Fiaip, REplat, Solo Affitti e Auxilia all’MLS Talk Palermo: “L’era dell’MLS è cominciata”

MLS Talk a Palermo - 29 aprile 2015Si è tenuto ieri all’“Antico stabilimento balneare alle terrazze” di Mondello l’incontro tra quattro tra i principali player del mercato immobiliare, il presidente di Frimm e MLS REplat Roberto Barbato, il presidente di Fiaip Paolo Righi, il direttore commerciale di Auxilia Finance Giuseppe Sciortino e la presidente di Solo Affitti Silvia Spronelli, faccia a faccia in un acceso dibattito organizzato da Frimm, Auxilia e Solo Affitti per analizzare dati e temi nodali per il futuro dell’immobiliare retail, a cominciare dalla collaborazione tra agenti immobiliari attraverso strumenti in affermata ascesa come il Multiple Listing Service.
Proprio in Sicilia, grazie al lavoro del responsabile dello sviluppo Roberto Avarello (moderatore d’eccezione dell’evento palermitano), la piattaforma MLS REplat, la piattaforma per la condivisione dei portafogli immobiliari che conta in Italia circa 3000 operatori collegati ogni giorno, ha fatto segnare il maggior incremento di agenzie immobiliari connnesse. Parliamo di ben 73 agenzie connesse a MLS REplat solo su Palermo, che rappresentano e dunque muovono circa il 19% del mercato immobiliare cittadino (il totale delle agenzie immobiliari è di circa 375 esercizi); con quelle connesse nel resto della regione superiamo quota 120 agenzie.
Ed è da risultati come questi che hanno tratto spunto Barbato e Righi, a capo rispettivamente dell’azienda provider del primo MLS italiano per diffusione e della prima associazione di categoria per agenti immobiliari italiani, per affermare – rispondendo alle domande raccolte sul web e via social network nelle settimane che hanno preceduto l’evento – che l’attuale momento del real estate non può prescindere dalla professionalizzazione degli agenti immobiliari. Il brand, una parte fondamentale dell’attività, fa la differenza solo nel caso in cui si sia prima di tutto professionisti, e oggi “essere professionali significa sfruttare i vantaggi della collaborazione”.

 

“MLS TALK” a Palermo il 29/4 si parla di collaborazione con REplat, Fiaip, Auxilia e Solo Affitti

MLS Talk - Palermo, 29 aprile 2015Il 29 aprile 2015 all’“Antico stabilimento balneare alle terrazze” di Mondello, quattro tra i principali player del mercato immobiliare analizzano dati e temi chiave del momento del real estate italiano

Quattro esponenti di un nuovo modo di intendere l’operatività immobiliare si incontrano a Palermo per discutere di collaborazione, condivisione e prequalifica: il prossimo 29 aprile, all’“Antico stabilimento balneare alle terrazze” di Mondello, il presidente di Frimm e MLS REplat Roberto Barbato, il presidente di Fiaip Paolo Righi, il direttore commerciale di Auxilia Finance Alessandro Bonucci e la presidente di Solo Affitti Silvia Spronelli daranno vita al dibattito che toccherà i temi più rilevanti del momento in materia di mercato immobiliare. Temi attuali e nodali per il futuro dell’immobiliare retail, a cominciare dalla collaborazione tra agenti immobiliari attraverso strumenti in affermata ascesa come il Multiple Listing Service: recentissimi i dati MLS REplat che attestano al +4% la percentuale di collaborazioni concluse tra agenti di Roma e provincia rispetto al 2013.

Passando per l’importanza dell’associazionismo tra professionisti del real estate, di cui Fiaip, la Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali è il maggiore esponente in Italia con oltre 10mila associati, e ancora per un tema delicato come quello dell’accesso al credito: con Auxilia Finance, istituto di mediazione creditizia di Fiaip tra i più attivi sul mercato, si analizzeranno dati come il +38,7% nelle richieste di mutuo recentemente diffusi dal Crif (dato riferito al periodo febbraio 2014 / 2015). Infine, grazie alla presenza di Solo Affitti, rete in franchising leader in Italia nel settore delle locazioni, si affronterà il dato clamoroso che ha fissato a 1 milione e mezzo all’anno il numero delle transazioni riguardanti gli affitti a scapito delle compravendite, scese a quota 400mila e l’importanza di specializzarsi in un mercato costante e in continua crescita che permette di aumentare il fatturato di agenzia.Ai quattro protagonisti dell’evento verranno poste dal moderatore Roberto Avarello, responsabile dello sviluppo in Sicilia per MLS REplat, le domande degli agenti immobiliari raccolte sui social network nelle settimane precedenti l’incontro.
MLS REPLAT, creata da Frimm nel 2000, è la principale piattaforma per la condivisione di portafogli immobiliari in Italia con oltre 1200 agenzie immobiliari connesse e 3000 operatori immobiliari coinvolti quotidianamente.
FIAIP è la principale associazione di categoria del settore immobiliare, riconosciuta dalla Comunità Europea, con 10.106 agenti immobiliari, 500 consulenti del credito, 15.200 agenzie immobiliari, e 45.477 operatori del settore. Da quasi 40 anni la Federazione tutela gli agenti immobiliari e i professionisti del real estate e favorisce il dialogo tra istituzioni, consumatori e associati. Fiaip è aderente a Confindustria, Confedilizia, Confassociazioni, Tecnoborsa e collabora con CEI – CEPI e con il NAR – National Association of Realtors, ed è la prima associazione del comparto immobiliare ad aver creato un ente bilaterale con i consumatori: Mediaconsum.
AUXILIA FINANCE è una società di mediazione creditizia di proprietà al 100% di FIAIP. Auxilia Finance è oggi la più innovativa tra le società di mediazione creditizia e la più attenta al rapporto professionale con il partner immobiliare e con il suo cliente, interpretando al meglio i bisogni espressi dal mercato immobiliare e creditizio. La società opera attraverso una rete di consulenti del credito e offre consulenza finanziaria e assicurativa alle famiglie, ai professionisti e alle PMI. Gli oltre 300 consulenti del credito Auxilia Finance collocano con mandato della società un panel completo di prodotti di finanziamento: mutui bancari, prodotti assicurativi, prestiti personali, credito al consumo, cessioni del quinto.
SOLO AFFITTI è un’azienda specializzata nel mercato della locazione. Nata nel 1997 e con sede a Cesena, conta oggi 340 agenzie (40 in Spagna). La focalizzazione sul settore delle case in affitto consente agli agenti di Solo Affitti di diventare professionisti delle locazioni, competenti in tutta la vasta e complessa materia, in grado di tutelare gli investimenti dei proprietari e curarsi dei bisogni degli inquilini.

Scarica qui il comunicato in pdf

Frimm dà i numeri: +4% in collaborazione rispetto al 2013 per gli agenti immobiliari di Roma e provincia

Compravendite 2013-2014Un’analisi effettuata su un campione di 300 agenzie immobiliari di Roma e provincia mostra che nell’anno solare 2014 gli operatori connessi al Multiple Listing Service hanno chiuso in collaborazione il 60,5% del totale delle loro trattative; nel 2013 questa percentuale era del 56,5%

Frimm, società di servizi per l’immobiliare leader in Italia e titolare del primo sistema MLS italiano per diffusione con oltre 3.000 operatori coinvolti quotidianamente, torna a “dare i numeri” sulla collaborazione tra agenti immobiliari. Dall’ultima analisi del Centro Studi Frimm, effettuata su un campione di 300 agenzie di Roma e provincia sulla base delle informazioni registrate dagli utenti sul proprio Multiple Listing Service – MLS REplat – è infatti emerso che il numero delle transazioni in collaborazione effettuate nell’arco dell’anno solare 2014 da agenti immobiliari connessi alla piattaforma MLS su Roma e provincia è aumentato del 4% rispetto al totale compravenduto nell’anno precedente.

Solo nel 2014, infatti, le agenzie immobiliari che lavorano quotidianamente sulla piattaforma hanno effettuato 1.963 compravendite in collaborazione su 3.245 trattative effettuate (le transazioni in collaborazione nel 2013 erano state 1768 su 3130). Ciò significa che il 60,5% del totale delle transazioni è avvenuto grazie alla condivisione dei portafogli immobiliari e al matching tra domanda e offerta che ogni giorno effettua il sistema creato da Frimm nel 2000. La città di Roma e l’annessa provincia, con i suoi 336 punti vendita connessi al software MLS REplat (dati aggiornati al 16 marzo 2015) rappresenta l’area italiana in cui il sistema di condivisione di portafogli immobiliari è più diffuso e più utilizzato. A Roma e provincia nel 2014 il numero delle compravendite è stato di 29.675 (fonte: Omi – Agenzia delle Entrate).

Variazione percentuale 2013-2014“La variazione positiva del 4% sulle collaborazioni rispetto al 2013 è sintomatica di una ripresa che è tornata a interessare, finalmente, anche il comparto immobiliare”, sottolinea il presidente di Frimm Roberto Barbato. Qualche anno fa ogni agente immobiliare bastava a se stesso, oggi invece questi dati ci dicono che gli agenti immobiliari possono e devono continuare a muoversi come parte di un ensemble. Internet ci dà gli strumenti, ci dà la diffusione dei contenuti che trattiamo, gli immobili, ma è collaborando e facendo squadra che avremo successo nella nostra professione e che rilanceremo definitivamente il settore immobiliare. Anche perché – prosegue il presidente di Frimm – il nostro cliente si è evoluto, e noi dobbiamo costantemente dargli la percezione che, per quanto lui possa informarsi, noi ne sappiamo più di lui. Dobbiamo essere professionisti, e professionali”.

Scarica qui il comunicato in formato pdf

“MLS: un modello di lavoro per migliorare il business”, REplat e Barbato ospiti di QI TV

Roberto Barbato e MLS REplat ospiti di QI TVIl significato di Multiple Listing Service è al centro della puntata di questa settimana di “L’agente immobiliare”, consueto appuntamento di approfondimento sulla professione di QI TV, l’emittente web che fa capo alla redazione del Quotidiano Immobiliare. Ospiti della quinta puntata Raffaele Racioppi, esperto di reti MLS, che chiarisce che MLS non è una piattaforma come molti pensano ma un modello di lavoro nato negli USA secondo il quale due agenti concorrenti partecipano alla creazione di un business comune al fine di generare un miglioramento del servizio finale al cliente e aumentare la possibilità di vendita. Patrick Albertengo, Reopla MLS, spiega invece come tutto ciò si possa integrare con i modelli di social network che spingono senz’altro a una maggiore collaborazione per “socializzare” appunto con i colleghi i propri business, passando da concorrenti a clienti. Roberto Barbato, presidente di Frimm azienda provider di MLS REplat, ribadisce ancora come MLS comporti un cambio di mentalità per gli agenti immobiliari, con effetti potenzialmente molto importanti per la categoria: è fondamentale diventare padroni del proprio lavoro anche tramite internet. In altri Paesi questa professione è diventata più qualificata proprio grazie a questo metodo.

La versione integrale dell’intervista è disponibile a questo link, previa registrazione gratuita al sito del Quotidiano Immobiliare

Il presidente di Frimm, Roberto Barbato, ospite della manifestazione pro immobiliare di Fiaip

Roberto Barbato - FrimmFrimm, società di servizi per l’immobiliare leader in Italia, è stata presente con il suo numero uno, il presidente Roberto Barbato (nella foto), all’attesa manifestazione voluta da Fiaip – l’associazione di categoria degli agenti immobiliari – oggi a Roma all’Auditorium Antonianum per “difendere” il settore e promuovere una gestione virtuosa da parte del Governo dei programmi che riguardano apppunto un comparto da sempre vero sostegno dell’economia italiana.

Nel suo intervento, il presidente della società provider del primo MLS italiano per diffusione, MLS REplat, ha effettuato un excursus storico della figura dell’agente immobiliare, ponendo l’accento su alcuni aspetti del passato della professione, sul presente, e inevitabilmente anche sul futuro. “Qualche anno fa ogni agente immobiliare bastava a se stesso”, racconta Barbato, “un cartello in vetrina o vicino all’immobile e arrivavano le telefonate. L’acquisizione era il 90% del nostro lavoro. Quasi non ci occupavamo di fissare appuntamenti di visita: erano i clienti a venire in agenzia. Oggi invece gli agenti immobiliari devono muoversi come se fossero parte di un’orchestra. Internet ci dà gli strumenti, ci dà la diffusione dei contenuti che trattiamo, gli immobili. Ma è collaborando e facendo squadra che avremo successo nella nostra professione. Anche perché – prosegue il presidente di Frimm – il nostro cliente si è evoluto, e noi dobbiamo costantemente dargli la percezione che, per quanto lui possa informarsi, noi ne sappiamo più di lui. Dobbiamo essere professionisti, e professionali”.
Quanto al futuro della professione che Fiaip, associazione presieduta da Paolo Righi e legata a doppio filo con il sistema MLS creato da Frimm (il Multiple Listing Service di Fiaip, MLS Fiaip, gira infatti su piattaforma REplat), difende strenuamente da quasi 40 anni, Roberto Barbato è convinto che questo sarà pervaso dalla collaborazione: “Sarà lo standard operativo nel nostro mercato, un mercato in cui gli agenti immobiliari saranno gli unici detentori delle informazioni necessarie alla vendita degli immobili. Questo farà sì che la nostra categoria sarà sempre più professionale e riconosciuta dai clienti”.

“Dal 2008 ad oggi – si legge nella nota promozionale di Fiaip che invita alla manifestazione “Se riparte l’immobiliare riparte l’Italia!” – nel settore immobiliare si sono bruciati 800.000 posti di lavoro, il numero delle compravendite si è dimezzato, la tassazione è passata dai 9,5 miliardi del 2011 ai quasi 30 miliardi del 2014, il valore complessivo del patrimonio immobiliare è diminuito di circa 2000 miliardi. Le famiglie e le imprese devono affrontare ogni anno il pagamento in forma patrimoniale di una tassazione talmente alta che sta spingendo i proprietari a dismettere il loro patrimonio. L’unica soluzione trovata dai Governi che fin qui si sono succeduti, per sostenere la spesa pubblica, è stata quella di usare la casa come un bancomat”.

Il 2015 sarà l’anno della ripresa. Il 2015 sarà l’anno dell’MLS

Roberto BarbatoCari colleghi,

mi accingo a scrivere queste righe con due obiettivi ben precisi scolpiti nella mente. Il primo è quello di farvi i miei più sentiti auguri di Buone Feste: vi auguro di trascorrere uno straordinario Natale coi vostri cari e di dare il via all’Anno Nuovo col piede giusto e tanta voglia di collaborare per accrescere i fatturati delle vostre agenzie immobiliari.

Il secondo obiettivo è quello di ricordare a tutti noi – sì, me compreso – le poche e semplici regole per rendere il 2015 un anno di gran lunga migliore e più proficuo del precedente.

Eccole:

  1. Utilizziamo lo storno il meno possibile.
  2. L’agente immobiliare è il nostro primo e miglior alleato per vincere sui mercati odierni! Conoscere i colleghi e gestirli al meglio creerà un circolo virtuoso di collaborazioni.
  3. Condividiamo. Senza se e senza ma. Più ampio il portafoglio condiviso, più incroci tra immobili e richieste ci saranno.
  4. Gli agenti immobiliari fanno forti gli agenti immobiliari. Facciamo fronte comune e creiamo una categoria forte e rispettata. In questo processo ci aiuterà anche l’MLS.

Mi scuso se approfitto anche degli auguri di Natale per rinforzare i punti per avere successo nel nostro mercato ma è forte il peso della fiducia che mi riconoscete aderendo al network della collaborazione via MLS. Il vostro successo diventa il nostro successo.

