Frimm apre a Madrid

Il network biancoblu parla sempre più spagnolo

E dopo Ibiza, Madrid. Frimm parla sempre più spagnolo grazie allo sviluppo sempre più continuo in terra iberica. Lo scorso 2 dicembre, a poche settimane dall’inaugurazione del punto vendita Affiliato di Ibiza, il responsabile di Frimm Spagna Aniello D’Angelo  ha firmato altri due contratti di franchising a Madrid, portando il network biancoblu  nel cuore della capitale.

Sarà Enrique Nager, insieme col Franchisee Alberto Guman Calvo, a portare avanti la crescita del brand e l’attività delle agenzie Affiliate  nel centro di Madrid e a Fuenlabrada.

La prima città di Spagna offre sempre ottime opportunità immobiliari e proprio per questo si inserisce bene all’interno della “filosofia” di Frimm che punta sulla collaborazione tutelata nella compravendita senza limiti di zona e sul produrre vantaggi per gli Affiliati e i loro clienti.

Frimm compie 10 anni e riunisce i network, le aziende e tutte le attività sotto un unico marchio

Il franchising creditizio Frimmoney cambia nome e brand: Frimm – mediazione Mutui&Prestiti

La Holding presieduta da Roberto Barbato festeggia il primo decennale e si presenta sul mercato con un’identità compatta e definita. Obiettivo: ottimizzare visibilità e presenza sul web

Un unico brand, riconosciuto e pubblicizzato per proporsi con più forza sul mercato. In concomitanza con i festeggiamenti per il primo decennale della propria storia il Gruppo Frimm Holding percorre una sola strada per quanto riguarda la comunicazione e riunisce tutte le attività, le aziende e i due network in franchising – Frimm e Frimmoney – sotto il marchio della casa madre: FRIMM, appunto.

La decisione è stata presa per portare nuovi e maggiori vantaggi agli Affiliati, potenziare il brand e armonizzare tutte le attività: con il Gruppo più compatto e riconoscibile, anche le agenzie sul territorio avranno un appeal diverso, di presa e magnetismo più forti e concreti rispetto al passato. “Il 17 aprile del 2000 costituivo la società con i miei collaboratori e il 16 maggio dello stesso anno aprivamo la prima agenzia immobiliare in franchising con insegna Frimm”, racconta il presidente di Frimm Holding S.p.A. Roberto Barbato. “Oggi compiamo 10 anni facendo un altro passo degno di nota, ovvero presentarci sul mercato con un’identità ben definita per tutte le aziende che fanno parte della Holding”.

“Avere un’identità precisa e armoniosa – continua Barbato – consentirà a tutti, Affiliati e Gruppo, di ottimizzare visibilità e presenza sul web. L’obiettivo per il 2011 è infatti quello di triplicare la pubblicità proprio grazie al marchio unico. In questo modo le agenzie Frimm in tutta Italia potranno diventare il punto di riferimento per tutto il mondo immobiliare. Acquisti o locazioni, mutui o prestiti, assicurazioni o cessioni del quinto, operazioni di trading o cantieristica, impianti per energie rinnovabili: tutto il mercato a portata di mano in un unico posto, sotto un unico marchio pubblicizzato in un’unica maniera. Le agenzie sul territorio diventeranno ancora di più delle estensioni della Holding perché potranno collaborare con la Casa Madre su tutti i fronti”.

Il cambiamento più visibile sarà chiaramente quello per la rete Frimmoney che, di fatto, passerà al marchio Frimm con la specifica “mediazione Mutui&Prestiti”, come si può vedere dal logo qui sotto.

Intanto, il sito www.frimm.com si è già trasformato nel portale di tutto il Gruppo: una pagina centrale dalla quale i clienti potranno accedere a qualsiasi tipologia di servizio immobiliare (alcune parti del nuovo sito sono ancora in costruzione; ndr).

Scarica il comunicato stampa

Frimm e Italiancase insieme per creare una solida rete immobiliare in Abruzzo

Gli oltre 20 Affiliati all’azienda del gruppo Centorame Holding entrano nel terzo network italiano del settore per sfruttarne visibilità, strumenti e servizi. E il franchising creato da Roberto Roberto Barbato rafforza la propria presenza nel Centro Italia

F-ItFrimm Group S.p.A. e Italiancase S.r.l. hanno trovato l’intesa per dare vita a un’ampia e solida rete di agenzie immobiliari nel Centro Italia e particolarmente in Abruzzo. Il franchising creato nel 2000 dall’attuale presidente di Frimm Holding, Roberto Barbato, ha infatti rilevato tutti i contratti del network appartenente al gruppo Centorame Holding.

