Collaborare con Frimm. Instaurare un rapporto di fiducia con il cliente e permettergli di acquistare un appartamento ancora in costruzione: la parola a Frimm Academy Agents.

Acquistare casa è un passo importante. Farlo quando il prodotto ancora non esiste lo è ancor di più.  Abbiamo intervistato Eleonora Vivo, giovane agente immobiliare di Frimm Academy Agents e le abbiamo chiesto proprio questo: come far toccare con mano un immobile ancora soltanto immaginabile a un cliente che ha intenzione di acquistare.

Eleonora ha infatti effettuato la vendita di un appartamento del progetto “Residence Malva”, complesso residenziale in costruzione a Roma nel quartiere Appio Latino, in collaborazione con Frimm Real Estate Investing, divisione del Gruppo Frimm specializzata in rigenerazione urbana tramite la costruzione di nuovi complessi residenziali. «Quando il cliente mi ha contattata per sapere di più sul cantiere, l’ho portato a vedere i progetti di Frimm Real Estate Investing già conclusi, ovvero Villa Ginestra e Villa Altea (condomini a Roma, rispettivamente in via dell’Imbrecciato e vicolo del Conte; ndr)», ha detto Eleonora. «In questo modo il cliente ha visto com’è la mano di chi costruisce. Questo l’ha tranquillizzato molto, si è sentito sicuro ad affidarsi a Frimm. Ha fatto la proposta e si è conclusa la vendita».

Sembra facile a dirsi, ma solo chi svolge questo lavoro sa quanto impegno e preparazione richiede l’attività di vendita di un immobile in costruzione. «Quello che cambia è che il prodotto principale non c’è», ha spiegato la giovane listing agent di Academy, «non si possono far vedere gli spazi, non è possibile salire al terzo piano e mostrare dove affaccia l’immobile: non è possibile poiché è tutto su carta. Il punto è creare fiducia e instaurare un rapporto sereno: questo può avvenire solo se si conosce il cantiere e cosa ne consegue».

A Residence Malva, in via Michele Amari, si festeggia la vendita dell’ultimo trilocale
Nel frattempo a Residence Malva è stato venduto anche l’ultimo trilocale: «Questa tipologia di appartamento con una metratura di 85-90 mq viene venduto per primo», spiega Eleonora prima di aggiungere che «sono molti i ragazzi giovani che acquistano la prima casa su carta e lo fanno scegliendo la soluzione con una stanza in più in prospettiva futura. D’altra parte, ci sono anche le famiglie che acquistano una nuova casa per la necessità di un’altra camera o un terrazzo».

Immobili di nuova costruzione: «Frimm Real Estate Investing ci dà l’opportunità di vendere uno dei migliori prodotti sul mercato».
Vendere un immobile usato presenta diverse sfide agli agenti rispetto a uno di nuova costruzione: tra queste, ad esempio, vi è spesso la richiesta di un prezzo di partenza troppo elevato per il valore dell’immobile nello stato in cui si trova.
Dal punto di vista di Eleonora, collaborare con Frimm Real Estate Investing offre indubbiamente dei vantaggi su questo fronte: «Collaborare direttamente con questa divisione del Gruppo è una grande possibilità e un’interessante opportunità per noi agenti perché possiamo trattare un prodotto tra i migliori sul mercato ovvero appartamenti di nuova costruzione: belli dal punto di vista estetico, realizzati con materiali di alta qualità e visti dagli acquirenti come un investimento diverso, quasi indiscutibile dal punto di vista del prezzo». 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: