MLS REplat sponsor di REtica, il giro d’Italia dell’etica professionale degli agenti immobiliari

banner-reticaIl prossimo 18 aprile 2016, con partenza da Milano, avrà inizio un evento itinerante unico per il settore immobiliare italiano: Raffaele Racioppi e Luca Gramaccioni, due tra i più conosciuti ed eclettici personaggi del real estate di casa nostra stanno infatti per dar vita alla prima edizione di “REtica”, un giro d’Italia in bicicletta (Racioppi) e di corsa (Gramaccioni) per portare i valori dell’etica professionale del perfetto agente immobiliare direttamente nelle agenzie.

MLS REplat, l’unica piattaforma per la condivisione dei portafogli immobiliari dotata di codice etico (lo trovate pubblicato qui), è main sponsor dell’evento REtica 2016 perché crede fermamente in coloro che trasmettono i principi etici caratteristici dell’MLS.

REtica 2016 si svilupperà come detto da Milano per giungere sino a Roma il 14 maggio 2016 attraverso una serie di meeting-dibattiti con gli agenti immobiliari italiani.

Potrete seguire l’evento REtica 2016 direttamente dalle pagine del blog di riferimento retica2016.blogspot.it , dal quale si potrà costantemente attingere ad aggiornamenti, contenuti di testo e video, anche per quanto concerne le attività sociali nelle quali è coinvolto l’evento, e dalle pagina ufficiale dell’evento su Facebook ideale per seguire tutte le dirette.

Attivo per le informazioni sull’evento anche il canale You Tube di Raffaele Racioppi, con il video di presentazione del progetto e con la sigla ufficiale di REtica 2016.

“MLS: un modello di lavoro per migliorare il business”, REplat e Barbato ospiti di QI TV

Roberto Barbato e MLS REplat ospiti di QI TVIl significato di Multiple Listing Service è al centro della puntata di questa settimana di “L’agente immobiliare”, consueto appuntamento di approfondimento sulla professione di QI TV, l’emittente web che fa capo alla redazione del Quotidiano Immobiliare. Ospiti della quinta puntata Raffaele Racioppi, esperto di reti MLS, che chiarisce che MLS non è una piattaforma come molti pensano ma un modello di lavoro nato negli USA secondo il quale due agenti concorrenti partecipano alla creazione di un business comune al fine di generare un miglioramento del servizio finale al cliente e aumentare la possibilità di vendita. Patrick Albertengo, Reopla MLS, spiega invece come tutto ciò si possa integrare con i modelli di social network che spingono senz’altro a una maggiore collaborazione per “socializzare” appunto con i colleghi i propri business, passando da concorrenti a clienti. Roberto Barbato, presidente di Frimm azienda provider di MLS REplat, ribadisce ancora come MLS comporti un cambio di mentalità per gli agenti immobiliari, con effetti potenzialmente molto importanti per la categoria: è fondamentale diventare padroni del proprio lavoro anche tramite internet. In altri Paesi questa professione è diventata più qualificata proprio grazie a questo metodo.

La versione integrale dell’intervista è disponibile a questo link, previa registrazione gratuita al sito del Quotidiano Immobiliare