Con stima,

Roberto Barbato

Fusione conclusa: Frimm Srl si trasforma in Frimm SpA

Frimm_RESIn data 3 dicembre 2014 l’assemblea straordinaria dei soci presieduta da Roberto Barbato ha ufficializzato la trasformazione da Frimm Holding Srl a Frimm SpA. Per l’azienda titolare del primo sistema Multiple Listing Service italiano, MLS REplat, decade definitivamente dunque la forma di holding company e di società a responsabilità limitata. Lo scorso luglio si era completato il procedimento di fusione cominciato nel dicembre 2013 che incorporava le società Eurotrading SpA, Frimm Group SpA e Replat SpA nella società Frimm Holding Srl. Un processo, questo, atto a semplificare la catena partecipativa nonché a consolidare Frimm come uno dei più completi service provider del real estate italiano. Frimm SpA detiene un asset patrimoniale di circa 40 milioni di euro.

Attivo dal 2000, quello sotto l’egida del marchio Frimm è uno dei principali network del settore immobiliare italiano, con oltre 3000 operatori connessi alle oltre 1000 agenzie che quotidianamente collaborano grazie a MLS REplat, la piattaforma online per la condivisione di portafogli immobiliari core business dell’azienda. Dal 2012 l’azienda si è sempre più specializzata nell’erogare servizi specifici per le agenzie immobiliari, distaccandosi dal concetto vincolante di franchising, affinando e migliorando il proprio prodotto di punta, il Multiple Listing Service REplat, fino a renderlo completamente trasversale utilizzabile dunque da qualsiasi agenzia a prescindere dalla sua affiliazione.
Clicca qui per scaricare la nota stampa in formato pdf

Real Estate Awards: Roberto Barbato riceve il premio alla carriera

Roberto Barbato, presidente FrimmIl presidente di Frimm e MLS REplat Roberto Barbato è stato insignito del Premo alla Carriera ai Real estate Awards 2014 che si sono tenuti lo scorso 11 dicembre a Milano. Il riconoscimento dato a Barbato, scelto tra tre candidati da una giuria di esperti del settore immobiliare, trova riscontro nella “lungimiranza che Barbato ha dimostrato negli oltre trent’anni passati a lavorare e soprattutto ad innovare nell’immobiliare. La conferma di questo lungo e costante impegno è il successo ottenuto con due diverse aziende, Frimm e soprattutto MLS REplat, lo strumento trasversale che permette la collaborazione tra agenti immobiliari nato quasi quindici anni fa e oggi numero 1 in Italia tra i Multiple Listing Service”.

Proprio sui dettagli della “condivisione” lo stesso Barbato ha posto l’accento nell’intervista rilasciata al Quotidiano Immobiliare (qui il link al video) durante l’evento dei Real Estate Awards: “condivisione – ha detto il presidente di Frimm – è la parola chiave anticrisi per l’agente immobiliare, perché permette di unire il proprio portafoglio e le proprie richieste a quelli degli altri agenti. Non solo, perché anche l’utente che deve vendere un immobile trova benefici in questo strumento. Nel futuro del settore c’è senz’altro la tecnologia che permette di stare al passo coi tempi, e MLS REplat fa proprio questo, rende tecnologici gli operatori del settore immobiliare”.

