Case History: MLS e Collaborazione nella compravendita

Casa Elite S.r.l. (Frimm 1186)

Tre vendite in collaborazione in tre settimane. Si è chiuso così l’ultimo scorcio di 2009 per l’agenzia immobiliare Casa Elite S.r.l. (Frimm 1186) dei titolari Stefano Macii e Simona Lucchesi. Merito della visione moderna del ruolo dell’agente immobiliare che regna nell’ufficio situato a Ladispoli, in provincia di Roma, e dell’uso pressoché perfetto della piattaforma MLS REplat, lo strumento in dotazione a ogni Affiliato Frimm che permette, se ben sfruttato, di aumentare vendite e fatturato. 

Siamo da sempre aperti alla collaborazione nella compravendita tra agenti immobiliari ed è per questo che, ormai tanti anni fa, abbiamo scelto di operare col marchio Frimm”, spiega la titolare. “La nostra storia col brand blu e bianco e con il suo MLS è cominciata in Liguria per poi continuare in Piemonte, zone in cui siamo stati i primi ad avere l’insegna, e arrivare a Ladispoli (dove però non sono stati i primi perché c’era già la RE Orange 5 – Frimm 459; ndr) ma non c’è mai stato un momento in cui non abbiamo fatto ricorso al Multiple Listing Service. Per noi avere un gruppo di agenzie vicine con cui collaborare non è mai stato più importante della collaborazione stessa anche se il nostro sogno era avere tanti colleghi intorno. In questo senso quando ci siamo spostati nel Lazio è stato come trovare la terra promessa”.  

Collaborazione senza confini
Sogni a parte, lo staff di Casa Elite non ha mai visto la distanza come un ostacolo. Anzi, sin dall’inizio la collaborazione è stata a tutto campo “come quella volta che da Torino chiudemmo un incarico con un collega di Pomezia”. E le tre operazioni di dicembre 2009 non hanno fatto eccezione perché non soltanto sono tutte state caratterizzate da una strabiliante velocità nel raggiungimento dell’obiettivo ma nessuna delle tre ha avuto luogo a Ladispoli, sede dell’ufficio.Una di queste è stata conclusa addirittura con un Franchisee Frimm di Palermo, l’agenzia del titolare Gioacchino Castiglione (Frimm 1882) che, visti i feedback positivi sul portale dei colleghi non ha esitato a proporgli l’operazione: il suo cliente aveva abitato per anni a Cerveteri e, trasferitosi in Sicilia, doveva vendere il suo immobile. “È bastata una settimana a definire e portare a termine la compravendita – racconta la Lucchesi – lo stesso lasso di tempo occorso per concluderne un’altra a Ostia (la seconda delle tre sopracitate; ndr) dove grazie alla collaborazione col punto vendita di Massimo Vizzini (Frimm 408) quasi non ci siamo mossi dalla nostra agenzia”. 

Già, perché in quel caso una cliente che cercava casa a Ladispoli aveva anche bisogno di vendere un immobile nella cittadina a Sud di Roma e, per questo, Casa Elite non ha esitato a condividere la vendita con i colleghi della Frimm 408 che, ricevuta la chiamata, si sono immediatamente messi all’opera dando prova di grande professionalità e disponibilità. “Vizzini è venuto con noi a fare la valutazione dell’immobile. Poi noi abbiamo preso l’incarico in esclusiva e la su agenzia l’ha venduto”. 

La terza compravendita in collaborazione di dicembre 2009 è stata poi portata avanti con l’agenzia Dagal Immobiliare (Frimm 145), il cui responsabile Alessandro D’Agostino ha portato il cliente all’ufficio di Ladispoli perché era alla ricerca di un immobile in zona Torreimpietra. “Questa operazione è stata leggermente più lunga delle altre ma i nostri colleghi sono stati semplicemente fantastici”, dice ancora la titolare di Casa Elite. “Il collega D’Agostino si è addirittura offerto di preparare il compromesso e noi gli abbiamo chiesto di essere presente all’accettazione”. 

Collaborazione in tempi di crisi
Insomma, MLS e collaborazione funzionano davvero se ben gestiti operativamente e professionalmente. “Senza dubbio. Ho approfondito queste ultime tre operazioni ma avrei potuto parlare di tante altre”, spiega la Lucchesi. “Le prime che mi vengono in mente sono quelle portate a termine a gennaio 2010 proprio con la Frimm 459 di Ladispoli, a dicembre con Evoluzione Casa (Frimm 638) e a ottobre con l’agenzia Pianeta Immobiliare (Frimm 1126). E voglio cogliere l’occasione per fare i complimenti a tutti i colleghi per la disponibilità dimostrata”. 