L’intento dell’operazione è duplice. Da una parte gli Affiliati Italiancase potranno fare affidamento tanto sulla visibilità del marchio Frimm a livello nazionale, quanto sugli strumenti e i servizi che in neanche dieci anni hanno portato quest’ultimo a essere il terzo player del mercato. Dall’altra, Frimm potrà contare su una rete di oltre 20 punti vendita immobiliari già conosciuti e apprezzati nel Centro Italia e poter dare così il via allo sviluppo del proprio network in quest’area con un’attenzione particolare, lo dicevamo, all’Abruzzo.

È in questa regione, infatti, che Italiancase è più presente e conosciuta. E il motivo è semplice: il marchio in questione appartiene alla holding del presidente Massimiliano Centorame, molto conosciuta sull’intero territorio abruzzese nel campo edile e delle costruzioni.

“Abbiamo già incontrato tutti gli Affiliati di Italiancase nel corso di un evento ad hoc organizzato a Pescara dalla nostra azienda in collaborazione con lo staff del Gruppo Centorame”, spiega il vice-presidente di Frimm Group S.p.A. Gian Luca Fraticelli. “E il riscontro non poteva essere più positivo. Gli agenti immobiliari presenti hanno accolto il cambiamento con grande serenità e un forte spirito d’intraprendenza”.

“Questa operazione segna il via ufficiale allo sviluppo del brand in Abruzzo – conclude lo stesso Fraticelli – perché grazie al sostegno e alla forza del Gruppo Centorame e, dunque, alla possibilità di affiancare il loro nome al nostro, potremo non soltanto creare una folta rete nella regione ma anche gestirla nel modo giusto”.

Scarica il Comunicato Stampa

Lombardia: Frimm apre un nuovo punto vendita

Il network accoglie la DRM Immobiliare di Milano

“Cercavamo il cambiamento, un modo di poter approcciare il mercato da un punto di vista diverso e più attuale. Ecco perché abbiamo scelto Frimm”. Così la titolare dell’agenzia DRM Immobiliare (frimm 4817) di Milano spiega la recente decisione di affiliarsi al network biancoblu presa insieme con le colleghe. “La possibilità di collaborare tramite Multiple Listing Service coi colleghi della rete e non solo su 60.000 immobili e di sfruttare la forza di internet ci ha subito convinto”.

Collocata al civico 38 di via Panfilo Castaldi a Milano, nelle vicinanze di Porta Venezia, la nuova agenzia affiliata va rafforzare ulteriormente la rete che Frimm ha attivato in Lombardia. E, pur essendo entrata nel network biancoblu solo recentemente, sta già utilizzando i servizi e gli strumenti del sistema “zero pensieri, 100% vantaggi” che da sempre contraddistingue Frimm.

La rete dei Franchisee guidata dal presidente Giovanni Elefante è lieta di dare il benvenuto in squadra all’agenzia DRM Immobiliare augurandogli il meglio per l’attività.

Frimm partecipa al Franchising Day di Salerno

Organizzato da FIF per le ore 9.00 di giovedì 12 novembre

Giovanni Elefante - Presidente FRIMMFrimm partecipa al Franchising Day di Salerno, iniziativa organizzata dalla Federazione Italiana Franchising-Confesercenti in collaborazione con Confesercenti Campania e Confesercenti Salerno.

L’evento si terrà giovedì 12 novembre presso la Sala “A.Genovesi” della sede di rappresentanza della Camera di Commercio di Salerno in Via Roma n. 29.

Obiettivo dell’iniziativa
I Franchising Day sono delle giornate di promozione del franchising create dalla Federazione nel mese di ottobre di 1999. L’obiettivo dell’iniziativa è dedicare una giornata al franchising inteso come settore di potenziale sviluppo per l’affermazione della PMI, offrendo agli operatori (franchisor e franchisee) la possibilità di un incontro per dialogare, analizzare, conoscere alla luce della normativa in vigore. L’interesse è quello di lavorare, anche con forme innovative, per offrire ai partecipanti ed agli imprenditori, l’occasione di un reale momento di scambio e di informazione/formazione sulla normativa in vigore, sui trend del settore, e sui momenti critici del rapporto contrattuale e le sue soluzioni.

L’iniziativa di Salerno presenterà agli operatori gli strumenti per capire e sviluppare la formula del franchising messi a disposizione dalla Federazione, dal sistema confederale e dalla Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti esteri e dello sviluppo di impresa – INVITALIA.

I partecipanti
Operatori, imprenditori e persone interessate ad avviare una impresa con la formula del franchising potranno incontrare, da un lato, i consulenti per affrontare le problematiche di loro interesse nei settori della contrattualistica e dell’assistenza legale, del credito e dei finanziamenti alle imprese.
E, dall’altro, potranno incontrare le aziende franchisor interessate ad aprire punti vendita sul territorio della Regione Campana. La partecipazione è gratuita.

Programma

ore 09.00 – Registrazione partecipanti

ore 9.30 – Apertura lavori – Saluto di benvenuto
Augusto Strianese – Presidente CCIAA di Salerno
Vincenzo Schiavo – Presidente Confesercenti Campania
Enrico Bottiglieri – Presidente Confesercenti Salerno

ore 9.45 – Strumenti FIF per lo sviluppo delle aziende in franchising
Luisa Barrameda, Coordinatrice Nazionale FIF

ore 10.00 – Il franchising: le opportunità di finanziamento offerte da Invitalia
Massimo Calzoni, Sostegno Politiche Occupazionali – Invitalia

ore 10.20 – Servizi finanziari e gestionali del Gruppo Monte Paschi per i franchisor e franchisee
Ettore Carneade, Responsabile Servizio Small Business Gruppo MPS

ore 10.40 – Coffee Break

ore 11.00 – Case History Franchisor
Clean Life Discount Lavasecco – Orazio Patanè
Filanto – Giuseppe Botrugno
Finanziaria M3 – Alfonso Martorano
Foto Digital Discount – Giuseppe Genovese
Frimm – Giovanni Elefante
Eco-Repair – Onofrio Totaro
Globitalia – Vincenzo Schiavo
Sasch – Piero Cassuto
Spigghy – Igino Cecchetti

ore 12.30 – Conclusioni
Patrizia De Luise – Presidente Nazionale FIF-Federfranchising

Business Meeting: incontri one to one tra aziende franchisor e aspiranti franchisee.

Per motivi organizzativi è gradita la registrazione telefonando ai n° 06 472 5408 – 06 472 5407 oppure inviando un e-mail a: fif@confesercenti.it

Inaugurazione per un’agenzia Italiancase della provincia di Pescara che passa in Frimm

Sabato 7 novembre dalle ore 17.00

vetrinaCome precedentemente annunciato, il franchising Italiancase è entrato in Frimm per dare vita a un progetto vincente che metta insieme la forza di un network conosciuto a livello nazionale con l’esperienza di una rete leader in Abruzzo. Ed è proprio in provincia di Pescara che avverrà la prima inaugurazione di un’agenzia Italiancase che apporrà l’insegna Frimm sulle proprie vetrine.

La Diemme Immobiliare Sas (FRIMM 4794) del titolare Adriano D’Anselmo ha organizzato un vero e proprio evento per dare risalto all’occasione che si terrà a partire dalle ore 17.00, e fino alle ore 20.00, di sabato 7 novembre presso la sede dell’agenzia che si trova a Città Sant’angelo, al numero 16 di via  XXII maggio 1944.

I migliori auguri per l’avvio dell’attività vanno al titolare e al suo staff da parte di tutto il Gruppo Frimm.

L’agenzia Non Solo Immobili di Milano si affida a Frimm

PICT2527Coloratissima e accogliente, l’agenzia Non Solo Immobili (frimm 4420) ha dato il via ufficiale all’attività sotto il brand Frimm lo scorso 25 settembre con una grande festa d’inaugurazione svoltasi nel pomeriggio, presso i locali del punto vendita situati in via Francesco Albani n. 21, alla presenza di colleghi, amici e contatti dal mondo del real estate.

“Abbiamo creato un invito ad hoc per l’evento in modo da dargli il giusto peso”, racconta Stefania Grassi che, insieme coi soci Cristina Bellanca e Luciano Raini, guida l’agenzia immobiliare con professionalità e alta qualità. “E abbiamo avuto ragione perché ci sono venuti a trovare in tanti, compreso il responsabile per la Lombardia di Frimm, Giuseppe Mannarino”.

Forti di tanti anni di esperienza nel settore, i tre soci hanno creato un punto vendita davvero bello che accoglie il cliente nel modo giusto grazie a “isole” di consulenza costituite da eleganti scrivanie con computer e una ricchissima vetrina piena di offerte immobiliari. “Desideriamo sfruttare al massimo la nostra ubicazione – continua la Grassi – dal momento che siamo in zona Fiera. Davanti al nostro ufficio, infatti, passano moltissime persone che si fermano a sbriciare i nostri annunci”.

E alla domanda “perché avete scelto Frimm”, la Grassi risponde senza esitazioni: “Si tratta di un franchising competitivo che ci dà la possibilità di lavorare con il Multiple Listing Service REplat, un sistema che conoscevamo e cohe no volevamo abbandonare. Inoltre, il marchio Frimm ci è stato consigliato da vari colleghi”.

