Nexus, un anno di traguardi: dal modello organizzativo per il 141/10 all’ISO 9001

Accordo Frimm/MLS REplat/Nexus“Quality is an attitude of mind”, la Qualità è un’attitudine personale che richiede grande cura: da questa affermazione è partito il Modello Etico Risk Based di Nexus, costruito sui valori umani e professionali su cui l’azienda era stata creata, con la consapevolezza però che questi valori hanno bisogno di un ambiente adatto alla loro crescita.

E i risultati hanno premiato il forte commitment dei vertici aziendali: Modello Organizzativo, Certificazione ISO 9001, Awards per la migliore Rete Mutui e innovativo accordo con il network immobiliare Frimm/MLS REplat.

In poco più di un anno abbiamo portato Nexus a dotarsi di un Modello Organizzativo ex d.lgs. 231/01 che risponde agli obblighi normativi richiesti dal d.lgs. 141/10, ai provvedimenti attuativi di Banca d’Italia e la cui regolamentazione è stata affidata all’OAM-Organismo Agenti e Mediatori.
Il Modello risponde in maniera tempestiva, equilibrata e sostenibile, ai requisiti di Compliance di una azienda come Nexus che ha vissuto e vive una fase di riflessione, rafforzamento e riposizionamento in un mercato della Mediazione Creditizia attraversato da una crisi generale che ha determinato un crollo sia della richiesta che dell’offerta, decimando i player presenti sul mercato.

Investire, in una visione anticiclica, quando i mercati ristagnano o peggio crollano, in particolare in quel capitale “intangibile” che è il Modello Organizzativo Aziendale, richiede un respiro Strategico, un Progetto di lungo periodo, Competenze, Risorse Economiche.
Compliance e Performance, Conformità e Risultati, un Modello attento alla mitigazione dei Rischi di reati quali riciclaggio, elusione, corruzione e al rispetto della privacy dei Clienti e della trasparenza dell’offerta di servizi da parte della Rete. Attento alle esigenze di tutti gli stakeholders: Partner Bancari e Assicurativi, Rete Distributiva, Clienti.

Per questo, armonizzato con il Modello Organizzativo 231, ci siamo dotati di un Sistema di Gestione per la Qualità Certificato ISO 9001, nella convinzione che il più grande degli investimenti sia quello della Credibilità della propria proposta. Il Sistema di Gestione per la Qualità ci offre l’opportunità di un forte potenziale di miglioramento attraverso la rilevazione dei segnali provenienti dal mercato e la loro trasformazione in nuovi requisiti di qualità dei nostri servizi.

Il 2014 sarà quindi un anno di stabilizzazione delle best practices che sono state introdotte e di nuovi obiettivi di misurazione sistematica della Customer Satisfaction dei nostri Stakeholders. Questo richiederà un attento monitoraggio sull’applicazione del Modello Organizzativo e del suo impatto sui processi operativi, con rilascio di nuovi release procedurali. Il cantiere è aperto.

Prof. ing. Davide Ferrara
Project Manager e OdV del “Modello Etico Risk Based” di Nexus

Un pensiero su “Nexus, un anno di traguardi: dal modello organizzativo per il 141/10 all’ISO 9001

  1. Pingback: Nexus, un anno di traguardi: dal modello organizzativo per il 141/10 all’ISO 9001 | gambino.blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...