Frimm e MLS REplat in concorso ai Real Estate Awards 2014 con 4 nomination

Frimm e MLS REplat in concorso ai Real Estate Awards 2014Sono ben quattro le nomination per Frimm e per MLS REplat con le quali le due realtà del mercato immobiliare italiano concorreranno il prossimo 11 dicembre 2014 a Milano ai Real Estate Awards 2014, la cerimonia, unica nel suo genere, dei premi e dei riconoscimenti per il settore immobiliare italiano ideata e organizzata da Diego Caponigro, Ceo di ReGold. Le categorie in questione sono: Miglior MLS (MLS REplat), Miglior Progetto Innovativo per il Settore (Personal App), Miglior Brand (Frimm), Miglior Community Online (#MaiLavorareSoli).
All’appuntamento – a partire dalle ore 9.30 presso l’ATA Hotel Executive, nei pressi della stazione Garibaldi – parteciperanno le più importanti aziende e personalità del settore come ad esempio, tra gli altri, Daniele Mancini Ceo casa.it, Carlo Giordano Ceo Immobiliare.it, Melany Libraro Ceo Subito.it, Massimo Boraso Ceo Boraso.com, Roberto Barbato Presidente Frimm Franchising e MLS REplat, Stefano Grassi Ceo Credipass mutui, Bruno Vettore Ceo Coldwell Banker Franchising, Riccardo Bernardi Ceo RE/Max Corporate, Angelo Spiezia Ceo WeUnit mutui. Le tavole rotonde verranno moderate da giornalisti di spicco come Guglielmo Pelliccioli e Marco Luraschi rispettivamente fondatore e direttore de “Il quotidiano immobiliare”. Ospite speciale: il comico e presentatore Mr. Forest.
“È la prima volta in assoluto che gli operatori del settore della mediazione immobiliare hanno la possibilità di esprimere la propria preferenza e voto direttamente on line – ha spiegato Diego Caponigro, creatore dell’evento –  riguardo le aziende, progetti, personalità e professionisti migliori. Sono molto contento dell’entusiasmo che si è creato attorno all’ evento. Abbiamo già ricevuto oltre 4.000 voti e circa 1.000 adesioni di persone che vogliono partecipare gratuitamente quel giorno”. È ancora possibile votare e partecipare collegandosi qui all’indirizzo http://www.realestateawards.it

Le 11 categorie e premi:
Premio alla Carriera
Miglior Agente immobiliare dell’anno
Miglior Portale di annunci immobiliari
Miglior Brand – Gruppi immobiliari e Franchising
Miglior Rete Mutui
Miglior Software gestionale/MLS
Miglior comunicazione on line
Miglior Blog
Miglior Progetto/idea Social, Community
Miglior Formatore
Miglior Progetto innovativo per il settore della mediazione

Per ulteriori informazioni:
Tel 02.61299211 oppure via mail a info@regold.it

Disponibile l’intervento di Roberto Barbato all’evento di “Sei un agente immobiliare se…”

Roberto Barbato: intervento al "Sei un Agente Immobiliare se..." partyÈ disponibile su Youtube a questo indirizzo l’intervento integrale del presidente di Frimm, Roberto Barbato, sul palco dell’evento “Sei un Agente Immobiliare se… Party” che si è tenuto a Roma lo scorso 4 ottobre.
Il meeting, ideato e organizzato da Raffaele Racioppi, consulente, formatore e blogger che grazie ai numeri generati del suo gruppo Facebook “Sei un agente immobiliare se…”  dedicato esclusivamente alla routine lavorativa degli agenti immobiliari, è riuscito a mettere insieme alcuni tra i principali protagonisti del real estate italiano.
Nel panel che si può guardare integralmente nel video di Youtube al già citato link, il presidente Barbato e gli altri ospiti discutono proprio di Multiple Listing Service e di aggregatori social.

Frimm e MLS REplat presenti al Restructura 2014 di Torino

Restructura 2014Grazie all’impegno del team Frimm e MLS REplat di Torino guidato dall’area manager Daniela Esposito, i due brand immobiliari saranno tra gli ospiti il prossimo weekend della 27esima edizione del “Restructura”, il salone della riqualificazione, recupero e ristrutturazione, che si terrà al Lingotto di Torino proprio da giovedì 27 a domenica 30 novembre 2014, dalle ore 10 alle 20.

Una partecipazione, quella del gruppo Frimm e del suo prodotto di punta, il Multiple Listing Service REplat che ogni giorno fa collaborare online 3.500 agenti immobiliari iscritti al ruolo, che evidenzia sempre più il peso specifico dell’azienda presieduta da Roberto Barbato all’interno del mercato del real estate italiano. Frimm e MLS REplat saranno presenti al Restructura – che apre le porte al settore immobiliare proprio quest’anno per la prima volta – con un proprio stand che sarà a disposizione delle migliaia di persone che ogni anno presenziano alla manifestazione. Per l’edizione 2014 è prevista la partecipazione di oltre 300 espositori e sono stati organizzati più di 70 convegni e workshop su temi di rilevanza nazionale.

