Immobili pubblici: il piano per venderli e per abbattere il debito

Immobili pubbliciTratto da Panorama

Si fa strada nel mondo politico l’idea di una maxi-dismissione del “mattone di stato”. Le risorse ci sono, ma non mancano gli ostacoli.
Un piano molto articolato, che ha obiettivo ambizioso: raccogliere più di 200 miliardi di euro da utilizzare per la riduzione del debito pubblico. Sono queste, in sintesi le caratteristiche del programma di dismissione e valorizzazione del patrimonio immobiliare dello stato, che oggi alcune forze politiche (e in particolare il Pdl) vorrebbero mettere in cantiere in tempi relativamente brevi, cioè entro il 2015.

Clicca qui per leggere l’articolo

Immobili pubblici: il vademecum digitale per gestire il patrimonio

mercato degli immobiliPronto un vademecum per valorizzare il patrimonio immobiliare pubblico. L’agenzia del Demanio ha messo in rete una guida per amministratori e professionisti in cui sono state raccolte tutte le principali procedure di riferimento del settore per illustrare fasi e tempi previsti dalla legislazione e proporre modelli più efficienti per la gestione dell’immobiliare. Nel vademecum “Politiche e strumenti per la valorizzazione economica e sociale del territorio attraverso il miglior utilizzo degli immobili pubblici”, l’agenzia ha razionalizzato la normativa a partire dai più recenti provvedimenti che prevedono, fra le altre cose, la costituzione di veicoli finanziari e societari, per incrementare il valore del patrimonio. La pubblicazione, composta da 114 pagine, ospita anche i contribiti dei principali soggetti del settore che sono coinvolti nei processi di valorizzazione del patrimonio pubblico come Ance, Anci, Assoimmobiliare, Cassa Depositi e Prestiti e Urban Land Institute Italia.

Tratto da Il Sole24 Ore.com

Clicca qui per leggere l’articolo per intero