E come la mettiamo con la crisi e il credit-crunch che hanno caratterizzato negativamente la fine del 2008 e l’intero 2009? La collaborazione tra colleghi funziona anche in quel caso? “Non possiamo certo nasconderci dietro un dito. La crisi si è fatta sentire, eccome, e anche nel 2010 lo scenario non è dei più rosei ma la collaborazione tramite MLS può essere davvero un buon antidoto”, continua Simona. “È stata proprio la crisi a cambiare le carte in tavola e a dare ancora più rilievo al networking, al lavoro in condivisione. Per la nostra agenzia la piattaforma è stata fondamentale in questi anni difficili perché è da quella che è nata grossa parte del nostro fatturato. Il MLS è lo strumento giusto al momento giusto ma va saputo utilizzare e va seguito costantemente. Non si può infatti pensare che il solo fatto di averlo in agenzia sia risolutivo”. 

Collaborazione tra colleghi
Per Casa Elite la collaborazione è sempre stata il punto di partenza del business. “I nostri colleghi sono i nostri migliori clienti”: ecco il motto del punto vendita. E non potrebbe che essere così perché è in questo modo che si crea la sinergia. “Per noi non è mai stata una forzatura, anzi è stata la cosa che ci ha convinto a entrare in Frimm”, dice la Lucchesi. “Saper invogliare il cliente a rimanere in agenzia, anche in una piccola di un piccolo paese come Ladispoli, facendogli capire che si ha la disponibilità di lavorare in tutta Europa è stata la nostra forza più grande. Insieme, non lo nascondo, al passaparola tra i clienti e tra gli stessi colleghi. 

I vantaggi della collaborazione
Condividere è crescere. Sembra una frase banale ma essa sottintende un intero approccio al lavoro. Se la si comprende davvero però si capirà che oltre a quello economico la collaborazione riserva tanti altri vantaggi come quelli di velocizzare le vendite e di fidelizzare i clienti. “Più clienti e più immobili. Ecco i vantaggi del lavoro tramite MLS”. Per Simona Lucchesi è chiaro: “MLS vuol dire maggior facilità nello svolgere l’attività quotidiana. Se si collabora, si dividono gli onori, è vero, ma anche oneri. 

Gli svantaggi della collaborazione
Come tutte le cose anche la collaborazione ha i suoi pro e i suoi contro. Il sistema MLS va seguito costantemente, ad esempio, e bisogna dedicare tempo e attenzione all’inserimento in piattaforma di ogni singolo immobile. “E poi ci possono essere incomprensioni quando ci si trova a collaborare con persone che non hanno la tua stessa mentalità”, precisa la Lucchesi. “Inoltre bisogna saper gestire la richiesta di storno per non perdere occasioni”. 

Condividere un portafoglio di immobili online
Condividere un portafoglio immobiliare significa condividere un codice di etica comune. Vuol dire spiegare ai colleghi come stanno le cose senza fronzoli, senza mai nascondere, ad esempio, lo stato degli immobili. “La nostra agenzia ha una regola: ogni consulente che prende l’incarico su un immobile condiviso deve andare a vederlo almeno una volta senza i clienti per poterli trattare proprio come se fossero i nostri”, spiega ancora Simona. “Trattiamo tutti gli immobili in piattaforma allo stesso modo senza preferire quelli del nostro portafoglio. Inoltre, non carichiamo mai immobili senza fotografie, anzi cerchiamo di metterne il più possibile facendone anche noi stessi”. 

“Condividere un portafoglio significa anche valutare bene il prezzo di ogni immobile, pubblicizzandolo sempre col marchio del franchi sor e il codice ref. REplat che permette ai clienti di individuarlo subito sul portale”, conclude la titolare prima di affermare che il suo ufficio condivide ogni singolo immobile in portafoglio.

Scarica la Case History in .pdf 

L’Ufficio Stampa di Frimm Holding S.p.A. ringrazia per la collaborazione: Simona Lucchesi, Stefano Macii e tutto lo staff della Casa Elite S.r.l.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...