il meglio per l’attività.

Frimm partecipa al Franchising Day di Salerno

Organizzato da FIF per le ore 9.00 di giovedì 12 novembre

Giovanni Elefante - Presidente FRIMMFrimm partecipa al Franchising Day di Salerno, iniziativa organizzata dalla Federazione Italiana Franchising-Confesercenti in collaborazione con Confesercenti Campania e Confesercenti Salerno.

L’evento si terrà giovedì 12 novembre presso la Sala “A.Genovesi” della sede di rappresentanza della Camera di Commercio di Salerno in Via Roma n. 29.

Obiettivo dell’iniziativa
I Franchising Day sono delle giornate di promozione del franchising create dalla Federazione nel mese di ottobre di 1999. L’obiettivo dell’iniziativa è dedicare una giornata al franchising inteso come settore di potenziale sviluppo per l’affermazione della PMI, offrendo agli operatori (franchisor e franchisee) la possibilità di un incontro per dialogare, analizzare, conoscere alla luce della normativa in vigore. L’interesse è quello di lavorare, anche con forme innovative, per offrire ai partecipanti ed agli imprenditori, l’occasione di un reale momento di scambio e di informazione/formazione sulla normativa in vigore, sui trend del settore, e sui momenti critici del rapporto contrattuale e le sue soluzioni.

L’iniziativa di Salerno presenterà agli operatori gli strumenti per capire e sviluppare la formula del franchising messi a disposizione dalla Federazione, dal sistema confederale e dalla Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti esteri e dello sviluppo di impresa – INVITALIA.

I partecipanti
Operatori, imprenditori e persone interessate ad avviare una impresa con la formula del franchising potranno incontrare, da un lato, i consulenti per affrontare le problematiche di loro interesse nei settori della contrattualistica e dell’assistenza legale, del credito e dei finanziamenti alle imprese.
E, dall’altro, potranno incontrare le aziende franchisor interessate ad aprire punti vendita sul territorio della Regione Campana. La partecipazione è gratuita.

Programma

ore 09.00 – Registrazione partecipanti

ore 9.30 – Apertura lavori – Saluto di benvenuto
Augusto Strianese – Presidente CCIAA di Salerno
Vincenzo Schiavo – Presidente Confesercenti Campania
Enrico Bottiglieri – Presidente Confesercenti Salerno

ore 9.45 – Strumenti FIF per lo sviluppo delle aziende in franchising
Luisa Barrameda, Coordinatrice Nazionale FIF

ore 10.00 – Il franchising: le opportunità di finanziamento offerte da Invitalia
Massimo Calzoni, Sostegno Politiche Occupazionali – Invitalia

ore 10.20 – Servizi finanziari e gestionali del Gruppo Monte Paschi per i franchisor e franchisee
Ettore Carneade, Responsabile Servizio Small Business Gruppo MPS

ore 10.40 – Coffee Break

ore 11.00 – Case History Franchisor
Clean Life Discount Lavasecco – Orazio Patanè
Filanto – Giuseppe Botrugno
Finanziaria M3 – Alfonso Martorano
Foto Digital Discount – Giuseppe Genovese
Frimm – Giovanni Elefante
Eco-Repair – Onofrio Totaro
Globitalia – Vincenzo Schiavo
Sasch – Piero Cassuto
Spigghy – Igino Cecchetti

ore 12.30 – Conclusioni
Patrizia De Luise – Presidente Nazionale FIF-Federfranchising

Business Meeting: incontri one to one tra aziende franchisor e aspiranti franchisee.

Per motivi organizzativi è gradita la registrazione telefonando ai n° 06 472 5408 – 06 472 5407 oppure inviando un e-mail a: fif@confesercenti.it

Frimm Holding partecipa al “Leadership Forum Annual 2009”

Frimm Holding S.p.A. parteciperà alla rassegna sul real estate intitolata “Leadership Forum Annual 2009 – Imparando a navigare nel Giusto contesto di Mercato” che si terrà a Milano il prossimo 11 novembre presso l’Hotel Principe di Savoia (Piazza della Repubblica, 17).