Per maggiori informazioni: www.restructura.com

Online lo spot MLS REplat 2015: la piattaforma per agenti immobiliari non è mai stata così in forma

Non ci sono più scuse. Chi dice di non conoscere la prima piattaforma italiana per la compravendita in collaborazione tra agenti immobiliari, MLS REplat, da oggi, sa di mentire. Scherziamo, naturalmente. Siamo seri invece quando diciamo che da qualche giorno è disponibile online sul canali Youtube, Facebook e Twitter di Frimm il nuovo spot MLS REplat 2015: sessanta secondi di divertente motion graphic realizzato dall’ufficio comunicazione dell’azienda presieduta da Roberto Barbato in cui due colleghi agenti immobiliari di diversa “natura” (uno è in franchising, l’altro è un indipendente) scoprono le meraviglie del Multiple Listing Service creato da Frimm nel 2000 e che oggi vanta un network a cui collaborano oltre 3000 operatori sparsi in tutta Italia. Un modo semplice ma accattivante per raccontare l’MLS agli agenti immobiliari che ancora non lo conoscono così come anche al più vario pubblico di chi vende e compra casa tutti i giorni.

logo_mlsreplat www.replat.com

Solo Affitti sceglie MLS REplat e potenzia la propria rete

Solo Affitti, partnership con MLS REplatSolo Affitti, franchising immobiliare leader in Italia nella locazione con 350 agenzie (di cui 40 in Spagna), allarga il proprio mercato di riferimento condividendo gli oltre 50 mila immobili del suo portafoglio su MLS REplat, piattaforma online di condivisione immobiliare creata da Frimm. Da novembre 2014, gli oltre 600 operatori che lavorano all’interno delle agenzie Solo Affitti in Italia avranno accesso all’MLS arancione e saranno pronti a partecipare alla collaborazione: potranno inserire nella piattaforma gli immobili offerti in locazione e le richieste dei potenziali inquilini, avvalendosi di conseguenza del matching, principale funzione di MLS REplat che abbina automaticamente domanda e offerta.

“Grazie alle caratteristiche di MLS REplat – spiega Silvia Spronelli, presidente di Solo Affittii nostri affiliati potranno allargare la platea dei potenziali clienti e chiudere in tempi più rapidi i contratti di locazione. In questo periodo di crisi il mercato dell’affitto si conferma strategico, ma soprattutto riteniamo sia strategico per noi imprenditori condividere idee di successo e trovare insieme soluzioni che possano offrire opportunità di crescita e miglioramento del settore”.

Grazie al portafoglio immobiliare di Solo Affitti, l’archivio di MLS REplat, oltre ad ampliarsi, si specializza anche nella locazione, attività oggi indispensabile per gli agenti immobiliari.

“L’ampliamento del network, di qualsiasi network – ha sottolineato Roberto Barbato, presidente Frimm e MLS REplat non può che essere un beneficio per tutti gli addetti che vi operano. Aumentano esponenzialmente le possibilità di fare business, sempre più specializzato, con più colleghi: la partnership tra Solo Affitti e MLS REplat è, fondamentalmente, questo. Un’occasione per il mercato immobiliare italiano e per i suoi operatori”.

Gli agenti aderenti a Frimm, o a MLS REplat, potranno entrare a far parte della rete Solo Affitti con la speciale formula del “Punto Partner”, un corner dedicato alle locazioni all’interno dell’agenzia tradizionale che si occupa anche di compravendite. La partnership con il franchising cesenate guidato da Silvia Spronelli è basata su un recente perfezionamento tecnologico di MLS REplat, la cui API ufficiale (Application Programming Interface) rende il Multiple Listing Service compatibile con qualsiasi gestionale esistente in commercio.