Fotografie.
PICT2530  PICT2531

Nuova agenzia Frimm in provincia di Foggia

Frimm continua a diffondere il proprio marchio sul territorio italiano. Questa volta l’azienda guidata dal presidente Giovanni Elefante dà il benvenuto al nuovo Affiliato della provincia di Foggia, il Sig. Ricco dell’agenzia immobiliare Olrich s.r.l. (Frimm 4584).

Già affiliato al network creditizio Frimmoney, Ricco ha dato fiducia anche alla divisione immobiliare di Frimm Holding aprendo una nuova agenzia al numero 15 di Principe Amedeo, importante traversa del principale corso della cittadina pugliese.

Il Franchisee ha già cominciato a utilizzare i servizi e gli strumenti di Frimm come la piattaforma MLS per la collaborazione tra operatori e la condivisione degli immobili, il settore finanziario, il Backoffice per l’istruttoria mutui, la consulenza direttamente in agenzia, la formazione e tanto altro ancora.

I migliori auguri, da parte di tutto il Gruppo Frimm, per l’avvio dell’attività vanno al titolare della nuova agenzia.

Nuova agenzia Frimm inaugurata a Napoli

BirilliNuova inaugurazione in Campania per Frimm. I titolari della nuova agenzia Affiliata di Napoli (Frimm 4426), Giuseppe Vernese e Antonio Iodice, hanno dato il via ufficiale all’attività del loro punto vendita situato al civico numero 16 di via Oberdan.

Ed è proprio nella sede dell’agenzia che si è tenuta la grande festa d’inaugurazione, svoltasi nel pomeriggio di sabato 3 ottobre. I titolari hanno festeggiato, insieme coi partecipanti, l’apertura dell’ufficio appartenente al network blu e bianco.

Imigliori auguri per l’avvio dell’attività vanno a Giuseppe Vernese, Antonio Iodice e al loro staff da parte di tutta l’azienda e dello staff manageriale che si occupa della gestione e dello sviluppo di Frimm in Campania.

Bookmark and Share

Un MLS italiano alla conquista della Spagna

REplat S.p.A. ha aperto una propria sede operativa a Barcellona. È avvenuto il 27 marzo scorso, in concomitanza col primo svolgimento in Spagna del Comitato REplat Europe in cui i soci hanno fatto il punto della situazione sulla diffusione internazionale della piattaforma Multiple Listing Service REplat. Si tratta della quarta sede dell’azienda – la seconda all’estero dopo quella inaugurata a Bucarest nel 2007 – che ha uffici a Roma (Direzione Generale), a Milano e, appunto, in Romania.

Ubicata in calle Mallorca n.279 pral 1-B, a due passi dalla centralissima Paseo de Gracia, la struttura catalana ospita lo staff e l’area manageriale di MLS REplat Ibérica s.a., la società guidata dall’esperienza internazionale nel real estate dell’Amministratore Unico Aniello D’Angelo che ha ottenuto il Master per lo sviluppo e la gestione del progetto REplat in esclusiva per la Spagna, dove  ormai la comunità di agenti immobiliari che collaborano nella compravendita è divenuta piuttosto ampia.

La divisione iberica dell’azienda guidata dal CEO Vincenzo Vivo, di cui la sede di calle Mallorca è una vera e propria Direzione Generale in attesa dell’apertura della sede distaccata di Madrid, segue e supporta dal punto di vista tecnico 318 studi immobiliari situati soprattutto a Barcellona e nel territorio della Catalogna ma anche a Madrid, a Valencia, in Andalusia e nelle Isole Baleari. Il totale degli immobili “spagnoli” condivisi nel database di REplat è attualmente di circa 2.000 unità.

Sono sempre di più gli operatori del settore che, a seguito della forte crisi immobiliare che ha colpito la Spagna tra la fine del 2007 e il 2008 dopo un decennio di crescita irresistibile, stanno cercando nuovi modi di proporsi sul mercato e di fare business: la risposta viene trovata con la collaborazione, la condivisione dei portafogli e il MLS.

“REplat ha trovato terreno fertile in Spagna soprattutto a causa della particolare congiuntura in cui si trova il settore”, dice Vivo. “Lavoriamo al progetto in terra iberica sin dal 2007 ma è nell’anno successivo che abbiamo registrato un’enorme richiesta per il nostro MLS che è culminata a luglio con la partnership attivata con Federación de Experts, Gestores y Peritos Judiciales Inmobiliarios e con la successiva creazione di REplat Ibérica s.a. Grazie all’accordo con l’Associazione di Categoria, che prevede particolari sconti riservati ai soci, e alla collaudata squadra di D’Angelo supereremo il traguardo dei 500 Aderenti spagnoli entro la fine del 2009”.