In particolare, le aziende del Gruppo che sono state invitate a presenziare attivamente all’evento sono Frimm Group S.p.A., Frimmoney Italia S.r.l., PrestiFrimm S.r.l. e BackOffice S.r.l.: il presidente del franchising immobiliare biancoblu Giovanni Elefante sarà dunque a Milano per la Sessione di apertura – “Prepararsi oggi per il domani: il punto di vista dei leaders del settore immobiliare” – che comincerà proprio alle ore 9.30.

Organizzato da NMG Financial Services Consulting della Director Marcella Frati, il Leadership Forum è un evento gratuito, costituito da una serie di incontri e workshop incentrati sui vari settori del mondo del mattone: ognuno di essi è stato concepito per aiutare tutti coloro che operano nell’immobiliare e nel creditizio a sviluppare strategie di business e a supportarli nella crescita professionale.

Ecco il dettaglio del programma in cui appaiono i panelist di Frimm Holding:

Ore 9:30 – 10:30 Sessione di apertura – Sala Galileo A
Prepararsi oggi per il domani: il punto di vista dei leaders del settore immobiliare – visione dall’alto
Panellist: Alessandro Pollero (Fondocasa); Gianmarco Cattaneo (Coldwell Banker); Bruno Vettore (Gabetti); Fabio Guglielmi (Professione Casa); Giovanni Elefante (Frimm); Beppe Caruso (Pirelli Re); Dario Castiglia (Remax)
Moderatore: Evelina Marchesini – Il Sole 24 Ore
Opening Speech: Flavio Meloni – SimplyBiz

Ore 10:45 -11:45 Tavola rotonda – Sala Cristalli
Una discussione con gli industry leaders della consulenza creditizia
Panellist: Giandomenico Carullo (Creacasa); Gianpaolo Gallo Stampino (Altachiara Italia); Andrea Cutolo (Pirelli Re); Diego Locatelli (Credipass); Oscar Carlig (Frimmoney); Antonio Spina (BIG); Giancarlo Vinacci (MedioFimaa)
Moderatore: Nino Sunseri – Liberomercato
Opening Speech: Alessandro Bey – NMG

Ore 14:30 -15:30 Work-shop – Sala Marco Polo
Il back-office mutui: è un vero vantaggio competitivo nei processi di vendita?
Panellist: Alessandro Fracassi (gruppo MOL); Edoardo Merenda (Frimmoney – BackOffice); Giampiero Oddone (Officine CST); Mauro Maccarone (Credipass)
Opening Speech e Moderatore: Matteo Arata – NMG

Ore 16:15 -17:00 Work-shop – Sala Galileo C
Quali novità nei prestiti personali per le reti di consulenza creditizia
Panellist: Massimo Porega (UniCredit Family Financing Bank); Edoardo Saletta (BBVA); Marco Mariani (Prestifrimm)
Moderatore: Matto Arata – NMG

Partecipate al Leadership Forum e venite a scoprire il futuro del real estate.

Scarica la scheda di registrazione

Per maggiori informazioni: http://www.leadershipforum.it/

Nuova agenzia Frimm in provincia di Foggia

Frimm continua a diffondere il proprio marchio sul territorio italiano. Questa volta l’azienda guidata dal presidente Giovanni Elefante dà il benvenuto al nuovo Affiliato della provincia di Foggia, il Sig. Ricco dell’agenzia immobiliare Olrich s.r.l. (Frimm 4584).

Già affiliato al network creditizio Frimmoney, Ricco ha dato fiducia anche alla divisione immobiliare di Frimm Holding aprendo una nuova agenzia al numero 15 di Principe Amedeo, importante traversa del principale corso della cittadina pugliese.

Il Franchisee ha già cominciato a utilizzare i servizi e gli strumenti di Frimm come la piattaforma MLS per la collaborazione tra operatori e la condivisione degli immobili, il settore finanziario, il Backoffice per l’istruttoria mutui, la consulenza direttamente in agenzia, la formazione e tanto altro ancora.

I migliori auguri, da parte di tutto il Gruppo Frimm, per l’avvio dell’attività vanno al titolare della nuova agenzia.