Studio Cresme: Roma, meglio l’immobiliare

immobiliare RomaTratto da Edilizia e Territorio del Sole 24 Ore

Il barometro immobiliare romano sembra lentamente volgere al bel tempo. Dopo mesi di depressione, gli imprenditori intravedono la luce in fondo al tunnel, e sperano nel consolidamento di alcuni segnali positivi.

Clicca qui per scaricare l’articolo in formato pdf

Federimmobiliare: da operatori timido ottimismo (di circostanza) per i prossimi mesi

mercato immobiliareTratto da Monitor Immobiliare

I risultati della rilevazione del “sentiment” degli operatori immobiliari per il terzo quadrimestre 2012 presentati oggi alla conferenza di Federimmobiliare danno un segnale, sebbene timido, di ottimismo per i prossimi mesi.
L’indice Fiups (acronimo di Federimmobiliare, Università degli Studi di Parma e Sorgente Group) indica che nel terzo quadrimestre del 2012 gli operatori immobiliari intervistati per il sentiment hanno aspettative più positive rispetto alle rilevazioni del quadrimestre precedente.

clicca qui per leggere l’articolo

I governi cercano il rilancio

rilancio immobiliareTratto da il Sole24Ore

For sale, se vende, à vendre, te Koop. C’è un filo rosso che unisce le due parti dell’Oceano. Il vento della recessione, con la disoccupazione alle stelle e le famiglie sempre più con il fiato corto, ha colpito duramente il bene più prezioso: la casa. Così dall’Aja a Washington passando per Londra, Parigi e Madrid, i governi corrono ai ripari per risollevare il mercato immobiliare o per attutire gli effetti dello scoppio della bolla che li ha travolti. “Ciascun mercato – spiega Silvio Peruzzo, senior European economist di Nomura – ha le proprie caratteristiche, le difficoltà hanno radici diverse e richiedono misure mirate, ma gli interventi sulla casa in tempo di crisi sono diventati uno degli strumenti del kit di sopravvivenza per rilanciare la crescita”.

Clicca qui per leggere l’articolo