Scarica qui il comunicato stampa in formato pdf

Social media marketing: prosegue il tour di formazione gratuito organizzato da MLS REplat e Fiaip

Corso di Social Media Marketing con MLS Fiap e MLS REplatCon le prime tre tappe in archivio, il tour di formazione sul Social Media Marketing per il mercato immobiliare organizzato da MLS REplat, MLS Fiaip e Fiaip tira il fiato prima di riprendere la sua corsa: nei primi tre appuntamenti di Genova, Torino e Milano, il responsabile del prodotto e della comunicazione di MLS REplat Giulio Azzolini e il responsabile della formazione Raffaele Giamundo, relatori del corso voluto dal presidente Paolo Righi e dal presidente Roberto Barbato, hanno già incontrato più di 150 agenti immobiliari Fiaip. Il corso proseguirà il prossimo 14 ottobre a Bologna.

Il corso di Social Media Marketing per agenti immobiliari si propone di illustrare le potenzialità pubblicitarie dei nuovi canali di comunicazione sociali e di spiegare come sfruttarli per ampliare la generazione di lead qualificati.

Perfezionato per le esigenze dei professionisti del mercato immobiliare, l’evento formativo ha come obiettivo quello di mettere a disposizione degli agenti stessi semplici ma efficaci strategie quotidiane, utili a costruire un network di follower interessati a vendere e comprare casa nonché a pubblicizzare correttamente i propri servizi e la propria offerta.

Gli studiosi di web-marketing hanno analizzato che una corretta strategia di comunicazione social permette a un’agenzia di raggiungere il 25% in più di clienti interessati: una fetta di mercato, questa, che non sarebbe possibile catturare con i tradizionali canali pubblicitari.

www.facebook.com/mlsreplat

LOCATION e DATE 2014
Genova: 22 settembre
Torino: 23 settembre
Milano: 24 settembre
Bologna: 14 ottobre
Pisa: 15 ottobre
Napoli: 23 ottobre
Palermo: 5 novembre
Catania: 6 novembre

Fusione perfezionata: nasce un unico grande Gruppo Frimm

Frimm_RESCompletata la procedura di incorporazione in Frimm Holding delle società Eurotrading SpA, Frimm Group SpA e Replat SpA

In data 23 luglio 2014 si è completato il procedimento di fusione cominciato nel dicembre 2013 che incorpora le società Eurotrading SpA, Frimm Group SpA e Replat SpA nella società Frimm Holding Srl, che poi, a breve, verrà trasformata in Frimm SpA. L’integrazione delle società Eurotrading, Frimm Group e Replat all’interno di un unico grande contenitore consente una semplificazione della catena partecipativa nonché un ulteriore consolidamento della mission aziendale, totalmente incentrata sul cliente: Frimm, ora unica grande società, diviene così uno dei più completi service provider del real estate italiano.

La fusione consente inoltre di razionalizzare costi e attività, e soprattutto una migliore leggibilità da parte delle banche e degli investitori che anche recentemente hanno mostrato interessi nei confronti del Gruppo. La nuova società costituita, di cui resta presidente Roberto Barbato, comincia a sua volta un percorso che la porterà a trasformarsi in Società per Azioni entro la fine del 2014. Frimm Holding Srl detiene un asset patrimoniale di circa 40 milioni di euro.

Attivo dal 2000, quello sotto l’egida del marchio Frimm è uno dei principali network del settore immobiliare italiano, con oltre 3000 operatori connessi alle oltre 1000 agenzie che quotidianamente collaborano grazie a MLS REplat, la piattaforma online (Multiple Listing Service) per la condivisione di portafogli immobiliari core business dell’azienda. Dal 2012 l’azienda si è sempre più specializzata nell’erogare servizi specifici per le agenzie immobiliari, distaccandosi dal concetto vincolante di franchising, affinando e migliorando il proprio prodotto di punta, il Multiple Listing Service REplat, fino a renderlo completamente trasversale utilizzabile dunque da qualsiasi agenzia a prescindere dalla sua affiliazione.

Scarica qui il comunicato in formato pdf